giovedí, 8 dicembre 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

alinghi    vela oceanica    gaetano mura    guardia costiera    press    suzuki    regate    campionati invernali    windsurf    altura    yacht club sanremo    laser    nautica    j24    campionato invernale riva di traiano   

TRE GOLFI

Tre Golfi: conducono Pifferaio Magico e Ops 5

tre golfi conducono pifferaio magico ops
red

Nella prima delle tre giornate capresi in programma per la "Settimana dei Tre Golfi", organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia in collaborazione con lo Yacht Club Capri, si impone nella categoria Mini Maxi (oltre i 18 metri) l'imbarcazione "Ops 5" dell'ex patron della Ferrarelle Massimo Violati. Mentre il Campionato Nazionale del Tirreno, dedicato alle imbarcazioni più piccole della classe ORC, vede al comando provvisorio "Pifferaio Magico" nel raggruppamento 1 e "Saudade" nel secondo raggruppamento.

Un lieve vento di scirocco ha caratterizzato la prima prova del mattino, poi il vento ha rinforzato sino a 12 nodi, nella prova del pomeriggio, regalando alle 80 imbarcazioni al via condizioni ottimali di regata. Ad approfittare della situazione sono state soprattutto le imbarcazioni più esperte e performanti.

Il Comet 45 "Pifferaio Magico", che lo scorso anno ha conquistato proprio a Capri il titolo,  si è imposto conquistando rispettivamente un secondo e primo posto. Alle sue spalle concludono "Oscar+" di Aldo Parisotto (1° e 5°) e "Nur", di Maurizio Biscardi, con lo skipper Francesco de Angelis. (3° e 3°)

Sempre per la classe ORC, ma nel raggruppamento delle imbarcazioni più piccole, conduce "Saudade" dell'armatore Alessandro Fiordiponti che precede "L'Ottavo Peccato" di Giuseppe Tesorone, campione in carica della categoria

Anche nella classe "Mini Maxi" il comando provvisorio è appannaggio di un campione in carica: "Ops 5" di Massimo Violati con a bordo il tattico napoletano Roberto Cosentino. Per la classe però la lotta  è estremamente serrata in fatti alle sue spalle insistono "Alegre" di Allan Cameron e "Ran", il Jv72 piedi di proprietà di Niklas Zennstrom (co-fondatore di Skype),  Domani seconda giornata di regate in programma con ancor due prove da disputare. Le previsioni meteorologiche indicano vento in crescita garantendo così agli equipaggi condizioni ideali.


28/05/2009 23:32:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Gaetano Mura: danni per Italia sdraiata da 65 nodi di vento

Gaetano Mura:"Ho lottato invano per 40 minuti che mi sono sembrati un' eternità, sotto quello sforzo, spendendo sino all'ultima goccia di energia e di forza dentro le mie braccia e tutto il mio corpo".

Invernale Riva di Traiano: di Lunatika il primo centro nella "Per2"

Vincono Lunatika (Per2), Ulika (Regata), Twins (Crociera) e Giuly del Mar (Gran Crociera) in una giornata caratterizzata da un grande equilibrio in tutte le classi

Vendée Globe: le spettacolari immagini di Banque Populaire e Hugo Boss alle Kerguelen

Per la prima volta grazie alla Marina Militare francese le fantastiche immagini del Vendée Globe alle Kerguelen uno dei passaggi più a sud e più difficili di questa corsa estrema

Campionato Meteor del Golfo di Napoli: Yanez vince il Trofeo Circolo Canottieri Napoli

Una flotta di 30 imbarcazioni che ospita anche alcuni team provenienti da Bracciano e dal Trasimeno

Matteo italo Ratti nuovo Presidente sezione cantieristica Confindustria Livorno Massa Carrara

Inoltre è stato eletto Graziano Giannetti, Amministratore dell’Azienda Metalquattro di Cecina

Fincantieri: a Sestri al via i lavori in bacino per “Seabourn Ovation”

La seconda di due navi da crociera extra-lusso che Fincantieri realizzerà per la società armatrice Seabourn Cruise Line, brand di Carnival Corporation

Invernale Riva di Traiano: "Tevere Remo Mon Ile" in cerca di conferme

L'equipaggio del Reale Circolo Canottieri Tevere Remo ha iniziato benissimo il Campionato Invernale e si presenta in acqua domenica 4 dicembre deciso a difendere la leadership in Irc

RORC Transatlantic Race: Maserati Multi70 a 660 miglia dal traguardo

Rush finale fino a Grenada, dove il trimarano italiano è atteso domenica mattina. Soddisfazione per la sperimentazione sul volo in oceano

L’austriaco Christian Binder vince la 12ª edizione dell’International Christmas J24 Match Race

Atleti da 8 nazioni del vecchio continente si sono dati battaglia in un week end di regate a match race a bordo dei J24, organizzato dalla Sezione di Trieste della Lega Navale

Gaetano Mura e Italia, con il vento forte arriva il record di percorrenza in 24 ore

Passato il meridiano di Greenwich, Capo di Buona Speranza è a un passo. In arrivo un fronte con vento a 40-45 nodi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci