giovedí, 18 luglio 2024

MINI 6.50

Con Arcipelago 650 parte l'italiano Mini

con arcipelago 650 parte italiano mini
Giulia Gemelli (comunicato stampa)

Al via alle 12.00 di giovedì 14 marzo la Arcipelago 650, primo appuntamento del Campionato Italiano Classe Mini 6.50

I 17 equipaggi della categoria Serie e gli 8 della categoria Proto si affronteranno lungo uno dei due percorsi di 180 miglia, che, a seconda delle condizioni meteo, si snoderà tra: 

·       PERCORSO 1: Punta Ala, Isola d’Elba, Capraia, Isola d’Elba, Giglio, Giannutri, Isola dello Sparviero, Punta Ala.

·       PERCORSO 2: Punta Ala, Isola dello Sparviero, Giannutri, Giglio, Isola d’Elba, Capraia, Isola d’Elba, Punta Ala.

Tra i partecipanti che regateranno in doppio anche Francesco Renella e Matteo Sericano, Presidente di Classe Mini 6.50 Italia, su Morgane

Dopo una conferenza stampa di successo per il trentennale della classe, con oltre 200 partecipanti, è finalmente giunta l'ora della prima regata stagionale, l'Arcipelago 650. Nonostante alcuni ritiri dell'ultimo momento, la partecipazione è alta, testimoniando un forte entusiasmo dopo i festeggiamenti. La presenza di nuovi armatori e giovani è un segno positivo per il futuro della classe”. 

Su Gigali, invece, Giulia Chiara Farnetani:

  “Sarà la prima regata con Gigali, quindi sono molto contenta di fare il primo passo concreto verso una possibile qualifica per la Transat 2025. Sarà più un campo di prova per provare il feeling con la barca e tutte le particolarità che contraddistinguono la Classe Mini, ma comunque cercherò di dare il massimo.”

Sulla linea di partenza anche Francesco Farci Arianna Liconti che hanno partecipato alla  Boulangère Mini Transat 2023

Questo il commento di Francesco: 

“La Arci è stata la mia prima regata in mini, un momento che non si scorda mai. La prima regata di un meraviglioso progetto Transat portato a termine solo qualche mese fa.

Ora torno alla Arci, questa volta insieme ad Arianna, che dopo avermi aspettato all' arrivo di ogni regata finalmente farà la sua prima regata Mini!

Che dire, tante miglia sono passate dalla mia prima Arci e sono contentissimo di terminare il mio progetto con Gintonic ritornando proprio a questa regata!

Ci sono tanti iscritti, tanti italiani e tanti stranieri, chiaro segno che il campionato messo in piedi quest'anno è sicuramente un grandissimo incentivo alla partecipazione e non vedo l' ora di scendere in acqua a dare battaglia, ma la cosa più bella è che a fine regata faremo un mega barbecue come da tradizione!” 

Alla sua prima partecipazione su Purple Haze, Paola Arcolin

Questa è la prima regata che faccio con la mia barca, Purple Haze, un proto del 2001, che dalla Transat del 2007 non ha più regatato. Dopo mesi di cantiere per rimettere la barca in ordine e pronta per le regate già essere qua a Punta Ala per la Arci è tanta roba!

Sono curiosa di vedere il confronto con le altre barche, come riusciremo a gestirla io e Pigy (il mio co-skipper) e sicuramente l'obiettivo principale è quello di chiudere le miglia, perché sto puntando alla Transat del 2025.” 

Il Campionato Italiano Classe Mini 6.50 prevede, oltre alla Arcipelago, altre tre regate valide per la qualificazione: la Roma per Due il 13 Aprile, la Roma Barcellona il 24 Aprile e la Imperia MiniSolo il 5 settembre.


12/03/2024 13:20:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Garda:apre con 30 regate lo Youth Sailing World Championships

Primo giorno ricco di regate, di sole e di vento per gli Youth Sailing World Championships, il Campionato mondiale di Vela Giovanile di World Sailing, la federvela internazionale, ospitato e organizzato quest’anno in Italia sul lago di Garda

Quebec Saint Malò: per IBSA un sesto posto non male

Dopo 14g 20h 19' 42" di navigazione, e 2800 miglia percorse, alle ore 16:34:42 del 15 luglio il Class40 IBSA ha tagliato il traguardo di questa difficile regata, tra bonacce a tempeste, vinta da Achille Nebout a bordo di Amarris

Alberto, Luca e Pablo: ecco la loro Quebec Saint Malò

ll giorno dopo la Transat Québec Saint-Malo il racconto della regata nelle parole dell'equipaggio di IBSA, composto da Alberto Bona, Luca Rossetti e Pablo Santurde del Arco

2024 Tornado World Championship: break a metà campionato

Due prove con la bavetta al mattino poi la grande festa sulla terrazza del Club Nautico Rimini

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci