domenica, 19 gennaio 2020

MELGES 20

Melges 20: a Scarlino continua il dominio russo

melges 20 scarlino continua il dominio russo
redazione

Che siano regate di warm up (come ieri nel Garmin Day) o che in gioco ci siano punti pesanti per la classifica di tappa e di circuito, non cambia l’approccio alla sfida da parte di colui che, ad oggi, è indubbiamente il più forte dall’alto del proprio numero 1 nella ranking mondiale: Russian Bogatyrs.
 
Sul campo di regata del Club Nautico Scarlino si sono disputate quest’oggi, nell’ambito del Quantum Day  (con vento di maestrale inizialmente con intensità di 13 nodi poi saliti a 18), tre prove che sono state tutte vinte dal team russo di Igor Rytov; una prestazione che resterà negli annali della flotta Melges 20.

Il racconto di questa giornata e di questa tappa, per ora a senso unico, potrebbe chiudersi qui anche se la vittoria, pur pesantemente ipotecata, è ancora da conquistare perché la partita è tenuta aperta da uno straordinario Siderval. Il team azzurro e full corinthian di Marco Giannini, secondo in classifica generale con eccellenti parziali (3,2,4) è a 6 punti dal leader provvisorio della tappa toscana. Siderval precede a sua volta, di un solo punto, l’argentino Boogie di Pierluigi Giannattasio che, dopo aver conquistato l’ultima tappa Melges World League di Puntaldia, conferma la propria maturità agonistica dimostrando di appartenere a pieno diritto all’elite della Classe Melges 20.
 
La top five, al termine del Quantum Day odierno, è completata da un altro team italiano, quello di Gone Squatching di Pietro Loro Piana al quarto posto (a 15 punti dalla vetta) e dal russo Nika di Vladimir Prosikhin, per due punti alle spalle di Loro Piana.
 
Domani la sfida sul campo di regata di Marina di Scarlino proseguirà per designare il nome del vincitore di una tappa che, per ora, è tutta e solo nel segno di Russian Bogatyrs.

L’intera serie europea della Melges World League conta sul supporto di Helly Hansen, North Sails, Tiirenia, Quantum Sails, Garmin Marine, La Thuile, Rocket Performance, Revi Trento Doc, Loison Pasticceri dal 1938, Rigoni di Asiago, Dai Dai, Norda, XPouf, Le Formiche di Fabio Vettori, boutique hotel Rifugio Azul (Minorca) e Rifugio hotel Lilla (La Thuile) e One Ocean; nonché del contributo diretto dei Team Partners UYN grazie a Brontolo e G3Bau Sailing Team; l'Enoteca e Camarca Caffè grazie a Fra Martina Sailing Team.

L'evento di Marina di Scarlino conta sul supporto del Club Nautico Scarlino, Marina di Scarlino, Vivaio Principina, Birrificio Forte, la Bottega di Adò.
 
Melges Europe e Melges World League sostengono e promuovono fortemente il messaggio di One Ocean Foundation avendo sottoscritto il codice di comportamento della Charta Smeralda adottato in ogni ambito delle proprie attività ed eventi.

 


15/06/2019 20:26:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale Fiumicino: un'ottima giornata per Mart d'Este

Massimo Pettirossi: “Abbiamo avuto un fine settimana davvero ‘a gonfie vele’, iniziato con l’incontro di approfondimento organizzato sabato scorso al circolo, che ha avuto ancora una volta un gran seguito”

Cape2Rio: Soldini e Maserati passano al comando della corsa

Maserati naviga su una rotta più a Sud rispetto a LoveWater, su cui è in vantaggio. Le condizioni meteo si fanno dure con vento debole e ulteriormente in calo. Il Team italiano punta a uscire dalle calme il prima possibile

Cape2Rio: Soldini e Maserati recuperano su LoveWater

Mossa tattica di Giovanni che ha tagliato una strambata e recuperato metà dello svantaggio

Vennvind presente a Boot Düsseldorf con le novità della linea d’abbigliamento per il diporto nautico

Vennivind, la nuova linea di abbigliamento per regatanti e diportisti, non poteva mancare alla più importante fiera del settore nautico, quella di Boot Düsseldorf dal 18 al 26 gennaio 2020

Otranto: prima regata del 2020 per l'Invernale

Si è svolta domenica la prima regata dell’anno, la quinta del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ alla sua undicesima edizione

Ripreso l'Invernale di Marina di Loano

Due giornate con vento leggero e bel tempo hanno accolto i partecipanti alle prime regate del 2020 del Campionato Invernale di Marina di Loano

Invernale Argentario: domina l'M37 Iemanja di Piero De Pirro

Domenica 12 gennaio si è disputata la sesta giornata del XII Campionato Invernale di Porto Santo Stefano, evento al quale sono iscritte 22 imbarcazioni

Il Gel Laser di Desenzano è di Mattia Pagani

Prima regata sul lago di Garda per il 2020 con la tappa del circuito Gel Laser

Presentata a Roma la "Garmin Marine Roma per 2"

Partenza sabato 4 aprile. Novità di quest'anno l'apertura ai solitari anche nella "Riva", con percorso Riva di Traiano/Ventotene/Riva di traiano

West Liguria: prime regate del 2020

E’ iniziata sabato 11 gennaio la terza tappa del trentaseiesimo Campionato Invernale West Liguria, ovvero l’ “Inverno in regata”, organizzato dallo Yacht Club Sanremo, sempre supportato dal Comune di Sanremo

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci