martedí, 16 agosto 2022


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vaurien    nacra 15    69f    libri    ambrogio beccaria    press    2.4mr    optimist    solidarietà    palermo-montecarlo    regate    the ocean race    america's cup    moth   

REGATE

La Settimana del Golfo di Gaeta si chiude con una bellissima edizione del Trofeo Punta Stendardo

la settimana del golfo di gaeta si chiude con una bellissima edizione del trofeo punta stendardo
redazione

Una 26ma edizione del Trofeo Punta Stendardo di altissimo livello quella conclusa ieri a Gaeta, nelle acque del suo splendido Golfo, a cui quest’anno è stata dedicata un’intera settimana di regate con la prima edizione della Settimana Velica del Golfo. Sono state coinvolte diverse discipline (2K, star, windsurfer, altura) ed è stata proprio la classica altura sulle boe del Trofeo Punta Stendardo a chiudere la kermesse che ha visto la presenza di un gran numero di importanti velisti.
In un panorama dell’altura molto “inflazionato” dalle regate offshore il Trofeo Punta Stendardo rimane un punto fermo per tutti quelli che amano gareggiare inshore e come sempre i team più importanti iniziano la loro stagione proprio da Gaeta. Presenti Swan 42, TP 52, Minimaxi, Mylius, Grand Soleil, Italia Yacht, X Yacht, Este, First, Comet, Vismara ecc. Un piccolo Campionato Italiano (open) che ha coinvolto 20 agguerrite imbarcazioni.
La Regata, valida per Qualificazione Nazionale per il Campionato Italiano Assoluto d’Altura 2022 per il Campionato IV Zona Altura 2022 per il Trofeo Armatore dell’Anno UVAI 2022, è stata organizzata dallo Yacht Club Gaeta con il supporto del Circolo Nautico Caposele, in collaborazione con La Lega Navale Gaeta, il Club Nautico Gaeta, la Sezione Vela FFGG e con il patrocinio del Comune di Gaeta e del Comune di Formia.
 
Tre giorni di regata, 5 prove, caratterizzati da vento Tra 6 e 15 nodi, condotti da un ottimo Comitato di Regata presieduto da Mario Lupinelli.
A prevalere nella overall ORC R sono stati gli estoni dello Swan 42 Katarina II di Aivar Tuulberg (con Lorenzo Bodini alla tattica, ormai di casa a Gaeta), nella ORC C il team di Milù III Mylius 14E55 di Andrea Pietrolucci (alla tattica Luigi Ravioli). Nella classifica IRC con una grande prestazione il First 40 Sayann di Paolo Cavarocchi conquista il gradino più alto del podio.
 
Al termine della premiazione grande emozione per la consegna del TROFEO DEL COMMODORO, dedicato all’ideatore del Trofeo Punta Stendardo e di altre manifestazioni di grande rilievo Dott. Giacomo Bonelli, Commodoro del Comitato Velico del Goffo, recentemente scomparso. Il trofeo è un perpetuo ed è stato consegnato per la sua prima edizione a Fabrizio Gagliardi con la seguente motivazione:
Ad un grande amico del Commodoro Giacomo Bonelli, sempre presente, sino all’ultima partenza.
Per aver intuito le potenzialità del Golfo di Gaeta nella vela ed aver sostenuto sin dalla sua nascita il Trofeo Punta Stendardo, giunto oggi alla sua XXVI edizione. La prima senza il Suo ideatore ed insostituibile motore propulsivo
 
Tutti i premiati
 
IRC OVERALL
1. Sayann, Paolo Cavarocchi
2. Athyris, Piergiorgio Nardis
3. Scugnizza, Vincenzo De Blasio
4. Globulo Rosso, Alessandro Burzi
5. Cavallo Pazzo 2, Enrico Maria Danielli
 
TROFEO COMUNE DI GAETA - 1° CLASSIFICATO IRC OVERALL
Sayann, Paolo Cavarocchi
 
ORC OVERALL CROCIERA
CLASSI A-B  
1. Milu’III, Andrea Pietrolucci
2. Athyris, Piergiorgio Nardis
3. Faster III, Marcello Focosi
CLASSI C-D  
1. Vlag, Luca Baldino
2. Cavallo Pazzo 2, Enrico Maria Danielli
3. Wanax, Giovanni Di Cosimo
 
ORC OVERALL REGATA
1.  Katarina II, Aivar Tullberg
2.  Canopo, Adriano Majolino
3.  Blu, Roberto Monti
 
TROFEO SERGIO MASSEROTTI Armatore/timoniere - 1° CLASSIFICATO ORC OVERALL
Canopo, Adriano Majolino
 
TROFEO CHALLENGER P. STENDARDO - 1° CLASSIFICATO ORC OVERALL

Katarina II, Aivar Tullberg


P { margin-bottom: 0.21cm }


02/05/2022 22:45:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

The Ocean Race organizzerà uno dei primi eventi sportivi sostenibili al mondo

The Ocean Race mira a ridurre le emissioni fino al 75%. Tutti i partecipanti alla prossima edizione del giro del mondo a vela stanno lavorando insieme per rendere l'evento climaticamente positivo

A una settimana dalla Palermo-Montecarlo 2022

L’appuntamento è per le ore 12 di venerdì 19 agosto, nel golfo di Mondello, quando la flotta composta da 44 barche partirà per un evento a cui anche quest’anno prenderanno parte grandi campioni della vela

Nacra 15: il Mondiale a Campione del Garda

Sono 60 gli Under 18 che daranno vita al Campionato Mondiale del catamarano Nacra 15, la carena propedeutica per il Foli Olimpico. La regata si correrà a Campione del Garda, alla base di Univela, lungo la riva lombarda

Ambrogio Beccaria vara il suo Class 40

Alla Grande - Pirelli: varata a Genova la nuova barca di Ambrogio Beccaria disegnata da Gianluca Guelfi in collaborazione con Fabio D’Angeli

A Torbole i 69 F per la Youth Foiling Gold Cup

Dodici Team under 25 impegnati sul Garda Trentino nelle fasi eliminatorie, per accedere alle finali programmate sabato e domenica 13 e 14 agosto

Successo a Cervia per “Il mare che cura” sulle imbarcazioni a vela Passatore.

Concluso Il progetto di vela-terapia, momento di divertimento, cura e socialità, l’attenzione è puntata sulla sesta edizione della Levata all’alba, la veleggiata competitiva aperta a tutte le imbarcazioni

A Rosignano dal 19 al 21/8 la festa per i 60 anni del Vaurien in Italia

Due serate da non perdere, la mostra con 28 barche storiche, due eventi in acqua e altri appuntamenti per celebrare i 60 anni della storica barca scuola in Italia, sulla quale sono cresciuti generazioni di velisti

Il mondiale Nacra 15 parla solo francese

Dopo 11 manche sono ancora Clement Martineau e Lou Mouriac, team di La Rochelle-Quiberon, a guidare le danze. Secondi, staccati di tre punti, sono Thomas Proust ed Eloise Clabon, altri francesi, come i terzi Titouan Petard ed Elisa Lecount

Mondiale Nacra 15, dominio francese

Dopo le fasi di qualificazione si chiude a Ferragosto, il tutto nelle acque del Garda.

Prime regate al Campionato Mondiale Nacra 15

Dopo le prime battute sono gli equipaggi svizzeri i protagonisti di "Day 1" che dopo tre regate occupano le prime due posizioni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci