giovedí, 3 settembre 2015


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    centomiglia    perini cup    yacht club costa smeralda    classi olimpiche    yacht    press    salone di genova    j24    vela    campionati nazionali    circolo vela gargnano    finn    orc    aziende    associazioni    windsurf    melges 32   

TRE GOLFI

Tre Golfi: conducono Pifferaio Magico e Ops 5

tre golfi conducono pifferaio magico ops
red

Nella prima delle tre giornate capresi in programma per la "Settimana dei Tre Golfi", organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia in collaborazione con lo Yacht Club Capri, si impone nella categoria Mini Maxi (oltre i 18 metri) l'imbarcazione "Ops 5" dell'ex patron della Ferrarelle Massimo Violati. Mentre il Campionato Nazionale del Tirreno, dedicato alle imbarcazioni più piccole della classe ORC, vede al comando provvisorio "Pifferaio Magico" nel raggruppamento 1 e "Saudade" nel secondo raggruppamento.

Un lieve vento di scirocco ha caratterizzato la prima prova del mattino, poi il vento ha rinforzato sino a 12 nodi, nella prova del pomeriggio, regalando alle 80 imbarcazioni al via condizioni ottimali di regata. Ad approfittare della situazione sono state soprattutto le imbarcazioni più esperte e performanti.

Il Comet 45 "Pifferaio Magico", che lo scorso anno ha conquistato proprio a Capri il titolo,  si è imposto conquistando rispettivamente un secondo e primo posto. Alle sue spalle concludono "Oscar+" di Aldo Parisotto (1° e 5°) e "Nur", di Maurizio Biscardi, con lo skipper Francesco de Angelis. (3° e 3°)

Sempre per la classe ORC, ma nel raggruppamento delle imbarcazioni più piccole, conduce "Saudade" dell'armatore Alessandro Fiordiponti che precede "L'Ottavo Peccato" di Giuseppe Tesorone, campione in carica della categoria

Anche nella classe "Mini Maxi" il comando provvisorio è appannaggio di un campione in carica: "Ops 5" di Massimo Violati con a bordo il tattico napoletano Roberto Cosentino. Per la classe però la lotta  è estremamente serrata in fatti alle sue spalle insistono "Alegre" di Allan Cameron e "Ran", il Jv72 piedi di proprietà di Niklas Zennstrom (co-fondatore di Skype),  Domani seconda giornata di regate in programma con ancor due prove da disputare. Le previsioni meteorologiche indicano vento in crescita garantendo così agli equipaggi condizioni ideali.


28/05/2009 23:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Salone Nautico di Genova a vele spiegate verso la 55° edizione

Grazie allo straordinario supporto del Ministero dello Sviluppo Economico Italiano e dell'Agenzia ICE, il Salone viaggia coi motori al massimo, per un’edizione davvero sorprendente che confermi Genova capitale del mare

GC32, Civitavecchia: Spindrift fa suo il primo giorno di regate

Bello lo spettacolo dei cat volanti davanti al Forte Michelangelo. Domani sarà in acqua per provare l'ebrezza dei foil anche Matteo Miceli

Rio 2016: cosa si apetta per togliere la vela da Guanabara?

Così è ridotta la coscia di Erik Heil, velista tedesco bronzo nei 49er ai Test Event di Rio nell'inquinatissima baia di Guanabara

In acqua a Lorient l'Imoca 60 di Andrea Mura

L’IMOCA di Andrea Mura è stato messo in acqua lunedì scorso, 17 agosto, a Lorient in Bretagna e successivamente è stato sottoposto a vari test

Campionato Italiano Altura: seconda giornata di regate a Civitanova Marche

Proseguono a Civitanova Marche le regate del Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura-Delta Motors Cup: dopo le prime due giornate e un totale di quattro regate, primo posto nel Gruppo A per Duvetica Grey Goose di Valente

Terza giornata di regate al Campionato Italiano Assoluto di vela d'altura

Civitanova Marche continua a regalare condizioni perfette anche per la terza e penultima giornata di regate del Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura

Safram vola a tempo di record nel 49° trofeo Gorla

Lo scafo battende bandiera della Società nautica Ginevra con lo skipper Rodolphe Gautier ha preceduto l'altro catamarano, l'M 32 Iteligence dei tedeschi Sach. Safram è un Ventilo M1 di 35 piedi costruito dal cantiere Persico

Gargnano: oggi regata costiera, domani il 49° trofeo Gorla

La vittoria è andata a Clandesteam di Oscar Tonoli e Luca Valerio che per tutta la gara hanno battagliato contro Grifo, il leggendario scafo firmato da Bruce Farr e condotto da un gruppo di giovani guidati da Leonardo Larcher

Per Gaetano Mura "Le favole inizano a Cabras"

Il velista sardo è tra i protagonisti del film documentario “Le Favole iniziano a Cabras” del regista Raffaello Fusaro

GC32: un mini skipper per Alinghi in una giornata da dimenticare

Alcuni Optimist si sono affiancati alla barca svizzera e Morgan Larson ha fatto salire a bordo i giovani velisti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci