martedí, 23 luglio 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

fiv    hobie cat16    centomiglia    press    salone nautico di genova    team italia    altura    rs feva    regate    melges 24    ecologia    ambiente    azzurra    tp52    solidarietà    vela olimpica   

MELGES 20

Melges 20: il Russian Open va a Russian Bogatyrs

melges 20 il russian open va russian bogatyrs
redazione

Si è conclusa quest’oggi a Cagliari la due giorni dedicata al Russian Open 2018, regata valida per la serie internazionale Melges World League e, soprattutto, ultimo appuntamento agonistico prima dell’atteso Melges 20 World Championship che scatterà fra pochi giorni.
 
Il successo va al fortissimo team di Russian Bogatyrs di Igor Rytov, equipaggio che vanta già nel proprio palmarès i titoli di Campione Europeo 2017, Campione Melges World League 2017 e assolutamente a proprio agio su questo campo di regata dove Russian Bogatyrs bissa il successo ottenuto poche settimane fa nell’ultima tappa del circuito continentale Melges World League 2018.
Con questo risultato Igor Rytov può inequivocabilmente vantare la pole position virtuale per le regate iridate che scatteranno sullo stesso campo di regata dello Yacht Club Cagliari da mercoledì 10 a sabato 13 ottobre.
 
Sul podio del Russian Open, ma soprattutto nel novero dei pretendenti al titolo di nuovo Campione del Mondo entrano rispettivamente con il secondo e terzo posto odierni il veterano Fremito d’Arja di Dario Levi e l’altro top team russo Pirogovo di Alxander Ezhkov.
La classifica della divisione corinthian vede primeggiare gli italiani (già Campioni Melges World League European Division) di Siderval di Marco Giannini.
 
Il Russian Open ha offerto così indicazioni importanti con la conferma di coloro che sono pronti a giocare da subito tutte le proprie carte anche se diversi team, per ragioni di pretattica e non avendo utilizzato le vele migliori, non sono presenti ai vertici della classifica del Russian Open pur essendo tra coloro che sono stati, fino a questo momento, tra i protagonisti assoluti della stagione.
 
Quello di Cagliari si preannuncia dunque come uno dei Mondiali più incerti, e certamente tra i più belli e spettacolari pensando allo scenario unico e alla tecnicità che il campo di regata di Cagliari sa offrire; campo che è stato scelto non a caso da Melges Europe non solo per la sfida iridata riservata alla flotta Melges 20 ma anche per il Campionato del Mondo Melges 32 che si disputerà la settimana successiva (dal 17 al 20 ottobre).

La Melges 20 World League conta sul supporto di Moby, Tirrenia, Helly Hansen, Garmin Marine, North Sails, Toremar, Harken, Norda, Lavazza, Rigoni di Asiago.
 
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smeralda promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.

Classifica generale finale Russian Open 2018
1. RUS 296 RUSSIAN BOGATYRS, Igor Rytov (14,2,4,2) pt. 22
2. ITA 50 FREMITO D'ARJA, Dario Levi (6,3,5,9) pt. 23
3. RUS 2 PIROGOVO, Alexander Ezhkov (2,15,1,8) pt. 26
4. AUS 247 EXPORT ROO, Michael Cooper (1,6,19,3) pt. 29
5. RUS 309 NIKA, Vladimir Prosikhin (12,19,2,1) pt. 34
seguono 27 equipaggi

 


07/10/2018 21:28:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

#avelaconilcuore - Torna sul Garda la Childrenwindcup

Regata festa con i piccoli dell'Ospedale dei Bambini di Brescia con Abe (Associazione Bambino Emopatico), Fondazione Terzo Pilastro - Internazionale, Yacht Club Cortina d'Ampezzo.

Hobie Cat: che bell'Italia all'Europeo de La Rochelle!

Grande risultato del numeroso team Italia alla prima fase del Campionato Europeo Hobie Cat 16 che ha assegnato i titoli di Campioni Youth, Master, femminile e il trofeo Spi Cup

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

Lo staff del Circolo Vela Arco impegnato negli eventi che promuovono il turismo velico, come questo mondiale disputatoorganizzato per una classe velica diffusa esclusivamente nell’Europa del Nord e dell’Est

Crotone, Campionato Italiano Altura Day 2

Prosegue il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Follonica: partiti i Campionati Mondiali del doppio giovanile RS Feva

Da oggi, lunedì 22 luglio, il vento termico del Golfo di Follonica dovrà fare il suo “dovere” per accontentare la flotta e permettere di disputare un mondiale appassionante anche dal punto di vista tecnico e agonistico

Evo R6 debutta a Cannes

Il sorprendente e innovativo walk around di quasi 18 metri debutterà in anteprima mondiale al Cannes Yachting Festival dal 10 al 15 settembre

Youth World Championships: bene gli azzurrini di lago, Renna e Benini Floriani

Nicolò Renna (CS Torbole) con due primi e un secondo, poi scartato, di giornata si piazza in testa alla classifica degli RS:X maschili. Chiara Benini Floriani (FV Riva) mantiene la testa della classifica nei Laser Radial femminili

Primo giorno di regate a Crotone per il Campionato Italiano Vela d'Altura 2019

Prima prova in acqua per il Campionato Italiano Assoluto di Vela d'Altura 2019 – trofeo BPER Banca, organizzato dalla Federazione Italiana Vela insieme al Club Velico Crotone e all’Unione Vela d’Altura Italiana

Apreamare propone una nuova versione del Gozzo Sorrentino

Il vero punto di forza è una carena progettata dallo studio Marine Design, che ha già firmato gran parte dei progetti di successo dell’Apreamare

Custom Line 106’: l'arte di andare oltre

Debutta il nuovo yacht della linea planante Custom Line, secondo modello disegnato da Francesco Paszkowski Design.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci