venerdí, 28 febbraio 2020

REGATE

Venezia: è Mozart di Franco Rigon il vincitore del Trofeo dei Miti 2018

La vittoria del XVII Trofeo dei Miti organizzato dal Diporto Velico Veneziano nella sezione Miti gruppo Alfa è di Mozart di Franco Rigon (Compagnia della Vela) con un primo per ciascuna prova corsa. Secondo si è piazzato Fraba di Renzo Giuponi (Diporto Velico Veneziano) e terzo Ciao Bei di Michele Dolcetta (Diporto Velico Veneziano). Sono state due giornate di sole ma poco vento tanto che di tre prove previste ne sono state portate a termine solo due. Le 46 barche iscritte sono state divise in categorie: Miti sono quegli scafi costruiti prima del 1991 e Modern gli altri. All’interno delle categorie la classifica è stata stilata per gruppi in base al rating Fiv. Tra i Miti ha vinto nel gruppo Bravo Pastina di Marco Galuppo (Dvv), secondo Mabel di Paolo Massarutti (LNI Grado), terzo Leon Coronato di Giovanni Fabris (Dvv). Nel gruppo Charlie il primo posto è stato conquistato da Victory di Renato Bellemo (CN Chioggia), secondo Pequegna di Alberto Girardello (Dvv) e terzo Sissa di Alvise Dissera (CdV). Nella categorie Delta il primo gradino del podio è per Priwall di Mauro Moretti, seguita da Freemond di Fabio Manzelle e al terzo posto da Labellagigogin di Tiziano Vendramin.

Alla classe Modern è stata dedicata invece, oltre a una partenza separata, anche una classifica separata. Vincitore nel gruppo Alfa è Blu X di Franco Zennaro (Cn Chioggia), secondo è Grafite di Stefano Ferro (Dvv), terzo Dakota di Marco Zambon (Porto di Mare). L’ oro nel gruppo Bravo è per Dany di Mauro Casson (CnChioggia), l’argento per Sophie di Enrico Catarra (Dvv), bronzo per Mascherina di Gianni Schiavon (Dvv). Infine la categoria Charlie: primo gradino del podio per Spritz di Paolo Cosmo, secondo Idril di Riccardo Lovato (CN Chioggia), terzo Adria Stella di Leni Zennaro (CNChioggia).

«Sono state due giornate splendide, peccato per il poco vento – ha commentato il Direttore sportivo all’Altura Gianni Tedesco – sabato non si è potuta dare la seconda partenza a causa del vento troppo leggero, mentre oggi abbiamo dovuto accorciare il percorso della costiera spostando la boa dagli Alberoni a Malamocco per permettere a tutti di portare a termine la prova».


09/09/2018 19:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

RORC Caribbean 600: partenza sprint per Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono partiti per la RORC Caribbean 600. Il trimarano italiano in testa alla flotta dei multiscafi dopo pochi minuti

Invernale Fiumicino: il poco vento "stravolge" la classifica provvisoria

L'8 marzo l'ultima tappa del Campionato, si torna in acqua il 27 marzo per il Trofeo Porti Imperiali

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Mondiale Laser Radial: le Azzurre non decollano

45 assoluta Silvia Zennaro (20 di giornata); 52 Carolina Albano (26), 56 Joyce Floridia (24), 60 Valentina Balbi (23), 67 Francesca Frazza (34), risale 76 Matilda Talluri (18)

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci