mercoledí, 1 febbraio 2023

VELE D'EPOCA

Il Rally delle vele d’epoca tra le isole di Capraia e Elba. Vincono Ojalà II, Vistona e Barbara

il rally delle vele 8217 epoca tra le isole di capraia elba vincono ojal 224 ii vistona barbara
redazione

Nonostante la partenza rimandata di un giorno a causa delle condizioni meteomarine, dal 10 al 12 giugno 2022 una flotta di circa 20 imbarcazioni d’epoca e classiche dell’Associazione Vele Storiche Viareggio (www.velestoricheviareggio.org), presieduta dal fiorentino Gianni Fernandes, è riuscita a portare a termine la seconda edizione del Capraia Sail Rally e la prima edizione dell’Arcipelago Sail Rally. Venerdì 10 giugno le barche, attraverso la formula della multipartenza “start&stop” da più porti del Tirreno e dopo avere registrato rotta e coordinate sull’applicazione Navionics Boating, hanno raggiunto l’isola di Capraia assistiti dalle previsioni di vento e di mare fornite dal Consorzio Lamma Meteo. L’imbarcazione vincitrice è risultata Barbara, yawl bermudiano del 1923 appartenuto per oltre un trentennio al ramo della famiglia francese De Vogue, soci storici dello Yacht Club de France nonché proprietari dello storico castello Vaux-le-Vicomte. Secondo classificato lo sloop bermudiano Crivizza del 1966, tornato a navigare grazie ai suoi nuovi appassionati armatori Ariella Cattai e Gigi Rolandi. Purtroppo, a causa di un’avaria al motore, la barca non ha potuto proseguire e ha dovuto prolungare la propria sosta in Capraia. Terzo posto per Sula, un mitico Arpège lungo 9,25 metri, proveniente da Lerici, che oltre a festeggiare 50 anni dal varo può vantare di avere concluso poco tempo fa la circumnavigazione del globo. A consegnare i premi ai vincitori di tappa, consistenti in prodotti tipici dell’isola di Capraia, il Cavaliere Carla Bronzini che ha dichiarato: “Sono contenta sia stato possibile rinnovare questo evento all’insegna delle tradizioni nautiche e della condivisione della comune passione dell’andar per mare”. 

Dopo avere lasciato l’isola di Capraia la flotta di vele d’epoca ha dato vita al 1° Arcipelago Sail Rally, consistente in due distinte prove lungo le tratte Isola di Capraia – Marciana Marina e da qui fino a Portoferraio, sulla costa settentrionale dell’Isola d’Elba. Le imbarcazioni vincitrici della tappa di sabato 11 giugno 2022 sono state Ojalà II (1973), Oenone (1935) del Commodoro Vele Storiche Viareggio Chicco Zaccagni e il cutter aurico Vistona (1937), appartenente da quasi 60 anni alla famiglia Borea d’Olmo. Gli equipaggi delle imbarcazioni, ospitate al Circolo della Vela Marciana Marina presieduto da Enzo Danielli, hanno trascorso la serata presso il Marciana Marina Sporting Club. Domenica 12 giugno tappa conclusiva dell’Arcipelago Sail Rally da Marciana Marina a Portoferraio passando per il Golfo di Procchio, vinta ancora una volta da Ojalà II, seguita da Gioconda, l’Impala 35 del 1973 del viareggino Mauro Topazzini, e Vistona. Dopo la tappa di Capraia e le due soste all’Elba è stato possibile stilare la classifica generale, con Ojalà II al primo posto, Vistona al secondo e Barbara terza classificata. Lunedì 13 giugno una parte della flotta ha proseguito il Rally fino a Porto Santo Stefano per partecipare all’Argentario Sailing Week.   

TUTTI I PIAZZAMENTI DEL CAPRAIA E ARCIPELAGO SAIL RALLY 2022

Capraia Sail Rally: 1. Barbara, 2. Crivizza, 3. Sula, 4. Daphne, 5. Leon Pancaldo, 6. Gioconda, 7. Vistona, 8. Ilda, 9. Ojalà II, 10. Artica II, 11. Airone V, 12. Magim

Capraia – Marciana Marina: 1. Ojalà II, 2. Oenone, 3. Vistona, 4. Barbara, 5. Patience, 6. Sula, 7. Airone V, 8. Artica II, 9. Ilda, 10. Gioconda, 11. Daphne, 12. Estella, 13. Voscià, 14. Leon Pancaldo

Marciana Marina-Golfo di Procchio-Portoferraio: 1. Ojalà II, 2. Gioconda, 3. Vistona

Classifica Generale Arcipelago Sail Rally 2022: 1. Ojalà II, 2. Vistona, 3. Barbara, 4. Sula, 5. Gioconda, 6. Oenone, 7. Artica II, 8. Ilda, 9. Daphne, 10. Crivizza, 11. Patience, 12. Airone V, 13. Leon Pancaldo, 14. Voscià, 15. Estella, 16. Albelimar III, 17. Magim, 18. Tulli, 19. Ella, 20. Yen Li, 21. Till


P { margin-bottom: 0.21cm }


13/06/2022 17:01:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

Presentato il XXIII Campionato Invernale Vela d'Altura "Città di Bari"

Sono 20 le imbarcazioni iscritte alla XXIII edizione del Campionato Invernale Vela d'Altura "Città di Bari" organizzata con la collaborazione di tutti e sei i circoli nautici del capoluogo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci