mercoledí, 17 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela olimpica    fincantieri    circoli velici    tp52    optimist    kite    soldini    nave italia    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente   

ASSOCIAZIONI

Portofino: domani brindisi con lo spumante invecchiato negli abissi dell'Area Marina Protetta

Dopo più di un anno d’attesa, dopo che giornali e tv ne hanno parlato, inizialmente apparsa a tutti come un’impresa folle, dopo che degli “Arsenio Lupen subacquei” ne hanno tentato il furto, finalmente lo spumante “Abissi - Riserva Marina di Portofino” dell’azienda vinicola Bisson di Chiavari è pronto per essere degustato. Domani, giovedì 18 novembre 2010, alle ore 11 presso la Sala Incontri della Regione Liguria (Genova, Piazza De Ferrari 1 -piano terra) saranno presentate e fatte degustare le prime bottiglie.

Piero Lugano, titolare dell'enoteca, nonché ideatore ti tale progetto non ha mai dubitato sull’ottima riuscita di tale esperimento. La mattina del 22 maggio 2009, in collaborazione con le Capitanerie di Porto di Santa Margherita e Portofino, in località Cala degli Inglesi (zona B dell’AMP Portofino), 6500 bottiglie divise in 12 gabbioni da 1 metro cubo ciascuno sono state calate a una profondità di circa 60 metri, scegliendo accuratamente una zona di fondale ghiaiosa, per dare avvio al primo processo di “spumantizzazione subacquea” in Italia.

In occasione dei suoi primi dieci anni d’istituzione, l’Area Marina Protetta di Portofino è stata lieta di poter ospitare nei propri fondali tale spumante ligure. Le bottiglie conserveranno non solo il nome dell’ente ma anche la presenza di tipici organismi incrostanti che popolano i fondali marini. Le pareti che scendono a strapiombo, tipiche del promontorio di Portofino, permettono di avere, a poca distanza dalla costa, dei fondali profondi con le caratteristiche favorevoli al processo di spumantizzazione (temperatura costante e poca luce). Queste sono anche le condizioni che permettono la formazione della biocenosi coralligena, caratteristica dell’AMP Portofino. L’ambiente coralligeno presenta un’eccezionale ricchezza specifica e una estrema varietà di gruppi tassonomici ed è quindi fondamentale la sua salvaguardia, anche alla luce dell'attrattiva che questo esercita nei confronti del turismo subacqueo.
Come Afferma Vito Gedda Presidente dell’Area Marina Protetta di Portofino: “è necessario incentivare idee innovative, che possano richiamare il ricordo dei nostri ambienti naturali e al tempo stesso favorire prodotti del territorio”.


17/11/2010 17:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Attrazione fatale: Giovanni Soldini pesca l'ennesimo oggetto galleggiante (VIDEO)

Nel video Giovanni Soldini spiega le dinamiche dell'impatto ed i danni subiti

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Salpano domani bordo di Nave Italia i ragazzi di Talenti fra le Nuvole

Al via da Cagliari la navigazione didattica dei ragazzi di Talenti fra le Nuvole: a bordo di Nave ITALIA per riconquistare la libertà di apprendere

Foiling Week: Francesco Bruni vince in classe Moth

Continuano i successi di Francesco Bruni nella competitiva classe Moth. Alla Foiling Week 2019, conclusasi ieri a Malcesine, sul lago di Garda, Checco ha conquistato il primo posto in una flotta di oltre 80 Moth

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci