mercoledí, 14 novembre 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

campionati invernali    aziende    turismo    j24    press    regate    route du rhum    melges 40    ucina    nautica    este 24    federvela    mini 6.50   

WINDSURF

Europeo Techno 293: Alessandro Melis in testa alla classifica degli Junior maschili

europeo techno 293 alessandro melis in testa alla classifica degli junior maschili
Redazione

Il terzo giorno di regate all'Europeo Techno 293 a Varkiza è giunto al termine con due regate portate a termine per tutte le classi.

L'azzurrino Alessandro Melis (CV Windsurfing Club Cagliari) , dopo due giorni in seconda posizione agguanta la testa della classifica degli Junior maschili con 3 e 5 come risultati odierni. Alle sue spalle il polacco Konrad Machura, secondo e il britannico Boris Shaw, terzo. Sesta piazza per Alessandro Graciotti (SEF Stamura), 12esima per Giuseppe Romano (CC Roggero Lauria) e 14esima per Giorgio Falqui Cao (CV Windsurfing Club Cagliari) .

Nella flotta Junior femminile sempre al comando le due israeliane, Mika Kafri e Amit Segev, terza la polacca Aleksandra Wasiewicz. In 11esima posizione si trova Sofia Renna (CS Torbole), in 12esima Sofia Ada Ciaravolo (CV Windsurfing Club Cagliari) , in 16esima Sara Galati (CN del Finale) e in 18esima Lucia Napoli (CV Windsurfing Club Cagliari).

Tornano nelle prime due posizioni della classifica Youth maschile gli israeliani Daniel Basik Tashtash, primo e Roi Hillel, secondo seguiti in terza dal greco Alexandros Kalpogiannakis. Decima piazza per l'azzurro Alessandro Jose Tomasi (LNI Riva del Garda), 13esima per Alessandro Giangrande (CC Roggero Lauria) e 17esima per Edoardo Tanas (CS Torbole).

Manon Pianazza è sempre in testa alla classifica Youth femminile, seconda l’israeliana Sharon Kantor e terza la sua connazionale Naama Greenberg. Carola Enrico (CN Loano) sale in 13esima posizione seguita dalle altre italiane, 16esima Matilde Fassio (CN Loano), 19esima Cristina Nodari (CS Torbole) e 20esima Marta Monge (CN del Finale).

 


25/10/2018 16:04:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Route du Rhum: vince Joyon all'ultimo respiro

Battuto per soli 7 minuti François Gabart, in testa fino alle Basse Terre e bruciato nell'ultima virata

Route du Rhum: Andrea Fantini di nuovo in mare

I maxitrimarani della classe Ultime stanno per tagliare il traguardo in Guadalupa con Macif di Francois Gabart in leggero vantaggio (40 miglia) su Francis Joyon con Idec Sport

Otranto: regata di San Martino con poco vento e tanto sole

Dopo circa un mese di fermo per via del meteo poco favorevole, domenica si è svolta la seconda regata del campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ con la flotta arricchita di 3 new entry, una per ogni Categoria

Il Campionato Invernale di vela del Mar Ionio si arricchisce con il Trofeo Matera

L’11 novembre, nello specchio di mare antistante il Porto degli Argonauti di Marina di Pisticci, prenderà il via l’ottava edizione del Campionato Invernale di vela del Mar Ionio, Trofeo Megale Hellas

Melges 40: le Grand Prix Finals 2018 si aprono nel segno di Stig

Stig, detentore del circuito 2017 e vincitore della Copa del Rey 2018 (ultimo evento disputato dalla flotta Melges 40 sulla strada per Lanzarote) rispetta al meglio il pronostico che lo voleva in grande stato di forma

Soldini, Pedote, Bissaro: professori d'eccezione per i Mini 6.50

Giovanni Soldini, Giancarlo Pedote e Vittorio Bissaro si calano nelle parte dei docenti nel 1° Clinic Mini 6.50 organizzato dalla FIV

Corso di Archeologia a Termini Imerese: Palermo nel periodo romano

Sabato 10 novembre 2018 alle ore 16,30 nuova lezione del Corso di Archeologia Romana promosso da BCsicilia

Per Beneteau una base permanente a Barcellona

Beneteau inaugura una base permanente a Port Ginesta, vicino Barcellona con le prove in mare degli ultimi modelli a vela e a motore

Per il Marina Blu di Rimini una cartella esattoriale da 1,1 mln di euro

UCINA: la complessa vicenda normativa dei canoni demaniali dei porti turistici colpisce il Marina Blu di Rimini

Este 24: Ricca D’Este di Marco Flemma fa l’enplein

Si archivia una stagione ricca di grandi giornate di mare e di uno spirito di aggregazione che l’Este24 ha sempre portato come segno distintivo. Ricca D’Este fa l’enplein, dopo il Titolo Italiano si prende anche il Circuito Nazionale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci