martedí, 4 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

press    persico 69f    laser    rs feva    porti    optimist    regate    mini 6.50    les sable- les acores    crociere    ambiente    cambusa    millevele    m32    aziende    ferretti group    centomiglia    alinghi    rolex swan cup    yacht club costa smeralda   

MELGES 32

Melges 32, Garda: una prima giornata con Mascalzone sugli scudi

melges 32 garda una prima giornata con mascalzone sugli scudi
Redazione

Mascalzone Latino di Vincenzo Onorato, timonato per l’occasione da Filippo Pacinotti (con Branko Brcin alla tattica) firma la giornata inaugurale della terza tappa Melges 32 World League sul campo di regata di Riva del Garda.
 
Tre le prove disputate quest’oggi che registrano un duello tra big in testa alla classifica con continui cambi al vertice com’è ormai prassi in questa equilibratissima flotta.
La giornata si apre con il successo nella prova numero 1 del tedesco La Pericolosa di Christian Schwoerer (affiancato da Nic Asher alla tattica) che precede Vitamina di Andrea Lacorte (con Jonathan McKee) e Mascalzone Latino.
La seconda prova vede il bullet dell’argentino Donino di Luigi Giannattasio (con Manuel Weiller) che precede Calvi Network di Carlo Alberini (Karlo Hmeljak alla tattica)  e Torpyone di Edoardo Lupi e Massimo Pessina (con Lorenzo Bressani). Al termine della seconda prova il nuovo leader della classifica generale è lo stesso Donino che approfitta dei parziali non di alta classifica dei diretti avversari.
 
Il vertice della graduatoria generale trova un nuovo padrone al termine della terza e ultima run di giornata in cui Mascalzone Latino, in un colpo solo, conquista la prova (precedendo sul traguardo Calvi Network e il detentore della Melges World League Giogi di Matteo Balestrero coadiuvato da Matteo Ivaldi) e si porta al comando della flotta dopo tre prove (9 punti) con un solo punto di margine su Donino. Calvi Network (16), Giogi (17) e Torpyone (19) completano la top five provvisoria.
 
Nella divisione corinthian al momento comanda il tedesco Homanit di Kilian Holzapfel (punti 36) con nove lunghezze di margine rispetto al primo dei sui avversari il britannico Barbarians di Stuart Simpson.
 
Domani la sfida per la conquista della tappa numero tre della Melges 32 World League continua e come sempre lo spettacolo è assicurato.
 
L’intera serie europea della Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, North Sails, Tiirenia, Quantum Sails, Garmin Marine, La Thuile, Rocket Performance, Revi Trento Doc, Loison Pasticceri dal 1938, Rigoni di Asiago, Dai Dai, Norda, XPouf, Le Formiche di Fabio Vettori, boutique hotel Rifugio Azul (Minorca) e Rifugio hotel Lilla (La Thuile) e One Ocean; nonché del contributo diretto dei Team Partners UYN grazie a Brontolo e G3Bau Sailing Team; l'Enoteca e Camarca Caffè grazie a Fra Martina Sailing Team.

L'evento di Riva del Garda conta sul supporto della Fraglia Vela Riva, La Nef, Agraria Riva del Garda, Angelini Vivai, Officina 33.

Melges Europe e Melges World League sostengono e promuovono fortemente il messaggio di One Ocean Foundation avendo sottoscritto il codice di comportamento della Charta Smeralda adottato in ogni ambito delle proprie attività ed eventi.

 


05/07/2019 23:52:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50: quattro tricolori a Les Sables d'Olonne

Federico Cuciuc, Luca Del Zozzo, Giovanni Mengucci e Domenico Caparrotti saranno alla partenza di una Les Sables-Les Açores ridotta causa Covid, ma sempre molto, molto impegnativa

Gargnano: presentata la Centomiglia 2020

Le leggende della Centomiglia alla presentazione e nella Cover story del Magazine edito dal Circolo Vela Gargnano in occasione della 70a edizione del giro del lago

3FL: la veleria romana punta al mercato dell'Optimist

Le sue vele, utilizzate dal team vincitore del titolo italiano a squadre nel 2019, saranno al centro dell'attenzione a fine agosto in occasione dei Campionati italiani del singolo giovanile

Omega e Alinghi celebrano la loro partnership con un nuovo Speedmaster

Come spiegato da Raynald Aeschlimann, Presidente e CEO di OMEGA: “Il nuovo orologio è il risultato di due grandi marchi svizzeri che uniscono la loro passione per l’innovazione e la vela".

Garda, Gargnano: è l'ora degli RS Feva

Da domani a lunedì si correrà il "5° Summer Meeting – Trofeo Centrale del latte di Brescia", regata che doveva disputarsi durante le vacanze di Pasqua

M32, Newport: vince Larry Phillips su Midtown

Il sole che ha fatto capolino nel fine settimana ha dato alla flotta di sette barche degli M32 il meglio che Newport ha da offrire. 5 regate con 14-17 nodi il sabato e 4 la domenica con 20 nodi di vento

RS Feva/RS 500: sul Garda vincono i ragazzi del Savio-Ravenna e del lago di Viverone

Tre giornate di sfide, qualche problema (superato) con le bizzarrie del tempo, alla fine sette prove corse con arie medio leggere, anche se non è mancata qualche raffica del mitico "Pelèr" gardesano

Ferretti Group ha conseguito la Biosafety Trust Certification

La Biosafety Trust Certification è il primo schema di certificazione dei sistemi di gestione per prevenire la diffusione di infezioni sviluppato da RINA

Millevele per La Superba

Sabato 3 ottobre Genova diventa la città della vela con la Millevele

Crociere: riavvio sempre più difficile con i 3 casi isolati a Civitavecchia sulle navi Costa

Si tratta di tre filippini facenti parte degli equipaggi della Costa Deliziosa e della Costa Favolosa ormeggiate a Civitavecchia. Per due di loro si è reso necessario il ricovero allo Spallanzani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci