giovedí, 22 ottobre 2020

MELGES 32

Melges 32 World League: a Scarlino vince Caipirinha

melges 32 world league scarlino vince caipirinha
redazione

Si conclude con un’altra giornata entusiasmante, caratterizzata da vento forte e mare formato, la terza frazione del circuito internazionale Melges 32 World League, per l’occasione ospitato dal Marina di Scarlino grazie all’organizzazione congiunta di Melges Europe e del Club Nautico Scarlino. 

A chiudere l’evento sul grandino più alto del podio è Caipirinha di Martin Reintjes, eletto Campione del Mondo non più tardi di un mese fa nelle acque di Villasimius e già vincitore del warm-up stagionale a luglio a Malcesine. 

“Un’altra vittoria ricca di soddisfazione - ha commentato Reintjes - dove a premiarci è stata ancora una volta la costanza nei piazzamenti. Scarlino ci ha messo alla prova con condizioni impegnative, ma l’equipaggio ha saputo mantenere la concentrazione in ogni momento. Voglio ringraziare tutti i miei ragazzi e dare l’appuntamento al resto della flotta a Cala Galera, per contenderci il titolo delle Melges World League nell’evento di fine stagione”.

Sul podio, al secondo posto, Giangiacomo Serena di Lapigio con G-Spot, che ha trovato nel vento forte di oggi le condizioni preferite per regatare e, con parziali di 2-1, ha recuperato posizioni importanti in classifica, fino ad ottenere la medaglia d’argento. Terzo posto per Homanit di Gordon Nickel e Maximilian Stein, altresì vincitori nella categoria Corinthian. 

Archiviato l’evento di Scarlino, la flotta fa rotta verso l’Argentario, dove dal 29 al 31 ottobre disputerà il quarto evento delle Melges World League nelle acque di Cala Galera. Al termine della tre giorni di regate, sarà determinato il nome di chi succederà a Caipirinha nell’albo d’oro dei vincitori delle Melges World League. PH. Max Ranchi 

 


26/09/2020 19:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Santa Marinella: ancora una tromba d'aria sugli Este 24

Ancora una volta, dopo la tromba d'aria del novembre 2019, si deve assistere allo spettacolo delle barche sbattute giù dagli invasi dalla forza del vento

Vai col Mini! Partito il GP d'Italie

Partiti! 21 i Mini 6.50 sulla linea di partenza del Grand Prix d’Italie sul percorso di oltre 500 miglia che da Genova li porterà ad attraversare le Bocche di Bonifacio

America's Cup: uno scafo rivoluzionario per Ineos

La nuova imbarcazione britannica rivela differenze significative non solo rispetto al precedente AC75, ma anche rispetto alle altre varate finora

25 MINI alla partenza del GP D’ITALIE – Coppa Alberti

L’inedita e numerosa flotta dei ministi ha iniziato a popolare le banchine dello Yacht Club Italiano in vista della partenza del GP d’Italie - Coppa Alberti prevista alle 11:00 di sabato 17 ottobre

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini tagliano per primi il traguardo della Rolex Middle Sea Race

Il MOD 70 Mana termina la regata 15 minuti dopo. Il Team di Soldini conclude la prova in 2 giorni, 8 ore, 26 minuti e 27 secondi

Riva di Traiano: - 15 all'Invernale

Flotta estremamente competitiva in Regata alla caccia del Defender, il First 40 Tevere Remo Mon Ile di Gianrocco Catalano. Confermata la Coastal Race. Si parte il 1° novembre

Luna Rossa: varato ad Auckland il secondo AC 75

A rompere sulla prua la bottiglia di Ferrari Maximum Blanc de Blancs delle Cantine Ferrari – “sparkling partner” del team - Tatiana Sirena, moglie dello Skipper e Team Director Max Sirena

Garda: 100 Optimist al Trofeo Danesi

Trofeo Danesi versione “extra large”, quasi 90 Under 15 al via, in una giornata di sole e due prove corse in mattinata con un leggero Pelèr

America's Cup: varato il secondo scafo di American Magic (VIDEO)

American Magic è stato oggi il primo Team a varare la sua seconda generazione di AC 75 con i foil.

La vela non si ferma!

E' ufficiale dopo i chiarimenti chiesti dalla FIV al Governo. Il presidente Francesco Ettorre scrive a tutti gli affiliati

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci