venerdí, 19 settembre 2014


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

mondiali    azzurra    tp52    attualità    vele d'epoca    regate    meteo    sb20    press    solidarietà    nautica    rolex    luna rossa   

ROMA X DUE

Roma per 2: torna Pasquale De Gregorio

roma per torna pasquale de gregorio
redazione

Vela, Roma per 2 - Ne è stato uno degli ideatori, insieme a Paolo Venanzangeli, Roberto Mannucci e Massimo De Notti. A 70 anni, con alla spalle una carriera velica che conta fra l’altro il giro del mondo in solitario compiuto a 59 anni, Pasquale De Gregorio torna a partecipare alla Roma per 2. La famosa transtirrenica, giunta quest’anno alla sua 19esima edizione, partirà domenica 15 aprile dal porto di Riva di Traiano (Roma) e si snoderà nel Tirreno per 525 miglia. La flotta, come al solito, farà rotta verso il passaggio volante di Ventotene, per poi proseguire verso Lipari. La novità di quest’anno riguarda la rotta del ritorno che non prevede il passaggio obbligato a Ventotene, ma lascia libertà di rotta agli equipaggi, che concluderanno la regata a Riva di Traiano.
Anche quest’anno si potrà regatare in doppio (Roma per 2) o in equipaggio numeroso (Roma per Tutti). Anche quest’anno ci sarà la versione corta (la Riva per 2 e Riva per Tutti) fino a Ventotene e ritorno.
Pasquale De Gregorio si sta preparando per la Roma per 2, alla quale parteciperà in coppia con la sua compagna nella vita, Oriana Ubaldi, a bordo di una barca da crociera, il Bénéteau First 45 F5 “Vento di Monciuria”, appositamente modificata soprattutto nel piano di coperta.
Non ho nessuna velleità agonistica, – ha affermato Pasquale De Gregorio – sarà una regata dai contenuti “intimistici”. Per me è un ritorno alle origini perché ho iniziato proprio con navigazioni in doppio. Sono però contento di partecipare con una barca su cui ho lavorato molto e in coppia con Oriana con la quale ho navigato molto ma mai in regata.
Chi quest’anno non potrà assolutamente rimanere a guardare in banchina è Alessandro Farassino, presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano, armatore del First 45 “Tanikely”, barca gemella di quella di Pasquale De Gregorio. Farassino dovrà scendere in acqua e … raccogliere la sfida.
Sembra che quest’anno per la Roma per 2 sarà l’anno delle coppie: Matteo Miceli ha annunciato che anche lui, con il suo class 40, farà coppia con una donna.
La regata farà parte come sempre del circuito Lombardini Cup e le barche saranno dotate di GPS che permetteranno di seguire il tracciato della loro rotta.
Nei prossimi giorni verrà pubblicato il bando della regata.


31/01/2012 10.50.00 © riproduzione riservata







I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Iniziati a Santander i Campionati Mondiali delle Classi Olimpiche

Sono iniziati a Santander i Mondiali delle Classi Olimpiche con le prime regate delle classi Laser Standard e Laser Radial. Tra gli italiani, subito in evidenza Giovanni Coccoluto (Standard), che si aggiudica la prima prova del giorno

Francesco Palazzo vince il Campionato Nazionale Match Race U19

Finale combattuta fino all’ultimo metro con Matteo Pincherle che coglie il secondo posto

Porto Cervo: finalmente il vento fa volare gli Swan

Sta entrando nel vivo la diciottesima edizione della Rolex Swan Cup & Swan 45 World Championship, la manifestazione biennale organizzata dallo Yacht Club Costa Smeralda in collaborazione con Rolex

L'allenamento in mare: 10ma puntata di Sea You con Giancarlo Pedote

L’importanza dell’allenamento per un velista solitario e come allenarsi bene in mare. Questo il tema della decima puntata di Sea You di Giancarlo Pedote

Rolex Big Boat Series: è subito Enfant Terrible vs Plenty

La classifica provvisoria vede Plenty al comando con tre punti di margine sul team di Alberto Rossi, che ha confermato di possedere ottimi spunti prestazionali e notevoli capacità manovriere - ph. ZGN

La quarta giornata dei Mondiali Classi Olimpiche

Il vento leggero continua a condizionare l’andamento dei Campionati Mondiali delle Classi Olimpiche di Santander: oggi niente regate per tutte le classi, ad eccezione di una delle due flotte dei 49er, che riesce a portare a termine due prove - ph. Taccola

Rolex Swan Cup: il maestrale mette tutti a riposo

Il Comitato di Regata della Rolex Swan Cup & Swan 45 World Championship , dopo una lunga attesa, è stato costretto ad arrendersi agli oltre 30 nodi di maestrale e ad annullare le prove di oggi - ©Rolex/Carlo Borlenghi

Gran finale alla Rolex Swan Cup

Esultano tra gli Swan 60 e gli Swan Maxi rispettivamente Wohpe e Nikata, Yasha è il più forte tra i Grand Prix, mentre Finola festeggia la vittoria sui Classic - ph. Carlo Borlenghi

VOR: Leg 0 in archivio, fra sorprese e conferme

La Leg 0 della Volvo Ocean Race non è stata vara di emozioni, e anche di qualche momento drammatico, con una vela e un uomo a mare a bordo di Dongfenf Race Team, e la vittoria di Team Vestas Wind - ph. Stefan Coppers

L'Europeo Asso 99 a "Pigreco-Aron"

Lo skipper Fabiano Capuccini (Pigreco-Aron) si è aggiudicato il doppio titolo Continentale e Tricolore sulle acque lacustri di Castelletto di Brenzone