giovedí, 21 ottobre 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    j24    este 24    middle sea race    vela    garda    optimist    persico 69f    young azzurra    29er    cnsm    rs21    lega navale italiana    dinghy    campionati invernali    vele d'epoca   

NAUTICA

Fiart Rent: 11 yacht per le tue vacanze

fiart rent 11 yacht per le tue vacanze
redazione

C’è un posto nel Golfo di Napoli dove la bellezza è a portata di mano. I cantieri navali Fiart si affacciano sul golfo di Baia -il cui nome deriva da Bajos, timoniere di Ulisse- a poche miglia da Procida, Ischia, Capri e la Costiera Amalfitana, un punto di partenza ottimale per raggiungere tutte le più incantevoli mete del Mar Tirreno.

Oltre alla progettazione e costruzione dei modelli Fiart, nei suoi 50.000 mq il cantiere ospita la divisione Fiart Rent, una flotta di 11 yacht destinati esclusivamente alla locazione.

 

Fiart Rent ha iniziato la sua attività nel 2012 con modelli nuovi costruiti ad hoc, destinati a chi ama divertirsi al timone e cerca sicurezza e affidabilità in un mezzo al contempo sportivo e accogliente come una casa. 

Fiart è stato il primo cantiere in Italia ad offrire un servizio di questo tipo, scommettendo su un settore solitamente legato al turismo nautico e alle flotte charter.

I vantaggi di scegliere un’imbarcazione Fiart Rent per le proprie vacanze sono molteplici, a partire dal servizio su misura, lussuoso, in perfetto stile italiano, alla sicurezza e all’assistenza di un cantiere attrezzato e all’esperienza di chi le barche le costruisce e le conosce da sempre.

Amministratore di Fiart Rent è Giulio Grimaldi, il primo a scommettere su questa nuova realtà “Quando abbiamo cominciato l’attività di locazione i clienti erano soprattutto della zona, ora arrivano anche dall’estero: sono armatori Fiart o amanti della nautica da diporto. Negli ultimi anni Fiart Rent è cresciuta molto, i nostri clienti apprezzano i mezzi sempre efficienti, la vicinanza con mete affascinanti e un servizio che li fa sentire coccolati e al centro di un’esperienza unica. Uno dei nostri punti di forza è proprio la disponibilità ad ascoltare e soddisfare le richieste in modo personalizzato. Una vacanza Fiart Rent è un buon punto di partenza per immergersi nell’universo Fiart e toccare con mano la realtà del nostro cantiere, che produce yacht di qualità da sessant’anni.”.

 

La flotta Fiart Rent, che comprende 11 imbarcazioni da 33 a 58 piedi, in questo 2021 ancora incerto da un punto di vista sanitario è la scelta ideale per chi progetta una vacanza sicura, lontana dalla folla, da vivere con la propria famiglia o gli amici più cari, scegliendo un partner affidabile.

E' possibile prenotare la propria vacanza su una barca Fiart Rent in qualunque periodo dell'anno, per la durata desiderata, con check in e check out in assoluta libertà, con imbarchi dalla sede Fiart a Baia (Napoli) e da Gallipolio in porti diversi, previo accordo con il cantiere. 

 

La vacanza a bordo di un’imbarcazione Fiart Rent è caratterizzata dalla tranquillità: tutto è pensato per semplificare.

Prima della consegna ogni imbarcazione è controllata, pulita e sanificata internamente in base alla normativa vigente, per offrire ai clienti mezzi sempre in perfette condizioni.

Le attività di imbarco e sbarco avvengono in totale privacy nel cantiere di Baia, con possibilità di usufruire di servizi accessori come il transfer da e per stazioni e aeroporti, il valet parking, il rifornimento carburante presso il distributore interno al cantiere.

Su richiesta, Fiart Rent può inoltre suggerire personale di bordo professionale e qualificato per la crociera: skipper, steward, hostess, chef e baby sitter e provvedere a rifornire la barca con una cambusa personalizzata.

A bordo è disponibile una connessione internet WiFi con traffico illimitato per navigare sempre in piena libertà e su tutti i modelli sono installati i Marine Gateway (MG), scatole nere dotate del sistema I-Captain©, che raccolgono e organizzano le informazioni sulla navigazione e sullo stato della barca.

 

Infine, da non sottovalutare i vantaggi tecnici di locare un’imbarcazione manutenuta dal cantiere costruttore, dove i lavori sono eseguiti con estrema professionalità dalle maestranze interne.

Navigare il Mediterraneo con il massimo comfort, sapendo di poter contare sul supporto della casa madre ovunque ci si trovi grazie ad un team altamente specializzato ed esperto conoscitore delle esigenze del diportista, non è mai stato così facile.

 

Per maggiori informazioni: sito web fiartrent.com e App Fiart Rent, disponibile per Android e iOS.

 

FIART Mare Spa

La storia di Fiart, acronimo di Fabbriche Italiane per l'Applicazione di Resine Termoindurenti, inizia nel 1960 con la realizzazione della prima barca in vetroresina d'Europa: Conchita, una lancia di soli 3,60 mt che al suo debutto ebbe uno straordinario successo e segnò l'inizio di una nuova era per la nautica italiana.

Negli anni successivi Fiart ha conquistato una posizione di leadership nel settore della nautica da diporto, progettando, costruendo e commercializzando barche uniche sia dal punto di vista tecnologico che dei processi produttivi utilizzati.

Il gruppo Fiart oggi comprende due brand per la produzione di motoryacht, Fiart e Cetera che realizzano modelli compresi fra i 33 e i 60 piedi di lunghezza e la divisione Fiart Rent, dedicata alla locazione di imbarcazioni prodotte dallo stesso cantiere.


25/02/2021 18:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Techno 293: a Cagliari terza prova dello Zonale

Domani attese al Poetto oltre settanta tavole a vela, domenica la premiazione come prima scuola vela d’Italia alla presenza del sindaco di Cagliari Paolo Truzzu

Trofeo Jules Verne: Dona Bertarelli e Yann Guichard ci riprovano

Dona Bertarelli e Yann Guichard sono di nuovo pronti a tentare la conquista del Trofeo Jules Verne, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio con un tempo di 40 giorni 23h 30' 30''

5° Regata Nazionale di Coppa Italia Classe Dinghy 12'

E stata disputata durante il week end la seconda edizione della Veleziana Dinghy 12' Cup a cura della associazioni sportive Associazione Velica Lido e Compagnia della Vela Venezia

Clean Sport One e Anywave Safilens, matrimonio di fatto alla Venice Hospitality Challenge

Dopo l’incidente occorso al Frers 63 Anywave Safilens alla Barcolana di domenica Jure Orel e il team di Clean Sport One faranno salire a a bordo i velisti di Anywave per regatare insieme nell’imperdibile appuntamento veneziano

Maxi Yacht Adriatic Series: Portopiccolo vince la Trieste-Venezia

Il maxi Portopiccolo - Prosecco Doc di Claudio Demartis con al timone lo sloveno Mitja Kosmina si aggiudica la line honours della seconda edizione della Trieste – Venezia Trofeo Challenge Salone Nautico Venezia

Veleziana, iscrizioni a quota 200

Tra i "nomi" di richiamo della vela ci saranno il Moro di Venezia, che regatò con il guidone della Compagnia della Vela alla Coppa America, il vincitore della scorsa edizione Portopiccolo, Arca Sgr, Pendragon VI e Kiwi.

CNSM, Caorle: torna La Cinquanta per chiudere la stagione offshore 2021

In questo fine stagione 2021 a scendere in acqua lungo il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno saranno una sessantina di imbarcazioni

Garda: una "Regata dell'Odio" in versione estiva

68 edizioni per la Regata dell'Odio salutata da un bellissimo vento di Peler, il classico vento da Nord del lago di Garda e una giornata quasi estiva

Prima prova per l'Invernale di Anzio

Partito il XLVII Campionato invernale Altura e Monotipi 2021-22 di Anzio-Nettuno, che si è svolto su due campi di regata, uno per le vele d’altura e l’altro per la classe J24. Nel corso del Campionato è prevista anche la partecipazione dei Platu 25

Paul Cayard spiega il fascino della Rolex Middle Sea Race

Paul Cayard:"La regata è un brutale esame di abilità, ma le ricompense che regala sono estremamente gratificanti"

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci