domenica, 21 dicembre 2014

TRE GOLFI

Tre Golfi: conducono Pifferaio Magico e Ops 5

tre golfi conducono pifferaio magico ops
red

Nella prima delle tre giornate capresi in programma per la "Settimana dei Tre Golfi", organizzata dal Circolo Remo e Vela Italia in collaborazione con lo Yacht Club Capri, si impone nella categoria Mini Maxi (oltre i 18 metri) l'imbarcazione "Ops 5" dell'ex patron della Ferrarelle Massimo Violati. Mentre il Campionato Nazionale del Tirreno, dedicato alle imbarcazioni più piccole della classe ORC, vede al comando provvisorio "Pifferaio Magico" nel raggruppamento 1 e "Saudade" nel secondo raggruppamento.

Un lieve vento di scirocco ha caratterizzato la prima prova del mattino, poi il vento ha rinforzato sino a 12 nodi, nella prova del pomeriggio, regalando alle 80 imbarcazioni al via condizioni ottimali di regata. Ad approfittare della situazione sono state soprattutto le imbarcazioni più esperte e performanti.

Il Comet 45 "Pifferaio Magico", che lo scorso anno ha conquistato proprio a Capri il titolo,  si è imposto conquistando rispettivamente un secondo e primo posto. Alle sue spalle concludono "Oscar+" di Aldo Parisotto (1° e 5°) e "Nur", di Maurizio Biscardi, con lo skipper Francesco de Angelis. (3° e 3°)

Sempre per la classe ORC, ma nel raggruppamento delle imbarcazioni più piccole, conduce "Saudade" dell'armatore Alessandro Fiordiponti che precede "L'Ottavo Peccato" di Giuseppe Tesorone, campione in carica della categoria

Anche nella classe "Mini Maxi" il comando provvisorio è appannaggio di un campione in carica: "Ops 5" di Massimo Violati con a bordo il tattico napoletano Roberto Cosentino. Per la classe però la lotta  è estremamente serrata in fatti alle sue spalle insistono "Alegre" di Allan Cameron e "Ran", il Jv72 piedi di proprietà di Niklas Zennstrom (co-fondatore di Skype),  Domani seconda giornata di regate in programma con ancor due prove da disputare. Le previsioni meteorologiche indicano vento in crescita garantendo così agli equipaggi condizioni ideali.


28/05/2009 23.32.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

"Il Pianeta ci ascolta". Così Matteo Miceli festeggia in Oceano il suo compleanno

Nei 40 ruggenti Matteo Miceli affronta l'Indiano e i suoi 44 anni vissuti "ecologicamente". Non solo questo giro del mondo nel suo ecocurriculum ma tante altre imprese da ricordare

Riva di Traiano: omaggio a Straulino poi Lancillotto fa sua la regata

Un minuto di silenzio per ricordare l’Ammiraglio Agostino Straulino nel decennale della morte. Così è iniziato questa mattina il briefing dell’Invernale di Riva di Traiano – Trofeo Paolo Venanzangeli

ItaliaVela: il N° 101 è su App Store

E' disponibile su APP STORE e in PDF il n. 101 di ItaliaVela con Chris Nicholson, Anne Caseneuve, Giancarlo Pedote, Andrea Mura, Alessandro Di Benedetto, Marta Maggetti

Maxi-Tri: prende forma il nuovo sogno di François Gabart

In questi giorni è stato consegnato dello scafo centrale trasferito con un trasporto eccezionale dal cantiere Multiplast al cantiere CDK Keroman. Il varo previsto nell'estate del 2015

La Volvo Ocean Race commissiona un rapporto sull'incidente di Team Vestas Wind

Gli organizzatori della Volvo Ocean Race hanno commissionato un rapporto indipendente sull'incagliamento della barca di Team Vestas Wind su una barriera corallina nell'oceano Indiano - ph. Brian Carlin

VIDEO - Volvo Ocean Race: intervista a Alberto Bolzan

Su ItaliaVela Channel l'intervista ad Alberto Bolzan sulla seconda tappa della VOR e sull'incidente a Team Vestas

VOR: MAPRE e poi Team Alvimedica, stanotte l'arrivo di Team SCA

MAPFRE guidato dall'olimpionico spagnolo Iker Martìnez ha tagliato la linea del traguardo in quarta posizione, dopo 24 giorni e 11 ore di regata. Quinto posto, invece, per Team Alvimedica, con l'italiano Alberto Bolzan - ph. Francois Nel

ISAF Sailing World Cup: a Melbourne iniziate le Medal Race

Vento forte e spettacolo a Melbourne anche nella prima giornata dedicata alle Medal race della tappa australiana dell’ISAF Sailing World Cup

Sydney-Hobart: per Wild Oats XI una modifica dell'ultima ora

Dietro queste modifiche dell'ultimo minuto, le previsioni meteo di Roger Badham, che ha annunciato la "possibilità di condizioni estreme nello stretto di Bass"

Volvo Ocean Race: con l'arrivo di Team SCA si chiude la 2^ tappa

E' nel buio della notte di Abu Dhabi che l'equipaggio femminile di Team SCA ha potuto concludere la seconda tappa della Volvo Ocean Race 2014/15