sabato, 25 ottobre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    guardia costiera    windsurf    sport    regate    optimist    route du rhum    volvo ocean race    meteo    dinghy    mini 6.50    kite    confitarma    pirateria    j24    star    cnsm    melges 20   

TRE GOLFI

Tre Golfi: conducono Pifferaio Magico e Ops 5

tre golfi conducono pifferaio magico ops
red

Nella prima delle tre giornate capresi in programma per la "Settimana dei Tre Golfi", organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia in collaborazione con lo Yacht Club Capri, si impone nella categoria Mini Maxi (oltre i 18 metri) l'imbarcazione "Ops 5" dell'ex patron della Ferrarelle Massimo Violati. Mentre il Campionato Nazionale del Tirreno, dedicato alle imbarcazioni più piccole della classe ORC, vede al comando provvisorio "Pifferaio Magico" nel raggruppamento 1 e "Saudade" nel secondo raggruppamento.

Un lieve vento di scirocco ha caratterizzato la prima prova del mattino, poi il vento ha rinforzato sino a 12 nodi, nella prova del pomeriggio, regalando alle 80 imbarcazioni al via condizioni ottimali di regata. Ad approfittare della situazione sono state soprattutto le imbarcazioni più esperte e performanti.

Il Comet 45 "Pifferaio Magico", che lo scorso anno ha conquistato proprio a Capri il titolo,  si è imposto conquistando rispettivamente un secondo e primo posto. Alle sue spalle concludono "Oscar+" di Aldo Parisotto (1° e 5°) e "Nur", di Maurizio Biscardi, con lo skipper Francesco de Angelis. (3° e 3°)

Sempre per la classe ORC, ma nel raggruppamento delle imbarcazioni più piccole, conduce "Saudade" dell'armatore Alessandro Fiordiponti che precede "L'Ottavo Peccato" di Giuseppe Tesorone, campione in carica della categoria

Anche nella classe "Mini Maxi" il comando provvisorio è appannaggio di un campione in carica: "Ops 5" di Massimo Violati con a bordo il tattico napoletano Roberto Cosentino. Per la classe però la lotta  è estremamente serrata in fatti alle sue spalle insistono "Alegre" di Allan Cameron e "Ran", il Jv72 piedi di proprietà di Niklas Zennstrom (co-fondatore di Skype),  Domani seconda giornata di regate in programma con ancor due prove da disputare. Le previsioni meteorologiche indicano vento in crescita garantendo così agli equipaggi condizioni ideali.


28/05/2009 23.32.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Pendragon Alilaguna conquista la Veleziana 2014

Subito dietro Pendragon è il piccolo Illyteca di Marino Quaiat timonato da Adriano Condello, vero outsider di giornata e dominatore della categoria 1. A completare il podio è Idrusa Brinmarshop di Paolo Montefusco - ph. Matteo Bertolin

Matteo Miceli: "Mo' torno"

Partenza per il giro del mondo in solitario di Matteo Miceli. Tempo stimato 5 mesi

Iniziano oggi in Argentina i Mondiali Optimist

Tutto il Team azzurro pronto per l'avventura mondiale con Alessandra Sensini per la prima volta team leader di una trasferta Internazionale Optimist - ph. Capizzano

Una Veleziana da record

A poche ore dalla chiusura ufficiale delle iscrizioni della Veleziana 2014 il numero di partecipanti ha raggiunto i 147, che potrebbero ancora aumentare visto che il Comitato Organizzatore ha deciso di accettare anche i ritardatari

Partita la Middle Sea Race: bene le italiane B2 e Amapola

In tempo reale in testa c'è il solito Esimit Europa 2 che ha però perso la partenza contro Ran V

Record Atlantico: Giovanni Soldini in lotta con il tempo

A 24 ore dalla partenza da New York, Maserati è entrata finalmente nel vento, quando mancano 2470 su 2880 miglia a Lizard Point, estremo lembo occidentale dell'Inghilterra e punto di arrivo del record del nord Atlantico

Volvo Ocean Race: capolavoro tattico di Dongfeng che va al comando

Aria cinese su questa edizione della VOR! Anche se il profumo a bordo è prettamente parigino, la barca del dragone sta dimostrando un altro passo rispetto alla concorrenza.

Camboni e Maggetti volano al mondiale giovanile RS:X

Ottime performance dei due giovanissimi atleti italiani Mattia Camboni e Marta Maggetti ai mondiali giovanili di Clearwater (Florida)

Nord Atlantico: Giovanni Soldini partito per battere un record vero

Giovanni è partito alle 00:27:29 GMT di oggi (le 02:27:20 in Italia, le 20:20:20 locali del 17 ottobre) davanti al faro di Ambrose, nella baia di New York

Volvo Ocean Race: passato Capo Verde ora l'ostacolo è il "pot au noir"

Per la prima volta dalla partenza della prima tappa della Volvo Ocean Race, ieri la flotta dei sette Volvo Ocean 65 ha preso strade diverse