martedí, 18 giugno 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vele d'epoca    press    laser    vela paralimpica    salone nautico venezia    star    tp52    azzurra    circoli velici    regate    melges 20    optimist    brindisi-corfù    cambusa    spindrift   

YACHT CLUB ITALIANO

Lo Yacht Club Italiano in prima linea per la tutela degli Oceani

lo yacht club italiano in prima linea per la tutela degli oceani
redazione

In occasione del primo One Ocean Forum, l’evento dedicato alle iniziative di salvaguardia dell'ambiente marino e alla promozione di azioni pratiche volte alla sua tutela, organizzato dallo Yacht Club Costa Smeralda, voluto dalla Principessa Zahra Aga Khan e realizzato in partnership con la Commissione Oceanografica Intergovernativa dell’UNESCO e SDA Bocconi Sustainability LAB. L’evento ha ottenuto moltissimi patrocini: The British Virgin Islands -BVI, Ministero dell’Ambiente, Comune di Milano, Regione Autonoma della Sardegna, CONI, SYBAss, Nautica Italiana, UCINA, Confindustria Nautica, Salone Nautico di Genova e Centro Velico Caprera
A conclusione del Forum, la Principessa Zahra Aga Khan e il Commodoro dello YCCS Riccardo Bonadeo, hanno firmato la Charta Smeralda, codice etico e comportamentale che definisce e fissa i paradigmi per la tutela del mare. Alla cerimonia della firma, il Presidente dello Yacht Club Italiano, Nicolò Reggio, è stato chiamato sul palco come ‘terzo’ firmatario di questo documento, ponendo così la firma del più antico Club velico del Mediterraneo a sostegno di questa importante iniziativa e con la volontà di diffonderla e promuoverla tra i propri soci.
Il Presidente Reggio, a latere del convegno, ha dichiarato: “Con la firma di questo importante accordo lo Yacht Club Italiano si impegna ancor più a condividere i principi etici, comportamentali e culturali della Charta Smeralda, nella certezza di trasmettere un messaggio corretto e determinante ai fini della difesa dei mari, e si impegna altresì a veicolare tali principi a tutti i propri Soci, armatori e amici velisti che parteciperanno alle nostre regate. 
Metteremo a disposizione anche le due imbarcazioni Grampus e Indomabile Pensiero per agire da 'sentinelle del mare' raccogliendo l’invito, in particolare, del progetto Plastic Busters, coordinato dalla Professoressa Cristina Fossi della Università di Pisa, a ospitare “laboratori naviganti” ed equipe di ricercatori". 
La Charta Smeralda è volta a promuovere la consapevolezza dei principali aspetti d’impatto ambientale legati al mare e definisce ambiti di intervento concreti e immediati. La Charta è strutturata su 12 punti rivolti al singolo individuo e al contributo che può assicurare con i propri comportamenti. Sono invece 8 i punti dedicati alle organizzazioni. Il documento intende essere ulteriormente diffuso, promosso e condiviso da istituzioni e organizzazioni di varia natura, pubbliche e private, nazionali, internazionali e sovranazionali.


12/10/2017 11:30:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sold-out per la 30+30 Fiumicino/Riva di Traiano

La manifestazione ha riscosso un grande interesse da parte degli Armatori, confermato dalle 50 imbarcazioni iscritte raggiungendo la massima disponibilità offerta dalla Marina di Riva di Traiano

Turismo: appuntamento a Castellabate dal 14 al 16 giugno per la “Festa del Pescato di Paranza”

Sapori e profumi del Mediterraneo in riva al mare blu del Cilento. Castellabate (SA) è pronta ad ospitare l’11esima edizione della “Festa del Pescato di Paranza” in calendario dal 14 al 16 giugno

Venezia: VII Trofeo Principato Monaco Vele d'Epoca in Laguna

Sabato 29 e domenica 30 giugno si disputerà il VII Trofeo Principato di Monaco le Vele d'Epoca in Laguna COPPA BNL-BNP PARIBAS PRIVATE BANKING

Ostia: il 23 giugno torna la 100 Vele

Due giorni di festa: sabato si parla di vela sociale e ambiente, domenica l'evento di promozione sportiva aperto a tutti

Palermo: concluso il campionato italiano Hansa 303

Si è conclusa domenica la settima edizione di Una Vela Senza Esclusi, contenitore del Campionato Italiano Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo Centro

Giraglia: l'ultima costiera a Saint Tropez la vince endlessagame

Il Cookson 50 del Red Devil Sailing Team si aggiudica l'ultima prova costiera della Rolex Giraglia e si classifica al terzo posto della graduatoria generale (ORC A)

Venezia: tutti i convegni del Salone Nautico

Design, blue economy, sicurezza in mare, lo sviluppo delle propulsioni ibride ed elettriche, laboratori didattici per i più piccoli. Sono questi i grandi temi su cui si sviluppa il ricco programma congressuale del Salone Nautico Venezia

Vele d'epoca: a Capraia per il piacere di farlo

Una veleggiata in compagnia per yacht d’epoca, classici e tradizionali, senza obblighi di esibizione di certificati di stazza o di appartenenza all’Associazione Italiana Vele d’Epoca, ma solo con la voglia navigare fino a Capraia

Giraglia: finite le costiere, domani scatta la lunga

Saint Tropez rivela la sua vera identità e regala una magnifica giornata alla flotta monstre di 297 imbarcazioni impegnata nell’ultimo giorno delle prove inshore, domani è il giorno della ’Lunga’

Presentata la RIGASA, una nuova regata d'altura per Rimini

Il Circolo Velico Riminese torna all’altura con la nuova edizione della regata che attraversa l’Adriatico. Dal 6 all’8 Settembre 170 miglia no stop in equipaggio, in doppio e con un trofeo dedicato alle scuole vela

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci