venerdí, 18 ottobre 2019


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

giancarlo pedote    regate    giovanni soldini    veleziana    middle sea race    nautica    sup    j70    cnsm    sicurezza in mare    optimist    match race    mini transat    finn    vele d'epoca   

MINIALTURA

La Coppa Italia Minialtura ancora nelle mani di Mind the Gap

la coppa italia minialtura ancora nelle mani di mind the gap
redazione

È ancora una volta Mind the Gap, il fat 26 degli armatori Nicolò Cavallarin ed Edoardo Marangoni ad aggiudicarsi la Coppa Italia Minialtura, la manifestazione organizzata nel weekend da Il Portodimare in collaborazione con Vela Veneta e Darsena le Saline, che si è svolta a Chioggia in occasione del Trofeo Leon riservato alla classe meteor e del Trofeo Ferro per la classe minialtura.
Bottino pieno per quanto riguarda il computo totale delle prove realizzate, con tutte e sei le prove in programma portate a termine dal comitato di regata, sapientemente presieduto da Gianfranco Frizzarin. Nella giornata di sabato una brezza, seppur leggera, ha permesso lo svolgimento delle prime tre regate che hanno visto un intenso lavoro da parte dei tattici di bordo a causa delle continue oscillazioni del vento. La giornata di domenica ha risentito invece delle perturbazioni in arrivo in serata e che non hanno fatto entrare la brezza ma hanno alzato un vento disteso da Ovest di media intensità, che ha però regalato grande spettacolo in acqua grazie anche al mare poco mosso.
Numerosa la flotta di Ufo 22 che hanno preso parte alla manifestazione, importante warm up in vista del campionato nazionale di classe che si terrà nelle stesse acque a partire già da venerdì prossimo. 
Detto della vittoria di Mind the Gap, imbarcazione che si aggiudica anche il Trofeo Ferro come primo minialtura classificato e che bissa il successo ottenuto lo scorso anno, la classifica generale vede al secondo ed al terzo posto due Ufo 22, Freedom di Capitanio Remo davanti ad EraOra di Errico Pasquale. Quinto posto in classifica generale per il meteor Asiatyco di Corrado Perini che si aggiudica il Trofeo Leon.
"Non è stata una regata semplice - commentano dal team di Mind the Gap - in quanto soprattutto nella giornata di domenica a causa del vento forte abbiamo avuto a bordo diverse rotture che hanno complicato la nostra navigazione in regata".
"È stata sicuramente una bella manifestazione - commenta il presidente de Il Portodimare Stefano Genova - belle giornate di mare con dei bei equipaggi. Continua il dominio di Mind the Gap, ma va sottolineata la rincorsa agguerrita degli ufetti che promettono sicuramente grande spettacolo nelle prossime regate del loro campionato nazionale".
La Coppa Italia Minialtura è stata organizzata da Il Portodimare con la collaborazione di Darsena le Saline e Vela Veneta, sotto l'autorità della Federazione Italiana Vela e dell'UVAI. Parter della manifestazione sono: Conselve - Vigneti e Cantine, Banca Patavina e Nanoprom.


05/06/2017 10:34:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Barcolana Classic: al via anche il 12 metri S.I. “Kookaburra III”

Al via domani a Trieste la regata dedicata alle vele d'epoca, classiche e spirit of tradition. In acqua anche “Kookaburra III” storico 12 metri dell'America's Cup

Barcolana: il Team MSC presente anche quest'anno

Anche quest’anno il team di vela di MSC, azienda leader nei trasporti marittimi containerizzati, gareggerà con la barca classe Psaros33

Mini Transat: Marco Buonanni, "Una birra e si riparte"

Marco Buonanni (769) ha tagliato il traguardo della prima tappa del Mini-Transat La Boulangère in 33a posizione nei Serie questo martedì alle 14:48:25 (ora italiana) a Las Palmas de Grand Canaria

Mondiale Melges 24: la rabbia di "Bombarda"

2019 Melges World Championship - Villasimius . Andrea Pozzi: "E' un Mondiale fuori dal mondo"

Mondiale Melges 24: in testa Bombarda e Maidollis

Maidollis e Bombarda sono seguiti, in classifica generale, da Monsoon di Bruce Ayres, terzo con 28 punti

Tripletta di Kookaburra III alla Barcolana Classic

Kookaburra III, il 12 metri Stazza Internazionale in acqua con XL EXTRALIGHT, si è aggiudicato per il terzo anno consecutivo la Barcolana Classic nella categoria Spirit of Tradition

Europeo Hansa: bronzo per il team della LNI Palermo

Il team della Lega Navale Italiana, sezione Palermo formato da Claudia Di Miceli e Simona Pasqua conquista il podio portando a casa il terzo posto nella classifica femminile in doppio

Windfoil: partito a Cagliari il 1° Campionato Italiano

Iniziato a Cagliari, organizzato dal Windsurfing Club Cagliari, il primo Campionato Italiano Windfoil, categoria di Tavola a Vela dotata di foil che le consente di navigare a pelo d’acqua

A Maidollis il Mondiale Melges 24

Cinque i giorni di regata, con una sorprendente rimonta in poppa nell’ultima prova di Maidollis, che è salita in testa alla classifica, con un distacco di quattro punti dalla statunitense Monsoon e dodici da Bombarda

IMA announces Mediterranean Maxi Inshore and Offshore Challenge winners

The IMA Mediterranean Maxi Inshore Challenge (MMIC) spanned six events, starting with Sail Racing PalmaVela in May, and concluding with last week’s Les Voiles de Saint-Tropez

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci