sabato, 24 agosto 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

laser 4.7    tp52    29er    rs aero    optimist    windsurf    regate    m32    press    vela olimpica    circoli velici    attualità   

MARINE

FVG Marinas a Boot Tulln dal 2 al 5 marzo

fvg marinas boot tulln dal al marzo
redazione

Continua l’impegno internazionale di Rete FVG Marinas, per presentare ai diportisti l’ampia gamma di servizi e ormeggi disponibili in tutta la Regione Friuli Venezia Giulia.
Dal 2 al 5 marzo, la Rete sarà presente presso lo stand regionale di Promoturismo FVG, nella Hall 4, stand 421 di Boot Tulln.
“Dopo il debutto a Düsseldorf, il più importante salone nautico d'Europa, la Rete dei 19 Marina si trasferisce a Tulln per completare l'offerta nel mercato austriaco.” dichiara Gennaro Coretti, Amministratore per l’area di Grado “Il litorale da Muggia al Tagliamento è lo sbocco naturale del Bacino Danubiano in Adriatico, molto gradito a tedeschi e austriaci per la qualità dell'accoglienza e la raffinatezza dell'offerta enogastronomica e non potevamo mancare questo appuntamento per incontrarli”.
La Fiera di Tulln è il naturale prosieguo di un dialogo instaurato con una clientela esigente, precisa e attenta, che trova nei servizi di Rete FVG Marinas il partner ideale.
Dopo la risposta positiva della promozione “Prenota due notti in un FVG Marinas e la terza è gratis” valida fino ad aprile 2017, che ha consentito a molti diportisti di scoprire alcuni Marina e gli splendidi luoghi del Friuli Venezia Giulia, la Rete ha deciso di prolungare l’offerta fino a fine giugno 2017.
“A Boot Düsseldorf oltre all’interesse per gli ormeggi è emerso un dato estremamente importante.” Gli fa eco Fortunato Moratto, Amministratore per l’area di San Giorgio di Nogaro e Marano “I visitatori hanno apprezzato l’ampia offerta di servizi cantieristici d’eccellenza, che attraggono molte imbarcazioni dalla Grecia, dalMediterraneo occidentale e dal Tirreno, che durante il periodo invernale sispostano nei nostri cantieri per lavori di refitting. Non a caso alcuni deiMarina della nostra Rete sono stati scelti dai migliori cantieri internazionali come Ferreti, Fairline, San Lorenzo, Nautor'Swan, Sun Beam, Azimut, Elan, Italia Yachts, Solaris. Le nostre maestranze sono molto specializzate nei lavori di verniciatura, lavori in legno di rifacimento di interni e coperte, lavori di laminatura sia in vetroresina che in carbonio, carpenteria metallica e motoristica a dei prezzi contenuti, ma di altissima qualità rispetto alla concorrenza, con una attenzione particolare per i dettagli sia di lavorazione, sia di ospitalità nei confronti di armatori e comandanti. Quasi tutte le lavorazioni vengono eseguite all'interno di capannoni appositamente attrezzati e riscaldati per l'ottenimento di migliori risultati.” Conclude Moratto.
La Rete FVG Marinas, che comprende i 19 principali Marina della regione, è in grado di offrire al diportista circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza, in un ambiente estremamente vario, meta turistica d’eccellenza: dalle rinomate spiagge Bandiera Blu F.E.E., alla suggestiva costa a strapiombo, alle lagune navigabili, tutto arricchito da un’offerta culturale d’eccellenza, senza scordare la dimensione sportiva.
I visitatori allo stand di Boot Tulln avranno anche un primo ma importante “assaggio” della professionalità e accoglienza dei Marina, grazie al personale presente alloStand, composto dai dipendenti dei Marina, a disposizione per fornire informazioni sulla Rete, il territorio e proposte commerciali, con vantaggiose offerte studiate per i diportisti austriaci, tedeschi ed internazionali. 
Ecco dove trovare i 19 Marina membri della Rete FVG Marinas:
- Lignano Sabbiadoro, Aprilia Marittima e fiume Stella: Porto Turistico Marina Uno, Marina Punta Faro, Marina Punta Gabbiani, Marina Punta Verde, Darsena Porto Vecchio, Dry Marina Aprilia Marittima 2000, Marina Stella;
- San Giorgio di Nogaro e laguna di Marano: Portomaran, Marina Sant’Andrea, Cantieri Marina San Giorgio, Marina Planais;
- Grado: Darsena San Marco, Marina Primero, Porto San Vito;
- Monfalcone: Marina Hannibal e Marina Lepanto;
- Trieste e costa triestina: Marina Portopiccolo, Porto San Rocco, Marina San Giusto.
 


24/02/2017 19:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Il Presidente Sergio Mattarella a Caprera

Il presidente del CVC Paolo Bordogna, ha omaggiato il Presidente Mattarella con il crest che riporta il simbolo “CVC”, con le bandiere del codice internazionale

Match Race: poco vento al Mondiale giovanile di Ekaterinburg

Oggi ultimo giorno di match race con la cerimonia di premiazione prevista per le 17 ora locale

Tokio 2020: ad Enoshima buon inizio per gli Azzurri

Sono iniziate ieri in Giappone, nella futura sede olimpica per la vela di Enoshima, le regate del Test Event Ready Steady Tokyo

Enoshima: bene Mattia Camboni e Tita/Banti

Al test event di Enoshima Mattia Camboni sale al terzo posto negli RS:X mentre nel Nacra 17 la coppia Tita/Banti mandiene la leadership

Enoshima: Oro per Tita/Banti, Argento per Mattia Camboni

Una medaglia d’oro e una d’argento conquistate dalla squadra azzurra al test event olimpico ad Enoshima, Giappone, Ready Steady Tokyo.

Torbole, Mondiale Kona: si lotta solo per la terza piazza

Ieri, ad un giorno dalla conclusione dei Mondiali classe Kona il podio maschile può dirsi oramai definito per le prime due posizioni, mentre per il terzo gradino del podio c’è ancora una bella battaglia

Windsurf, classe Kona: vincono l’olandese Huig-Jan Tak e la svedese Johanna Hjertberg

Conclusi con successo i mondiali della classe monotipo di tavole a vela Kona, organizzati dal Circolo Surf Torbole su delega della FIV Federazione Italiana Vela.

Enoshima: Tita/Banti ancora in testa nei Nacra 17

Seconda giornata del test event olimpico Ready Steady Tokyo

Conclusa a Porto Santo Stefano la 19ma edizione del Trofeo Gianni Poma

La vittoria è andata a Federico Piani in equipaggio con Ascanio Angelini, al secondo posto di sono classificati Igino Angelini e Paoli Neri Angelini, al terzo Filippo Carfagni e Filippo Azzaro e al quarto Carolina Alocci e Gaia Panicci.

Europei 29er: sempre in testa i norvegesi Berthet-Franks Penty

Il Garda Trentino ha regalato un’altra, inaspettata, spendida giornata di vento e sole ai Campionati Europei 29er in svolgimento al Circolo Vela Arco

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci