sabato, 22 gennaio 2022

WINDSURF

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

techno 293 cagliari terza prova dello zonale
redazione

Un esercito di tavole a vela, pacifico, colorato e pieno di energia, si appresta a invadere la spiaggia e le acque del Poetto. 

Domani e domenica, oltre settanta tavole a vela della classe Techno 293 saranno protagoniste della terza prova del campionato zonale di classe, che si svolge sotto l’egida del Windsurfing Club Cagliari, il sodalizio più attivo in Sardegna nella promozione delle tavole in ogni loro declinazione. Fedele al suo nome, ha allevato generazioni di regatanti e seguito passo a passo l’evoluzione dell’attrezzatura e delle flotte, fino agli esemplari con foil di ultima generazione, ora anche promossi a classe olimpica.

 

LA TAPPA. La due giorni cagliaritana segue le tappe disputate a giugno a Porto Liscia e a fine settembre ad Arzachena. Ma il calendario dei giovani regatanti è stato costellato anche di avvenimenti nazionali e internazionali. Come la Coppa Italia, la Coppa Primavela e il campionato italiano giovanile singoli, quest’ultimi corsi a Cagliari tra fine agosto e inizio settembre. E il campionato mondiale ed europeo, disputati rispettivamente in Turchia ed Estonia. 

 

LE REGATE. La battaglia ad alta velocità scoccherà domani pomeriggio. Alle ore 14, il coach meeting presso la sede del Windsufing Club Cagliari. Poi, tavole in spalla, i concorrenti guadagneranno il mare e i due campi di regata. Uno sarà riservato alla veleggiata delle due categorie più giovani in gara, CH3 e CH4. Per loro, il bando prevede quattro prove al giorno.

Il secondo campo invece sarà teatro del confronto tra Under 13, Under 15, Under 17, Under 19 Plus ed Experience, attesi da tre regate per ogni giorno di gara. I percorsi saranno su quadrilatero oppure a bastone. 

 

GLI ISCRITTI. Nella lista iscritti, che sarà perfezionata questa sera e già conta 73 partecipanti, figurano alcuni tra i nomi più affermati della classe. Tra questi il campione italiano Under 13 in carica Pierluigi Caproni (in quest’occasione inserito tra gli Under 15) e Teresa Medde, vincitrice della Coppa Italia Under 15 (ma disputerà lo zonale nell’Under 17), entrambi del circolo di casa. Da Arzachena, è invece in arrivo Kristian Porcu. Assenti giustificati, perché impegnati nel raduno con la Nazionale, i due atleti di punta della categoria Plus: il campione italiano Federico Pilloni e Giorgio Falqui Cao. 

 

 

PRIMA SCUOLA VELA D’ITALIA. Domenica, a margine della premiazione dei primi classificati di ogni categoria, si svolgerà una breve cerimonia alla presenza del sindaco di Cagliari, Paolo Truzzu, e dell’Assessore allo Sport Andrea Floris, per celebrare la conferma del Windsurfing Club Cagliari come migliore scuola vela d’Italia.

 

Ci siamo confermati per il secondo anno consecutivo, superando altre 750 scuole e con un margine superiore rispetto all’anno scorso, è stato davvero un grande riconoscimento da parte della federazione”, il commento del presidente del Windsurfing Club Cagliari, Andrea Caproni“la nostra scuola è attiva da più di vent’anni e nel tempo ha saputo perfezionarsi, sicuramente siamo favoriti dal clima e dalla località dove svolgiamo le attività e dal fatto di rivolgerci a una platea di atleti della zona. Questo permette di dare continuità al lavoro estivo, la percentuale dei ragazzi che proseguono con l’attività invernale è molto elevata e ha fatto la differenza anche nella valutazione da parte della federazione”. E sulla tappa del campionato zonale, ricorda che “il Techno 293 rimane la classe di riferimento per il nostro circolo, una tavola che ha visto crescere e maturare tra gli altri campioni come Marta Maggetti e Carlo Ciabatti”.

 

 


15/10/2021 14:19:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Riva di Traiano, Invernale: due belle prove con sole e vento

Tevere Remo Mon Ile in "Regata", Soul Seeker in "Crociera" e Farhenheit nella "Coastal Race" dominano la giornata e il campionato

RORC Transatlantic Race: Soldini e Maserati primi al traguardo di Grenada

In seconda posizione segue PowerPlay di Peter Cunningham con skipper Ned Collier Wakefield, terzo sulla linea di arrivo, Argo di Jason Carroll con skipper Brian Thompson

FLASH - Comanche: vittoria e record monoscafi alla Transatlantic Race

Comanche (CAY) il 100 piedi VPLP Design/Verdier Maxi, condotto da Mitch Booth (AUS), si è aggiudicato la Line Honours tra i monoscafi nella RORC Transatlantic Race 2022

Varato il Superyacht CRN M/Y RIO

Il nuovo 62m ha ricevuto il battesimo dell’acqua con un’emozionante cerimonia privata

Sanremo: due belle prove per l'Invernale West Liguria

Prossimo ed ultimo appuntamento per il West Liguria il 26 e 27 febbraio con il gran finale e il Festival della vela

Invernale Anzio: due giorni di grandi regate con condizioni ideali

Nel fine settimana sono ripresi i Campionati Invernali dei monotipi J24 e Platu 25 e quello riservato all’Altura.

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci