lunedí, 15 ottobre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

invernali    soldini    regate    circoli velici    vela olimpica    barcolana    melges 20    melges20    nautica    marevivo    j24   

MARINE

Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza

marina cala de 8217 medici si conferma per il terzo anno consecutivo porto 8217 eccellenza
redazione

Il Porto turistico di Rosignano Marina Cala de’ Medici si conferma per il terzo anno consecutivo Porto d’eccellenza. Ratificata, infatti, nel corso dell’ultimo audit avvenuto il 1 agosto, l’attestazione di MaRINA Excellence, nonché i riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold. In particolare, il prestigioso riconoscimento 50 Gold, ottenuto per la prima volta l’anno scorso, identifica il Cala de’ Medici quale Porto ideale per ospitare imbarcazioni sopra i 50 metri di lunghezza, in grado di fornire servizi di altissima qualità e di sopperire a tutte le esigenze che armatori, comandanti ed equipaggi di un’imbarcazione di questo genere possono avere. Oltre al riconoscimento 50 Gold, è dal 2016 che il Marina ha anche il riconoscimento 24 Plus. Entrambi sono forniti dal RINA, gruppo multinazionale che eroga servizi di certificazione in molti settori, tra cui quello marittimo.

 

Quella di MaRINA Excellence è un’attestazione di qualità dei servizi offerti, a fronte di una valutazione indipendente e oggettiva dei servizi portuali, dei servizi turistici e ricettivi e dell’impegno per la sostenibilità ambientale e la sicurezza. Il rating di valutazione ha validità triennale, in questo arco temporale, però, è possibile migliorare ulteriormente nelle varie aree di valutazione, fissando obiettivi sempre più ambiziosi e dimostrando il raggiungimento di questi ultimi in occasione degli audit periodici. Marina Cala de’ Medici ha ottenuto questo risultato anche grazie agli eccellenti servizi che offre ai propri utenti (dal car sharing ecosostenibile che permette di noleggiare all’interno del Porto veicoli elettrici, al Service dedicato che fornisce servizi quali manutenzione ordinaria, pulizia trappe e controllo cime e parabordi, pulizie interne ed esterne delle imbarcazioni, lavori subacquei, assistenza elettrica e meccanica e servizio di coop drive, ma anche la modernissima self area, con zona lavanderia e distributori automatici). Chiunque approda a Cala de’ Medici, inoltre, può contare su personale altamente qualificato, dal momento che il Porto investe continuamente nell’arco di tutto l’anno sulle competenze e la professionalizzazione dei propri dipendenti

 

La conferma dell’attestazione di MaRINA Excellence e degli importantissimi riconoscimenti 24 Plus e 50 Gold”, commenta Matteo Italo Ratti, AD e Direttore di Cala de’ Medici, “è per noi fondamentale, perché ratifica il posizionamento del Cala de’ Medici al top del ranking delle strutture portuali in Italia e non solo, e ci permette di qualificarci in maniera oggettiva agli occhi dei nostri clienti. La certificazione qualitativa del servizio è, infatti, a mio avviso un tema fondamentale. Nel mercato del turismo alberghiero è ormai di comune comprensione il significato delle stelle. Il rating serve per posizionarsi ed attrarre il tuo target DI clientela, cosa che se da un lato permette alla struttura di collocarsi sulla sua fascia di mercato bilanciando servizi e investimenti, dall’altro fa sì che la clientela trovi soddisfatte le proprie esigenze per la sua propensione alla spesa soggettiva”, conclude Ratti.


08/08/2018 16:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana: nella lotta tra ex la spunta Morning Glory (Spirit of Portopiccolo)

Vince Spirit of Portopiccolo, ovvero l'ex Morning Glory costruita nel 2006, davanti a CQS Tempus Fugit, ex Nicorette un 29,76 metri del 2004 e all'ex Maxi Iena Way of Live

FLASH - Oro per Giorgia Speciale alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Giorgia Speciale ha dominato nella classe dei Techno 293 Plus femminile ed ha conquistato l'Oro alle Olimpiadi Giovanili di Buenos Aires

Barcolana, se non sono 2000 non ci si diverte

Superata la soglia dei 2000 iscritti. Spirit of Portopiccolo riconsegna la Coppa, ma è pronto a riprendersela.

Barcolana 50: prima regata per il Team MSC

Con MSC Team parte da Trieste l’esperienza velica della compagnia di navigazione con la barca classe Psaros33. In partnership con Marevivo, l’organizzazione dedicata alla conservazione marina, MSC promuoverà la passione e il rispetto per il mare

Olimpiadi Giovanili: la Speciale sempre in testa, Nicolò Renna sale al 2° posto

Nel Techno 293 Plus Giorgia Speciale scarta il terzo posto quale peggior risultato. Nicolò Renna vince una prova e sale al 2° posto in classifica

Olimpiadi Giovanili: Giorgia Speciale parte col botto

L'anconetana Giorgia Speciale si prende la testa della classifica al termine di una giornata praticamente perfetta che la vede piazzare due primi posti

Olimpiadi Giovanili: Speciale e Renna oggi in acqua per una medaglia

Appuntamento in acqua con primo segnale di avviso alle ore 12:00 locali (17:00 italiane) con le finali delle tavole a vela previste alle 12:05 (17:05 italiane) quella maschile e alle 12:45 (17:45 italiane) quella femminile

Il Sandokan di Salgari non è quello della Tv

Vittorio Sarti ha presentato il «Dizionario salgariano» e per gli appassionati c'è anche la pagina FB "Navigando con Salgari"

Olimpiadi Giovanili: buone notizie dalla vela azzurra

Sofia Tomasoni sale al 2° posto nei Kiteboard femminili, Nicolò Renna sempre 2° nei T293 maschili e Giorgia Speciale consolida il 1° posto nei T293 femminili

Olimpiadi Giovanili: arriva un altro oro con Sofia Tomasoni

Sofia Tomasoni (CV Windsurfing Club Cagliari) è la prima Campionessa Olimpica Giovanile della classe Kiteboard Twin Tip Racing femminile

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci