martedí, 16 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

soldini    optimist    nave italia    circoli velici    moth    regate    solidarietà    smeralda 888    melges 20    windsurf    manifestazioni    ambiente    kite    vela olimpica    interviste   

VELA PARALIMPICA

Para World Sailing Championship, Skud 18: Gualandris/Zanetti lottano per il podio

para world sailing championship skud 18 gualandris zanetti lottano per il podio
redazione

I Para World Sailing Championship 2015 si avviano verso la conclusione con un’altra, magnifica giornata di sole e di vento, che consente agli equipaggi impegnati nelle tre classi paralimpiche 2.4 mR, Skud 18 e Sonar di disputare altre due regate, che portano il totale a dieci, quando manca solo un giorno alla conclusione di questi Campionati del Mondo della Vela Paralimpica organizzati dal Royal Yacht Club of Victoria.
Una giornata altalenante per i colori azzurri, che riescono comunque a mantenere le posizioni conquistate nei giorni scorsi, con ottime possibilità per il 2.4 mR e il Sonar di ottenere la qualificazione per le Paralimpiadi di Rio de Janeiro, risultato già raggiunto l’anno scorso per lo Skud 18. Classe, quest’ultima, in cui Marco Gualandris e Marta Zanetti riescono a difendere con successo il loro terzo posto pur incappando nella giornata peggiore finora a Melbourne, un 5-8 nelle due regate di oggi che fa perdere terreno ai due azzurri nei confronti della coppia dei testa - i leader, gli australiani Fitzgibbon-Tesch, e gli inglesi Rickham-Birrell - ma gli consente di mantenere ancora un margine di tre punti sugli olandesi Schrama-Nap. Domani, ultima giornata di regate, c’è da attendersi un duello serrato proprio con l’equipaggio orange per la conquista di un’ambita medaglia di bronzo, che per i due azzurri sarebbe la seconda consecutiva dopo quella ottenuta ad Halifax, in Canada, l’anno scorso.
Mantiene la posizione anche Antonio Squizzato nel singolo 2.4 mR, grazie ai due decimi posti ottenuti oggi - al comando troviamo sempre il francese Damien Seguin, seguito dal tedesco Heiko Kroeger e dall’australiano Matt Bugg - mentre l’altro azzurro in regata, Gianluca Raggi, recupera un altro posto ed è 36mo. E la mantengono anche Cristiano D’Agaro, Fabrizio Solazzo e Gian Bachisio Pira nella classe Sonar, sempre 13mi, con un 15-12 di giornata, nella classifica che hai negli inglesi Robertson-Stodel-Thomas i nuovi leader davanti agli australiani Harrison-Harris-Boaden e ai francesi Jourdren-Flageul-Vimont Vicary.
I Para World Sailing Championship si concludono domani, con le ultime regate della serie e la successiva premiazione presso gli spazi del Royal Yacht Club of Victoria.


02/12/2015 08:43:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Lorenza Cavalli Atelier: KEEP ON SAILING, dipinti ad olio su tela dedicati al mare

Atelier Aperto su Appuntamento Dal 24 giugno al 31 luglio - “Se fissate il corso di una sola stella, sarete capaci di navigare in qualsiasi tempesta.” Leonardo Da Vinci

Transpac: stasera la partenza con Soldini e Maserati al via

Al via stasera alle 21:30 (ora italiana) la 50a edizione della Transpacific Yacht Race. Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini sono pronti alla sfida con Argo e PowerPlay

Windsurf e kitesurf: sfide mondiali alle Canarie

Le Isole Canarie “regine del vento e delle onde” con due manifestazioni di richiamo internazionale: il Gran Canaria Wind & Waves Festival e la Windsurfing and Kitesurfing World Cup a Fuerteventura

Melges 20 World League: a Riva del Garda gli applausi sono tutti per Siderval

Russian Bogatyrs di Igor Rytov torna a riappropriarsi dello scettro di Campione del circuito europeo ma la tappa di Riva del Garda la domina il Team Corinthian Siderval

Per Irene Calici e Petra Gregori argento mondiale nella Casse 420

Irene Calici e Petra Gregori (Soc. Nautica Pietas Julia/Circolo Nautico Sirena) si laureano vicecampionesse del Mondo nella categoria Women dopo una settimana di risultati molto costanti

Robert Scheidt, un brasiliano d'acqua dolce

Ha iniziato a San Paolo, nel lago di Guarapiranga, ed ora si allena a Torbole. Nella foto: sul Laser Bahia Robert e la moglie Gintare mentre osservano l’arrivo del figlio Erik al Trofeo Optimist d’argento

Niente pass per Tokio per gli Azzurri del Laser. Ultima chance a Genova

I laseristi Italiani rientrano dal Giappone con il rammarico di avere mancato 1 dei 5 pass nazionali per Tokyo. Sono ancora 2 i pass disponibili per l’Europa che verranno assegnati in occasione della tappa di World Cup Series 2020 a Genova

A Torbole conclusa una bella e divertente settimana a tutto Techno e RS:X

Il” parco giochi" del vento, dell'acqua e del windsurf di Torbole in questa settimana è stato attivissimo con 250 windsurfisti ospiti al Circolo Surf Torbole, che in condizioni ideali hanno partecipato alla Torbole Techno/RS:X Italian Week

La Nautica degrada Napoli: no della Soprintendenza all'esposizione sul lungomare

Tutti favorevoli dal Sindaco, alla Regione Campania, all’Unione Industriali e a Confcommercio, ma la Soprintendenza alle Belle Arti ha detto no

Temperature rising off Marstrand as 44Cup World Championship starts tomorrow

Highlight of the 44Cup season, the World Championship sets sail tomorrow in Marstrand, the sailing mecca on the west coast of Sweden

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci