mercoledí, 12 agosto 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

persico 69f    circoli velici    mini 6.50    optimist    trasporto marittimo    fiv    porti    benetti    press    salone nautico di genova    altura   

REGATE

Lido di Arco: assegnati i titoli mondiali ZOOM8 a Danimarca ed Estonia

lido di arco assegnati titoli mondiali zoom8 danimarca ed estonia
redazione

Mentre la stagione estiva sul Garda Trentino entra nel vivo, il Circolo Vela Arco ha assegnato dopo una splendida settimana di vento e sole i titoli iridati della classe ZOOM8, un singolo diffuso soprattutto tra Europa del nord e dell’est. Per gli addetti ai lavori e appassionati italiani la scoperta di una barca usata da teenagers, robusta e abbastanza economica, che ha richiamato moltissimi giovani così come forse non si erano mai visti dall’Estonia, Regione ancora non molto presente alle regate sul Garda Trentino. Così in questo mondiale, per cui lo staff del Circolo Vela Arco ha messo a disposizione esperienza, ospitalità e spazi sempre molto apprezzati dai regatanti, c’è stata l’occasione per ampliare la visione della vela, che ha una quantità di classi per tutte le tasche, capacità, spirito e nazioni. 

 

Una ulteriore dimostrazione dell’importanza dell’attività dei circoli velici, che si adoperano anche per il turismo velico, creando un indotto per il territorio non da poco. E’ stata anche una bella settimana di regate, in cui solo il penultimo giorno il Comitato di regata FIV ha dovuto penare per portare a casa delle prove: ma la caparbietà degli ufficiali di regata e l’incredibile risorsa del Garda Trentino in termini di vento, han fatto sì che - seppure tardi - anche in condizioni di tempo complicate si riuscissero a disputare le tre regate giornaliere previste, così come sempre fatto e finire con 12 belle prove. Per la conquista del podio finale, l’inserimento del secondo scarto e alcune proteste, hanno lasciato incertezza fino all’ultima regata. L’Estonia, la Danimarca e la Finlandia sono state le nazioni più presenti nelle primissime posizioni con la vittoria nelle due categorie maschile e femminile, rispettivamente del danese Asholm-Bradley e dell’estone Hälm, che nonostante un’ultima giornata sottotono, è riuscita a vincere con vantaggio sulla finlandese Held. Dal centinaio di regatanti di questi giorni con lo Zoom8, al Circolo Vela Arco sono attesi per i primi di agosto numeri ben più alti per la "Ora Cup Ora” della classe Optimist- regina dell’attività giovanile di base: la classica regata estiva negli ultimi anni ha toccato presenze sempre più alte, con i vincitori che si sono poi sempre distinti nei massimi Campionati di varie classi, come il fenomeno Marco Gradoni, che si è aggiudicato tre edizioni, così come i titoli mondiali vinti nella classe Optimist, primo nella storia. 

Il Circolo Vela Arco è pronto a far trascorrere ai giovani velisti altre fantastiche giornate all’insegna dello sport, della natura e dell’amicizia, valori trasmessi con la vela e con l’accoglienza dei soci.

 


20/07/2019 15:20:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 6.50, Les Sables: Cuciuc e Mengucci nel gruppo di testa

Al momento hanno iniziato bene questa prima tappa della Les Sables –Les Açores i due romani Federico Cuciuc e Giovanni Mengucci, rispettivamente quinti nei Proto e nei Serie

Tre settimane all'Italiano d'Altura di Gaeta

YC Gaeta e Base Nautica Flavio Gioia con grande determinazione hanno affrontato le problematiche legate all’emergenza Covid 19 per onorare gli accordi presi con la FIV e con l’UVAI

Mini 6.50: Tanguy Bouroullec vince la prima tappa a Les Sables d'Olonne

Il migliore degli italiani è stato Federico Cuciuc, che solo in un finale al rallentatore ha perso posizioni finendo 7° tra i Proto e 15°assoluto. Giovanni Mengucci ha tagliato il traguardo al 25° posto (18° tra i Serie)

Persico 69F: a Gargnano primo giorno di "Revolution"

In evidenza alla fine della prima giornata gli equipaggi di Botticini, Gallinaro, e Caldari oltre ai fuoriclasse da Hong Kong

Caos istituzionale e il porto di Venezia soffre

La Venezia Port community chiede di quali poteri possa disporre il neonominato Commissario all'Autorità di Sistema Portuale e quali confini circoscrivano la cosiddetta ordinaria gestione

Optimist, "Ora Cup Ora": conclusione con un bel vento teso da nord

Nella categoria juniores la spunta il campione britannico Santiago Sesto Cosby; la napoletana Caracciolo vince tra le femmine Tra i più piccoli netta vittoria di Mattia Benamati; rimonta della rivana Berteotti, che supera la tedesca Brinkmann

Benetti: ecco il Giga Yacht “Luminosity”, un ibrido di 107 metri

Ma questo Giga yacht non è solo eleganza e design: a bordo si ritrova tutta l’esperienza e il know-how costruttivo di Benetti. “Luminosity”, il più grande ibrido mai costruito ad oggi

YC Italiano e e SV Barcola e Grignano insieme sul Persico 69F

Yacht Club Italiano e Società Velica di Barcola e Grignano armano insieme un equipaggio alla Persico 69F Revolution Cup, la sfida di nuova generazione su Foil. 20 gli equipaggi al via a Gargnano dal 14 al 19 agosto

Salone Nautico di Genova: appuntamento al 1° ottobre 2020

Il ticketing online, a partire da giovedì 6 agosto attraverso il sito www.salonenautico.com, è lo strumento unico per l’acquisto dei biglietti del Salone Nautico

ASSARMATORI: vinta la prima battaglia per rilanciare l’economia del mare

“L’emergenza Covid, nella sua drammaticità, ha in queste ore provocato quella che va considerata una reazione positiva insperata: far comprenderealle Istituzioni nazionali l’importanza dell’economia e dell’industria del mare”

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci