mercoledí, 23 gennaio 2019

MELGES 20

Melges 20, Cagliari: Brontolo parte alla grande

melges 20 cagliari brontolo parte alla grande
redazione

La termica non tradisce e la frazione conclusiva della Melges 20 World League European Division 2018 porta a termine la prima giornata con due prove all’attivo. A farla da padrone, nell’opening dell’evento organizzato dallo Yacht Club Cagliari in collaborazione con Melges Europe, è stato Brontolo Racing di Filippo Pacinotti, emerso come leader indiscusso grazie a una giornata perfetta costruita con una doppietta vincente.
 
Affidandosi alle scelte tattiche del maiorchino Manuel Weiller, l’equipaggio di Filippo Pacinotti, storico armatore dell’universo Melges, muove passi importanti all’inseguimento di Nika (oggi 14-4) di Vladimir Prosikhin e Pirogovo (4-19) di Alexandr Ezhkov, primo e secondo nel ranking maturato dopo le frazioni di Ischia, Scarlino, Lerici e Riva del Garda. Da questo momento Brontolo diventa la preda e tutti dovranno tenere lo sguardo rivolto alle mosse del team azzurro.
 
Ad inseguire Brontolo Racing nella top-three della prima giornata di regate sono gli americani di Pacific Yankee. I Campioni iridati in carica sono secondi con 8 punti mentre Russian Bogayrs di Igor Rytov (i campioni europei 2017),  staziona in terza posizione con 10 punti.
 
Tra i Corinthian guida la classifica provvisoria Siderval (18-5) di Marco Giannini, decimo assoluto nella classifica generale. Domani si torna a regatare per la seconda giornata di competizione che porterà con sè già qualche verdetto definitivo anche se non per la testa della classifica per la quale si dovrà attendere l'ultimo metro dell'ultima prova del circuito europeo.
 
Le Melges 20 World League Finals contano sul supporto di Moby, Tirrenia, Helly Hansen, Garmin Marine, North Sails, Toremar, Norda, Lavazza, Rigoni di Asiago.
 
Melges World League ha sottoscritto e adotta il codice etico della Charta Smeralda promuovendo fortemente i valori di One Ocean Foundation.

 


15/09/2018 10:46:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Otranto: IV regata "Più Vela per Tutti"

Il campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ continua a singhiozzo per via del meteo che regala sempre condizioni estreme, bufere di vento o calma piatta

Invernale Riva di Traiano: pioggia e vento per due belle regate

Tevere Remo Mon Ile continua a dominare la classe Regata, mentre Malandrina non lascia spazio a nessun rivale in Crociera

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Riva di Traiano: domenica riparte l'invernale

Nella classe regina, la Regata IRC, è Tevere Remo-Mon Ile la barca da battere

Ferretti Group protagonista al Boot 2019

Inizio d’anno sfavillante per Ferretti Group e le sue incredibili novità, svelate per la prima volta al BOOT, il più importante appuntamento nautico della stagione invernale, in programma a Düsseldorf dal 19 al 27 gennaio

FIV: stage Nacra 15 a Cagliari dal 7 al 10 febbraio

Il settore giovanile della Federazione Italiana Vela ha programmato, in collaborazione con la III Zona, a Cagliari presso il Windsurfing Club Cagliari, per i giorni 7-10 febbraio uno Stage per la classe Nacra 15

Trofeo Jules Verne: per Spindrift è record all'Equatore

Inizia bene il tentativo di Spindrift 2 di conquistare il Trofeo Jules Verne con un primo passaggio record all’Equatore, attraversato oggi 21 gennaio alle 07h45 UTC

Campionato invernale di Napoli, domenica il Trofeo Martinelli

Quinto appuntamento con il Campionato Invernale di vela d’altura del Golfo di Napoli, edizione 2018-19, la 48 esima della rassegna velica partenopea

La Fremm “Carlo Margottini” in missione nell’Oceano Indiano

Il 17 gennaio, la Fregata Europea Multi Missione (FREMM) Carlo Margottini è partita dalla base navale di La Spezia, per iniziare una campagna navale che la vedrà impegnata in Oceano Indiano, Medio Oriente e Mare Arabico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci