lunedí, 20 ottobre 2014

ROMA X DUE

Roma per 2: torna Pasquale De Gregorio

roma per torna pasquale de gregorio
redazione

Vela, Roma per 2 - Ne è stato uno degli ideatori, insieme a Paolo Venanzangeli, Roberto Mannucci e Massimo De Notti. A 70 anni, con alla spalle una carriera velica che conta fra l’altro il giro del mondo in solitario compiuto a 59 anni, Pasquale De Gregorio torna a partecipare alla Roma per 2. La famosa transtirrenica, giunta quest’anno alla sua 19esima edizione, partirà domenica 15 aprile dal porto di Riva di Traiano (Roma) e si snoderà nel Tirreno per 525 miglia. La flotta, come al solito, farà rotta verso il passaggio volante di Ventotene, per poi proseguire verso Lipari. La novità di quest’anno riguarda la rotta del ritorno che non prevede il passaggio obbligato a Ventotene, ma lascia libertà di rotta agli equipaggi, che concluderanno la regata a Riva di Traiano.
Anche quest’anno si potrà regatare in doppio (Roma per 2) o in equipaggio numeroso (Roma per Tutti). Anche quest’anno ci sarà la versione corta (la Riva per 2 e Riva per Tutti) fino a Ventotene e ritorno.
Pasquale De Gregorio si sta preparando per la Roma per 2, alla quale parteciperà in coppia con la sua compagna nella vita, Oriana Ubaldi, a bordo di una barca da crociera, il Bénéteau First 45 F5 “Vento di Monciuria”, appositamente modificata soprattutto nel piano di coperta.
Non ho nessuna velleità agonistica, – ha affermato Pasquale De Gregorio – sarà una regata dai contenuti “intimistici”. Per me è un ritorno alle origini perché ho iniziato proprio con navigazioni in doppio. Sono però contento di partecipare con una barca su cui ho lavorato molto e in coppia con Oriana con la quale ho navigato molto ma mai in regata.
Chi quest’anno non potrà assolutamente rimanere a guardare in banchina è Alessandro Farassino, presidente del Circolo Nautico Riva di Traiano, armatore del First 45 “Tanikely”, barca gemella di quella di Pasquale De Gregorio. Farassino dovrà scendere in acqua e … raccogliere la sfida.
Sembra che quest’anno per la Roma per 2 sarà l’anno delle coppie: Matteo Miceli ha annunciato che anche lui, con il suo class 40, farà coppia con una donna.
La regata farà parte come sempre del circuito Lombardini Cup e le barche saranno dotate di GPS che permetteranno di seguire il tracciato della loro rotta.
Nei prossimi giorni verrà pubblicato il bando della regata.


31/01/2012 10.50.00 © riproduzione riservata





I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Parte domenica da Riva di Traiano il giro del mondo di Matteo Miceli

Oltre 28.000 le miglia teoriche da percorrere da Roma a Roma, molte di più delle 24.300 "dell’originale", ovvero del Vendée Globe che parte da Les Sables d’Olonne

Sailing Champions League: il Circolo Canottieri Aniene a Copenhagen

Il Circolo Canottieri Aniene schiera la sua squadra con atleti che cercheranno di ben figurare a questa kermesse internazionale molto prestigiosa che andrà in scena a Copenhagen da venerdì a domenica

Middle Sea Race: da Malta un saluto di Sergio Frattaruolo a Matteo Miceli

La nostra tensione per la Rolex Middle Sea Race è nulla in confronto alla sua. Noi abbiamo altri 4 Class 40 da superare, Matteo ha invece 4 Oceani

Matteo Miceli: "Mo' torno"

Partenza per il giro del mondo in solitario di Matteo Miceli. Tempo stimato 5 mesi

Una Veleziana da record

A poche ore dalla chiusura ufficiale delle iscrizioni della Veleziana 2014 il numero di partecipanti ha raggiunto i 147, che potrebbero ancora aumentare visto che il Comitato Organizzatore ha deciso di accettare anche i ritardatari

Vendée Globe: i foils ammessi sulle barche della prossima edizione

L'Assemblea Generale della classe IMOCA, riunitasi ieri mercoledì 15 ottobre a Nantes ha confermato le linee guida indicate nel 2013 fino al termine del Vendée Globe 2016/2017. Le appendici restano libere

VOR: lotta in Atlantico, Team Alvimedica prende la testa

Terzo giorno di navigazione e la situazione è sempre molto fluida, con tutte le sette barche racchiuse in un fazzoletto di miglia - ph .Matt Knighton

Pendragon Alilaguna conquista la Veleziana 2014

Subito dietro Pendragon è il piccolo Illyteca di Marino Quaiat timonato da Adriano Condello, vero outsider di giornata e dominatore della categoria 1. A completare il podio è Idrusa Brinmarshop di Paolo Montefusco - ph. Matteo Bertolin

Sea You di Giancarlo Pedote: "Come funziona il pilota automatico?"

Una nuova puntata del programma TV "Sea You" di Giancarlo Pedote sul tema del funzionamento e dell’utilizzo del pilota automatico durante una navigazione in solitario è on line sul sito di ItaliaVela (www.italiavela.it)

Partita la Middle Sea Race: bene le italiane B2 e Amapola

In tempo reale in testa c'è il solito Esimit Europa 2 che ha però perso la partenza contro Ran V