domenica, 17 gennaio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nomine    ambiente    america's cup    turismo    circoli velici    press    vendée globe    giancarlo pedote    fiv    trofeo jules verne    porti    yacht club italiano   

NAUTICA

Mills 73 Maxi Dolphin: un cruiser/racer che abbina eleganza, tecnologia, comfort e prestazioni

mills 73 maxi dolphin un cruiser racer che abbina eleganza tecnologia comfort prestazioni
redazione

Eleganza, tecnologia, comfort e prestazioni: sono questi gli elementi che caratterizzano il nuovo Mills 73 Maxi Dolphin che sta prendendo vita nel cantiere italiano Maxi Dolphin di Erbusco (Brescia):  una nuova prestigiosa barca a vela cruiser/racer che porta la firma del celebre designer irlandese Mark Mills e vede, quale partner per di assoluto valore per il design degli interni, lo studio Nauta Design.

Caratteristiche Tecniche
Lunghezza fuori tutto 22.86 mt
Lunghezza al Galleggiamento 22.00 mt
Larghezza Massima 6.10 mt
Dislocamento 26.00 ton
Daft con Lifting Keel 2.8/4.8 mt
Costruzione Carbonio – Core Cell – Epoxy sottovuoto con cottura in forno
Progetto Mills Design Ltd   Mark Mills
Progetto Interni Nauta Design
Progetto Impianti Maxi Dolphin 
Costruzione Maxi Dolphin


Leggera, veloce e facile da condurre 
Progettato per assicurare le più elevate performance in regata ma, al tempo stesso, per garantire la massima comodità in crociera, il Mills 73 Maxi Dolphin interpreta efficacemente le aspettative del suo armatore, che si è affidato a un project manager di grande esperienza e sensibilità per ottenere una barca a vela in grado di essere semplice da condurre, prestante e veloce in navigazione, confortevole e accogliente per vivere il mare con la propria famiglia.
“Abbiamo sviluppato il progetto in collaborazione con il Project Manager e Armatore – spiega Mark Mills – che credono in un design all’insegna della semplicità e della leggerezza. Questa visione, fondamentale per ottenere le prestazioni richieste, ci ha portato a progettare un piano di coperta estremamente elegante, quasi a pelo d’acqua, assolutamente pulito e libero, con i rimandi di tutte le manovre che corrono sottocoperta fino ai winches collocati a prua di fronte ai timoni” afferma Mark Mills.
Realizzato in carbonio, il Mills 73 Maxi Dolphin avrà una chiglia retrattile: “In questo modo potrà sfruttare al massimo le prestazioni di velocità che potrà assicurarle la randa square-top” continua Mills.

Spazi generosi per il massimo confort
Quanto all’interior design del nuovo Mills 73' costruito da Maxi Dolphin, Nauta Design si è ispirata a uno stile classico con elementi marini rivisitati in chiave moderna, in cui la leggerezza e la pulizia sono il leitmotiv delle geometrie e del decor. Paratie, murate e mobilio sono decorati in stile "lambris": la parte inferiore è in rovere con effetto "graffiato”, che trasmette una sensazione di calda accoglienza, mentre la parte superiore è realizzata in pannelli bianchi che esaltano la pulizia del design. 
Il layout prevede spazi generosi per tutte le aree. L'ampio salone, cui si accede dalla comoda scala d'ingresso molto larga e poco inclinata, prevede una zona dining con tavolo da 6/8 persone e un grande divano lounge che può comodamente ospitare quattro persone sdraiate. 
Immediatamente a prua si accede alla zona notte, che prevede fino a 7 posti letto in 3 confortevoli cabine, tutte dotate di servizi propri con cabina doccia separata. 
La zona più a prua è occupata dalla suite armatoriale, che accoglie un ampio letto matrimoniale ed è collegata a uno spazioso bagno, con doppio lavabo e cabina doccia separata.
La cabina ospiti a sinistra ha due letti separati che possono unirsi in un unico letto matrimoniale a murata, e il pullman addizionale consente di avere tre posti letto. Infine a poppa, a dritta della sala macchine, è prevista la terza cabina guest con letto matrimoniale e bagno riservato.
A poppa del salone, sulla sinistra, trova posto la cucina aperta al salone per una migliore qualità del servizio a bordo e con il quale condivide lo stesso stile. Attraverso la cucina si raggiunge la cabina per l'equipaggio, con letti sovrapposti. Il Mills 73 è anche provvisto di un comodo e funzionale garage per un tender di 3,27 mt.


27/07/2017 10:08:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La dura legge del Vendée Globe

Non è giusto che Isabelle Joschke, un vero esempio di forza, di volontà granitica, una narratrice spinta da sentimenti a volte tempestosi e una risata chiara, si trovi ora costretta ad abbandonare dopo aver superato i tre Capi

America's Cup: su e giù dai foil Luna Rossa batte Patriot

E’ stata una giornata complessa ma allo stesso tempo rivelatrice per i tre Challenger impegnati nei Round Robin della PRADA Cup per le difficili condizioni di vento leggero che hanno costretto spesso gli AC75 a scendere dai foil

Vendée Globe: Charlie Dalin riconquista la leadership

Yannick Bestaven brucia il suo vantaggio di 400 miglia con una scelta tattica discutibile che lo ha portato verso la costa mentre i suoi rivali si tenevano molto più ad Est

Trofeo Jules Verne: partiti!

Notte scura, un freddo incredibile, ma una miriade di stelle e la benevolenza della luce del faro di Créac'h, hanno fatto da sfondo alla partenza del Maxi Edmond de Rothschild questa domenica 10 gennaio alle 2:33:46

Incredibile Vendée Globe, si ricomincia quasi da capo

Ci sono 5 barche in 25 miglia e 9 barche in 100 miglia e, considerando gli abbuoni per il salvataggio di Escoffier, la classifica è un rompicapo. Pedote se la gioca con i primi e niente è da escludere

Turismo&Covid: come è triste Lisbona soltanto un anno dopo

A un anno circa dall'inizio della pandemia Lisbona e più in generale il Portogallo tira le somme di questo anno orribilis

Vendée Globe, Pedote:"Come nel Pot au Noir"

Giancarlo ha superato Jean le Cam ed è in ottava posizione. Sta affrontando una meteo complessa al largo del Brasile con il vento che "aumenta a volte fino a 18-20 nodi, poi scende fino a 5, gira fino a direzione 110° poi ridiscende ai 40°"

America's Cup: brilla la classe di Sir Ben Ainslie

Britannia batte sia American Magic sia Luna Rossa. Le interviste a Ben Ainslie, James Spithilll e Dean Barker

Fincantieri: varata ad Ancona la Silver Dawn di Silversea Cruises

La nuova unità Silver Dawn di Silversea Cruises ha toccato l’acqua per la prima volta oggi durante il varo, che ha avuto luogo presso il cantiere Fincantieri di Ancona.

I vincitori del concorso fotografico "Mediterraneo, un mare da scoprire"

la giuria ha decretato i vincitori, premiati con il “celebre” Pandino di cartapesta che il WWF consegna ai suoi partner e testimoni più attenti alle tematiche ambientali e la pubblicazione delle foto sulla rivista Panda digitale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci