lunedí, 23 maggio 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    press    dinghy 12    minialtura    iqfoil    1000 vele per garibaldi    convegni    confindustria nautica    altura    finn    the ocean race    class 40    normative   

NAUTICA

Fiart Rent: 11 yacht per le tue vacanze

fiart rent 11 yacht per le tue vacanze
redazione

C’è un posto nel Golfo di Napoli dove la bellezza è a portata di mano. I cantieri navali Fiart si affacciano sul golfo di Baia -il cui nome deriva da Bajos, timoniere di Ulisse- a poche miglia da Procida, Ischia, Capri e la Costiera Amalfitana, un punto di partenza ottimale per raggiungere tutte le più incantevoli mete del Mar Tirreno.

Oltre alla progettazione e costruzione dei modelli Fiart, nei suoi 50.000 mq il cantiere ospita la divisione Fiart Rent, una flotta di 11 yacht destinati esclusivamente alla locazione.

 

Fiart Rent ha iniziato la sua attività nel 2012 con modelli nuovi costruiti ad hoc, destinati a chi ama divertirsi al timone e cerca sicurezza e affidabilità in un mezzo al contempo sportivo e accogliente come una casa. 

Fiart è stato il primo cantiere in Italia ad offrire un servizio di questo tipo, scommettendo su un settore solitamente legato al turismo nautico e alle flotte charter.

I vantaggi di scegliere un’imbarcazione Fiart Rent per le proprie vacanze sono molteplici, a partire dal servizio su misura, lussuoso, in perfetto stile italiano, alla sicurezza e all’assistenza di un cantiere attrezzato e all’esperienza di chi le barche le costruisce e le conosce da sempre.

Amministratore di Fiart Rent è Giulio Grimaldi, il primo a scommettere su questa nuova realtà “Quando abbiamo cominciato l’attività di locazione i clienti erano soprattutto della zona, ora arrivano anche dall’estero: sono armatori Fiart o amanti della nautica da diporto. Negli ultimi anni Fiart Rent è cresciuta molto, i nostri clienti apprezzano i mezzi sempre efficienti, la vicinanza con mete affascinanti e un servizio che li fa sentire coccolati e al centro di un’esperienza unica. Uno dei nostri punti di forza è proprio la disponibilità ad ascoltare e soddisfare le richieste in modo personalizzato. Una vacanza Fiart Rent è un buon punto di partenza per immergersi nell’universo Fiart e toccare con mano la realtà del nostro cantiere, che produce yacht di qualità da sessant’anni.”.

 

La flotta Fiart Rent, che comprende 11 imbarcazioni da 33 a 58 piedi, in questo 2021 ancora incerto da un punto di vista sanitario è la scelta ideale per chi progetta una vacanza sicura, lontana dalla folla, da vivere con la propria famiglia o gli amici più cari, scegliendo un partner affidabile.

E' possibile prenotare la propria vacanza su una barca Fiart Rent in qualunque periodo dell'anno, per la durata desiderata, con check in e check out in assoluta libertà, con imbarchi dalla sede Fiart a Baia (Napoli) e da Gallipolio in porti diversi, previo accordo con il cantiere. 

 

La vacanza a bordo di un’imbarcazione Fiart Rent è caratterizzata dalla tranquillità: tutto è pensato per semplificare.

Prima della consegna ogni imbarcazione è controllata, pulita e sanificata internamente in base alla normativa vigente, per offrire ai clienti mezzi sempre in perfette condizioni.

Le attività di imbarco e sbarco avvengono in totale privacy nel cantiere di Baia, con possibilità di usufruire di servizi accessori come il transfer da e per stazioni e aeroporti, il valet parking, il rifornimento carburante presso il distributore interno al cantiere.

Su richiesta, Fiart Rent può inoltre suggerire personale di bordo professionale e qualificato per la crociera: skipper, steward, hostess, chef e baby sitter e provvedere a rifornire la barca con una cambusa personalizzata.

A bordo è disponibile una connessione internet WiFi con traffico illimitato per navigare sempre in piena libertà e su tutti i modelli sono installati i Marine Gateway (MG), scatole nere dotate del sistema I-Captain©, che raccolgono e organizzano le informazioni sulla navigazione e sullo stato della barca.

 

Infine, da non sottovalutare i vantaggi tecnici di locare un’imbarcazione manutenuta dal cantiere costruttore, dove i lavori sono eseguiti con estrema professionalità dalle maestranze interne.

Navigare il Mediterraneo con il massimo comfort, sapendo di poter contare sul supporto della casa madre ovunque ci si trovi grazie ad un team altamente specializzato ed esperto conoscitore delle esigenze del diportista, non è mai stato così facile.

 

Per maggiori informazioni: sito web fiartrent.com e App Fiart Rent, disponibile per Android e iOS.

 

FIART Mare Spa

La storia di Fiart, acronimo di Fabbriche Italiane per l'Applicazione di Resine Termoindurenti, inizia nel 1960 con la realizzazione della prima barca in vetroresina d'Europa: Conchita, una lancia di soli 3,60 mt che al suo debutto ebbe uno straordinario successo e segnò l'inizio di una nuova era per la nautica italiana.

Negli anni successivi Fiart ha conquistato una posizione di leadership nel settore della nautica da diporto, progettando, costruendo e commercializzando barche uniche sia dal punto di vista tecnologico che dei processi produttivi utilizzati.

Il gruppo Fiart oggi comprende due brand per la produzione di motoryacht, Fiart e Cetera che realizzano modelli compresi fra i 33 e i 60 piedi di lunghezza e la divisione Fiart Rent, dedicata alla locazione di imbarcazioni prodotte dallo stesso cantiere.


25/02/2021 18:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa - La ricetta dello Chef Waldemarro Leonetti: il caviale italiano (e non russo) per gli spaghetti e un Tataki di Ricciola

La proposta dello Chef Leonetti, due ricette per un pranzo di lusso a base di eccellente caviale italiano dove gli elementi creano un’armonia sequenziale nei contrasti di sapore

Torbole: concluse le qualifiche degli Europei IQFoil

Con quattro regate course si è conclusa la fase di qualifiche degli Europei iQFoil in svolgimento a Torbole: giovedì gold e silver fleet e possibilmente anche la maratona, oltre a regate slalom o course a seconda dell’intensità del vento

Velista dell'Anno FIV: il gran finale a Villa Miani

I finalisti del premio Il Velista dell'Anno FIV quest’anno sono: Ruggero Tita e Caterina Banti, Alberto Bona, Checco Bruni, Enrico Chieffi, Giancarlo Pedote e Antonio Squizzato (nella foto)

RS21 Cup Yamamay: a Sanremo la rivincita di Pietro Negri e Stenghele

Nel Mar Ligure di Ponente, Pietro Negri, si è preso la rivincita nella seconda tappa del circuito nazionale di vela “RS21 Yamamay Cup”

Protagonist 7.50, Salò: si avvicina il Campionato Italiano 2022

A poco più di due settimane dalla data di inizio dell'evento, si iniziano a scoprire le carte degli equipaggi che ambiscono a conquistare il titolo detenuto dai fratelli Cavallini con Gattone di Massimiliano Docali

Iniziati con 4 slalom gli europei iQFoil a Torbole

Nicolò Renna quinto dopo il primo giorno di gare dell'Europeo iQFoil. Quattro slalom per maschi e femmine: mercoledì in acqua dalla mattina per cercare di chiudere già le qualifiche

Loup Alvar conquista il Trofeo Challenge Rotta dei Florio

Con la conquista del Trofeo challenge da parte di Loup Alvar di Francesco Siculiana del Centro Velico Siciliano, si è conclusa con successo la prima edizione della Regata la Rotta dei Florio

Windsurf Adaptive Challenge: il 4/5 giugno 1a tappa al Tutun Club di San Vincenzo

Il Tutun Club di S Vincenzo ospiterà il debutto del Windsurf Adaptive Challenge: dal 4 al 5 giugno gli atleti regateranno con attrezzature monotipo, uguali per tutti, classificandosi in base alla somma del miglior tempo ottenuto nelle diverse regate

Miniatura: il Campionato Italiano 2022 a Gargnano del Garda

L'Italiano 2022 si correrà a Bogliaco di Gargnano, riva lombarda del Garda. Le date vanno dal 20 al 22 maggio

Europei iQFoil, Torbole: in Medal Race per l'Italia Marta Maggetti e Nicolò Renna

Le quattro prove di oggi delineano la classifica definitiva che purtroppo penalizza per una manciata di punti Luca di Tomassi, autore di un ottimo Campionato Europeo ma fuori dalle Madal Series

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci