martedí, 25 gennaio 2022

REGATE

Mart d'Este, la "piccola" domina al Trofeo Porti Imperiali

mart este la quot piccola quot domina al trofeo porti imperiali
redazione

Al Trofeo Porti Imperiali di Fiumicino è la “piccola” Mart d’Este, l’imbarcazione Este 31 di Edoardo Lepre che ha avuto la meglio sui 37 concorrenti al via. L’evento, organizzato dal Circolo Velico Fiumicino sotto l’egida della Federazione Italiana vela e dell’UVAI, ha interessato il tratto di costa antistante il litorale di Ostia con due prove disputate nella giornata di sabato con vento intorno ai 10/14 nodi da maestrale. Nulla di fatto, invece, nella giornata di domenica con un vento di scirocco e un’onda formata che ha impedito l’uscita delle imbarcazioni dagli ormeggi situati lungo il Tevere.
L’equipaggio affiatato di Mart d’Este, guidato dal team manager Niccolò Bertola con al timone Rocco Cislaghi, coadiuvato a bordo da giovani velisti provenienti dal mondo delle derive, ha messo a segno un primo ed un secondo posto a tempi compensati, aggiudicandosi la vittoria nella categoria Orc D (le imbarcazioni più piccole) e quella assoluta che gli è valsa l’aggiudicazione del Trofeo dedicato a Emanuela Paola Re, storica figura del litorale romano che ha contribuito allo sviluppo della vela d’altura in Italia, scomparsa prematuramente due anni fa.
Sul secondo gradino del podio il Grand Soleil 43 Athyris & C. di Piergiorgio Nardis del Circolo della Vela di Roma, vincitore della categoria Orc B. In terza posizione, a pari punti con il secondo, troviamo l’X332 “No fix” di Carlo Colabucci. Nella categoria Orc C si è aggiudicata la vittoria il First 35 “Jolie Brise” di Federico Ceccacci, seguito da Geex di Angelo Lobinu, entrambi del Circolo Velico di Fiumicino.
Alla cerimonia di premiazione, alla quale, nel rispetto delle norme Covid-19, era presente un solo rappresentante degli equipaggi sul podio, è intervenuto anche l’Assessore allo Sport del Comune di Fiumicino, Paolo Calicchio che ha stimolato il circolo velico a “avvicinare i giovani allo sport della vela attraverso un’attività sulle derive, con un progetto di centro di aggregazione che possa far apprezzare ai cittadini gli sport d’acqua e il rispetto dell’ambiente marino”.
Per il Circolo Velico di Fiumicino gli appuntamenti proseguono sabato 22 maggio con la regata Velica Fiumicino-Giannutri-Fiumicino, un percorso di oltre 120 miglia con partenza dal comune costiero, la circumnavigazione in senso orario dell’isola toscana e arrivo davanti alla foce del Tevere.

 


18/05/2021 13:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Invernale del Tigullio: parte sabato la terza manche nelle acque di Lavagna

Si torna a competere nel Golfo Tigullio, nelle acque di Lavagna. dopo la seconda manche ambientata nel Golfo Marconi tra Rapallo, Santa Margherita e Portofino

Classe 420: la Coppa Italia inizierà nel Golfo della Spezia

San Terenzo ospiterà la prima tappa della Coppa Italia classe 420

Il mondiale GC32 torna a Lagos in Portogallo nel 2022

Le cinque sedi di tappa 2022, la nona stagione del GC32 Racing Tour, includeranno alcune delle migliori località veliche europee per la competizione dei catamarani volanti, compreso un imperdibile Campionato del Mondo

The Ocean Race si allea con Acronis

Acronis fornirà protezione informatica innovativa per l'infrastruttura aziendale di The Ocean Race e proteggerà i carichi di lavoro lungo il percorso globale della gara, con Ingram Micro come #CyberFit Partner

Due J24 della Marina Militare al comando delle regate nel Golfo di Anzio Nettuno

La Superba guida la classifica del 47° Campionato Invernale del Golfo di Anzio Nettuno e Arpione quella del Trofeo Lozzi

Sanremo: 3a tappa del Campionato invernale Classe Dragone

Un sole ed un clima decisamente primaverile hanno accolto ben 24 imbarcazioni provenienti da 10 Nazioni per questa terza tappa del Campionato invernale della Classe Dragone

Lega Italiana Vela: si ricomincia da Santa Marinella

Definito il calendario eventi 2022 con due Campionati d'area, il Campionato Italiano Assoluto e il Campionato italiano che assegna i titoli Femminile e Youth

Napoli: nella Coppa Camardella successi di Cosixty, Sly Fox e Gaba

Domenica 23 gennaio giornata di grande vela nel golfo di Napoli, con le regate valide per la Coppa Ralph Camardella, messa in palio dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo

Garda, la "vela globale"

Regate tutto l'anno sul più navigato bacino d'Europa per i Monotipi e One Off Mini Altura Orc

Invernale Napoli: domenica 23 la V tappa

Organizzata dal Circolo Canottieri Napoli e dal Circolo Nautico Posillipo, la regata assegna la Coppa Ralph Camardella

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci