domenica, 16 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

kite    altura    circoli velici    federagenti    ufo22    velista dell'anno    vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca   

MELGES 20

Melges 20: a Scarlino la spunta Russian Bogatyrs

melges 20 scarlino la spunta russian bogatyrs
redazione

Sono stati poco meno di quaranta gli scafi protagonisti della frazione di apertura delle Melges World League che, per inaugurare la stagione 2021 di Melges 20 e Melges 14, hanno scelto la Marina di Scarlino e lo Yacht Club Isole di Toscana.

Otto le prove portate a termine dai Melges 20, al fronte di un regime meteo che ha spaziato dalle brezze leggere del primo giorno a quelle più capricciose della domenica, passando per il vento teso del sabato, quando i cosiddetti mosquitos sono tornati a planare senza soluzione di continuità.

Alla fine, a definire le gerarchie sono stati i già campioni europei di Russian Bogatyrs, riusciti nell’impresa di tenere testa a un arrembante Fremito d’Aria, titolare a sua volta di un successo continentale, e ai ragazzi di Siderval, tornati ad esprimersi ai livelli di due stagioni fa, quando da poco più che debuttanti diedero il loro bel da fare ad equipaggi sulla carta più esperti. Sorride quindi il team di Igor Rytov (Konstantin Besputin e Anton Sergeev con lui), mentre prepara le ‘armi’ in vista del main event della stagione, il Campionato Europeo, previsto a Puntaldia il prossimo settembre, e lo fa anche quello di Siderval che, guidato da Marco Giannini, sale sul podio overall e fa suo il successo tra i Corinthian, dove anticipa i tedeschi di Heat e B.Lex di Benedetta Iovane, vincitrice dell’ultima prova della serie.

In acqua, come detto, anche i Melges 14 che a loro volta hanno completato la serie, portando a termine sei regate su un campo indipendente da quello impegnato dai Melges 20, a riprova del notevole sforzo organizzativo posto in essere da Melges Europe e dai suoi partner operativi. A imporsi su una flotta comprendente diciannove iscritti è stato Luca Angelini che, al timone di ITA-516, ha atteso l’ultima prova per mettere in fila BRA-810 di Gustavo Vianna, segnalatosi come leader della prima ora, e Luca Antonini su ITA-808, finito a due soli punti dal secondo gradino del podio.

 


20/04/2021 19:11:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Marina di Loano premiata con la nona Bandiera Blu

Per la nona volta Marina di Loano ha ottenuto la Bandiera Blu, il prestigioso riconoscimento che la Fee assegna agli approdi turistici che rispondono a severi criteri nell'ambito del rispetto e della gestione di tutte le tematiche ambientali

Velista dell’Anno FIV 2020 – XXVII edizione

La data è fissata per il 31 Maggio alle 18.00 nella storica location di Villa Miani a Roma, dove Alberto Acciari, ideatore ed organizzatore del Premio farà gli onori di casa con Francesco Ettorre, presidente della Federazione Italiana Vela

Nasce una nuova regata per grandi Yacht: Ibiza JoySail, dal 17 al 20 giugno 2021

Si tratta della prima regata per superyacht ad includere un percorso di 70 miglia tra le isole di Maiorca e Ibiza ed anche la prima di questo tipo ad essere organizzata tra Ibiza e Formentera

Concluso a Porto Corsini uno straordinario Memorial Ballanti Saiani

Concluso a Porto Corsini il Memorial Ballanti-Saiani dei record: record di partecipanti, ma anche di vento forte, calato fortunatamente negli ultimi giorni. Nell’ultima giornata riescono a regatare anche Formula Fin e Open Foil

Portofino, Splendido Mare Cup: la vittoria è di Capricorno

Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021 - Capricorno di Alessandro Del Bono è il vincitore delle Regate di Primavera

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci