venerdí, 14 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca    circoli velici    velista dell'anno    j24    ambiente    meteor    m32    assonat   

GC32

GC32: la finale in Oman

gc32 la finale in oman
redazione

Sarà l’Oman a ospitare la tappa finale e decisiva del tiratissimo circuito GC32 Racing Tour 2019, con il team locale di Oman Air in ottima posizione e molto determinato ad aggiudicarsi il titolo finale in acque di casa. Mascate di certo darà un caldo benvenuto anche al resto della flotta di catamarani foiling ad alte prestazioni per la Oman Cup, in programma dal 5 al 9 novembre prossimi. I team saranno basati e regateranno nelle acque del Al Mouj Marina, nel cuore della città omanita.  

L’equipaggio di Oman Air attualmente è leader della classifica del GC32 Racing Tour e una vittoria in casa, rappresenterebbe un contributo spettacolare alle celebrazioni per il decimo anniversario dell’organizzazione. 

Una prospettiva che piace molto allo skipper Adam Minoprio: “Tutto il gruppo di Oman Air non vede l’ora di concludere il GC32 Racing Tour in acque di casa, sotto gli occhi del pubblico locale di Mascate. Stiamo conducendo il Tour e sarebbe fantastico se potessimo vincere il titolo in Oman a novembre. Faremo di tutto perchè succeda.” Ha detto Minoprio che guida l’equipaggio di cui fa parte da molto tempo il velista omanita Nasser Al Mashari.

La flotta dei GC32 si ritroverà il prossimo mese sul Lago di Garda, per il quarto evento della stagione prima di affrontare il gran finale della Oman Cup, dove è prevedibile che la lotta sarà serrata fino all’ultimo giorno.

Il CEO di Oman Sail David Graham, dando il benvenuto al GC32 Racing Tour in Oman, ha dichiarato: “Siamo felici che il Tour si concluda qui in Oman, e possiamo garantire che tutti i team e i loro supporter riceveranno la calda ospitalità per cui il paese è famoso. I velisti che hanno regatato qui in passato, specialmente con le Extreme Sailing Series, sanno che le condizioni eccezionali dell’Oman sono perfette per i catamarani volanti, con un vento che a novembre va dai 10 ai 14 nodi.”

Mascate e la Al Mouj Marina sono infatti familiari per molti dei velisti, dato che dal 2009 la località è stata sede delle Extreme Sailing Series. In testa a parti punti con Oman Air per la vittoria nel GC32 Racing Tour 2019 ci sono i rivali di sempre di Alinghi che con il Team Principal Ernesto Bertarelli sono sempre stati fan del sultanato. Inoltre, l’ultima volta che il team svizzero ha visitato l’Oman è stata la prima che il due volte vincitore della Coppa America ha ottenuto la vittoria, dopo sette tentativi.

“Ci sono sempre condizioni molto buone.” Dice il Team Director di Alinghi Pierre-Yves Jorand. “L’unica differenza rispetto alle edizioni precedenti è che regateremo in novembre e non sappiamo come sarà la meteo. Mi aspetto che l’acqua sia calda ma la termica potrebbe essere un po’ diversa.” Jorand sa bene che sarà lotta fino all’ultimo metro con i rivali omaniti, che correranno in casa. “Penso sarà lotta dura con Oman Air, fino all’ultimo giorno.”

Christian Scherrer, managerdel GC32 Racing Tour, ha aggiunto: “Siamo felici di tornare a Mascate per l'ultimo evento di questa stagione. I GC32 e la classe hanno una relazione di lunga data con l'Oman, sia come località sede di regate che con il team locale Oman Air che fa parte del gruppo dal 2016. Organizzare l'ultima tappa in Oman ci dà anche l'opportunità di lasciarvi le barche durante il periodo invernale e di organizzare sessioni di allenamento."

Le classifiche aggiornate del GC32 Racing Tour a questo link

Calendario 2019 del GC32 Racing Tour
22-26 maggio: GC32 Villasimius Cup / Villasimius, Sardegna, Italia
26-30 giugno: GC32 World Championship / Lagos, Portogallo
31 luglio-4 agosto: 38 Copa del Rey MAPFRE / Palma de Maiorca, Spagna
11-15 settembre: GC32 Riva Cup / Riva del Garda, Italia
6-10 novembre: GC32 Muscat Cup / Muscat, Oman

 


02/09/2019 13:48:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FIV e SailGP I dettagli del programma "Inspire" a Taranto

Nel week end del 5 e 6 giugno, Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix. Già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mantiene la rotta

La seconda giornata di regate a Porto Ercole ha ribadito la consistenza di Lorenzo Rossi ed il team di Ricca D’Este27, che con due terzi ed un secondo posto, primeggia in classifica, scartando già una prova

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

A Porto Corsini (RA) iniziata la Coppa Italia Techno 293 per il Memorial Ballanti-Saiani

Ancora forte garbino a Ravenna: iniziata la II tappa di Coppa Italia della classe giovanile Techno 293; concludono le prime tre regate solo gli atleti della categoria Techno Plus

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

Soldini, altro giro altro record

Nel mirino di Giovanni ora c'è il record sul percorso originale del Fastnet. Tempo da battere:25 ore, 4 minuti e 18 secondi

Concluso a Vilamoura l’Europeo della classe olimpica 470

I titoli Maschile e Femminile alla Francia, quello Mixed a Israele. Elena Berta e Bianca Caruso chiudono quinte europee. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò chiudono al 13° posto. Marco Gradoni e Alessandra Dubbini decimi europei

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci