sabato, 24 febbraio 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    reale yacht club canottieri savoia    ucina    perini    press    volvo ocean race    soldini    saetec    altura    nautica    crn    radar    mascalzone latino    giovanni soldini    pesca    marevivo   

FORMAZIONE

Gli studenti dell'Ollandini di Alassio protagonisti del progetto "Classe Blu"

gli studenti dell ollandini di alassio protagonisti del progetto quot classe blu quot
redazione

Due giorni in mare, con tanto di pernottamento a bordo, per imparare cosa voglia dire la vita di mare, facendo scuola di navigazione a vela e a motore, il tutto nel rispetto dell’ambiente. E’ successo mercoledì e giovedì e protagonisti sono stati alcuni studenti dell’istituto comprensivo statale Ollandini di Alassio.
“E’ stata la conclusione del progetto triennale “CLASSE BLU” e nell’ambito delle “Attività del Sabato” gli alunni hanno partecipato ad una crociera a vela organizzata in collaborazione con Comune di Alassio, Comando Guardia Costiera di Loano, Marina di Alassio s.p.a. e Circolo Nautico al Mare di Alassio”, ha spiegato Carlo Canepa, insegnante e coordinatore del progetto. Sono stati impegnati gli alunni per un triennio (dalla classe I sez.A alla classe III sez.A), e il principale obiettivo è stato l’avvicinamento degli studenti all’educazione civica marittima allo scopo di informare, orientare, sensibilizzare alla tutela dell’ambiente marino. Nel corso del triennio le attività sono state molteplici, dalla visita al parco marino “Marinelad” (Antibes) con lezione sulle meduse, a cura di biologi marini, alla navigazione nel “Santuario dei Cetacei” con avvistamento di delfini e capodoglio, con l’assistenza di biologi marini. Ma negli anni c’è stata anche la partecipazione al concorso europeo “Allevato nell’UE”, la visita alla nave traghetto “Mega Andrea” Corsica Ferries porto Vado, quella all’esposizione degli strumenti per la navigazione e modelli di navi passeggeri e mercantili, l’incontro con il comandante Gian Carlo Cerutti insignito con due medaglie d’Oro al Valore di Marina, seguito poi con gli incontro con il Primo Commissario di Bordo Gian Carlo Merello e con il Primo Ufficiale di Macchina Manuel Colella.
“E’ stata un’esperienza positiva, nel corso della veleggiata è stato anche avvistato un pesce luna”, ha commentato il professor Canepa appena approdati nel porto di Alassio.
“Ogni iniziativa che riguardi la vita di mare e il rispetto dell’ambiente, non possono che essere condivisi e appoggiati dal Circolo Nautico di Alassio. Siamo sempre disponibili ad aiutare queste iniziative” ha commentato Ennio Pogliano, presidente del Cnam. 


19/05/2017 09:56:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

La X-Yachts Med Cup 2018

L'evento che coniugherà un week end di regate a momenti di socializzazione tra armatori, si svolgerà nel golfo del Tigullio, a Chiavari nei giorni 18-20 Maggio

Wine: Prosecco e Chianti star sul web

Kristina Isso a Londra con la sua Prosecco House e Sting in Toscana hanno catalizzato l'attenzione sul web in questa settimana. Cordoglio per la morte di Bruno Giacosa, storico produttore di Barolo e Barbaresco. Due vini foggiani premiati in Giappone

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70: arrivati nella Manica

L’arrivo a Londra è previsto domani verso le 11 UTC

De Magistris: “Nauticsud, bilancio positivo per l’economia del mare”

63mila presenze e trend positivo di vendite, il resoconto del 45° salone nautico di Napoli. Nauticsud Award 2018 per le aziende: Nautica Salpa, Coastal boat e Rivellini design

Gommoni a gas e con tecnologia Foil il progetto di Coastal Boat e Newtak

Le due importanti innovazioni emerse, che potrebbero rivoluzionare il settore della nautica, sono HEB (Hybrid Ecological Boat) e FRB (Foil Rubber Boat).

La lunga stagione velica dei "Protagonist" sul Lago di Garda

Un calendario agonistico ricco e variegato dunque, con molte conferme e importanti novità. Alle tradizionali regate suddivise tra i circuiti Sailing Series, Long Distance e Campionato Nazionale, si aggiunge il Trofeo Protagonist nella sua prima edizione

VOR: Turn the Tide on Plastic prende il comando

Il giovane equipaggio di Turn the Tide on Plastic, con la triestina Francesca Clapcich, ha preso il comando della Leg 6 della Volvo Ocean Race, quando mancano meno di 1.500 miglia ad Auckland

Invernale West Liguria: vittoria per MC SEAWONDER

Seguito al 2° posto da ANGE TRASPARENT II di Valter Pizzoli (Yacht Club Monaco) e Terzo Classificato CRISTIANA TI. di Emilio Milanino (Yacht Club Aregai)

Volvo Ocean Race: donne al comando

La skipper britannica Dee Caffari e il suo giovane team (tra cui c'è Francesca Clapcich) si stanno preparando a guidare la flotta nella zona della seconda barriera corallina più grande del pianeta

Soldini e Maserati a 1.000 miglia dall'arrivo

Ultime 1000 miglia per Giovanni Soldini e il team di Maserati Multi 70. L’arrivo a Londra è previsto nella mattinata di venerdì 23 febbraio

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci