giovedí, 2 febbraio 2023

SUPERYACHT

Dal 21 al 24 giugno la Superyacht Cup Palma

dal 21 al 24 giugno la superyacht cup palma
redazione

Sono già più di una dozzina i potenziali partecipanti si sono dichiarati interessati ad essere al via del festival dei superyacht con le regate nella baia di Palma, tra cui un trio di imbarcazioni dell'impressionante classe J.

 

Accanto ai probabili ritorni per il 2023 di Velsheda e Svea c'è Lionheart, visto per l'ultima volta al SYC nel 2014, quando ha conquistato tre vittorie in regata conquistando la vetta di una flotta di cinque J Class.

 

"È passato un po' di tempo dall'ultima volta che abbiamo regatato alla Superyacht Cup Palma, ma non si dimentica mai un grande evento con condizioni di navigazione eccezionali, quindi non vediamo l'ora di ritornare", ha dichiarato lo skipper di Lionheart, Toby Brand.

 

"Avendo vinto l'ultima volta che siamo stati lì, abbiamo chiaramente molto da fare, ma so che l'armatore e l'equipaggio non vedono l'ora di affrontare la sfida, per non parlare dell'aspetto sociale a terra".

 

L'insolita storia di Lionheart ha inizio negli anni '30, quando un progetto di Burgess and Stephens non fu portato avanti, prima di vedere finalmente la luce dopo essere stato rivisitato da Hoek Design e varato nel 2010. Insieme a Svea, Lionheart è un fulgido esempio di Hoek Design, un Friend of the Superyacht Cup.

 

Tra gli altri superyacht potenzialmente in grado di tornare - molti per il secondo anno consecutivo - figurano Archelon, Pattoo e Kiboko 3, quest'ultima coppia separata solo dal countback in cima a una combattuta Classe A nel 2022, con il 33 metri Pattoo che si è aggiudicato la vittoria.

 

Nel frattempo, la Superyacht Cup Palma accoglie con favore la prospettiva di accogliere un nuovo concorrente, lo Swan 100 Onyx (ex-Aquarius Alfa, Flying Dragon II).

 

"Per Onyx sarà un battesimo alla Superyacht Cup Palma, ma ci aspettiamo che sia uno dei momenti più importanti della nostra stagione", ha dichiarato lo skipper Sam Forbes.

 

"La regata ha la meritata reputazione di offrire grandi regate e non ho dubbi che questo sarà un altro anno memorabile".

 

Onyx ha la possibilità di competere con il compagno di scuderia Nautor Swan Jasi (ex-Odin), un'imbarcazione del SYC che ha appena completato con successo la RORC Transatlantic Race 2023.

 

"Come sempre, uno dei piaceri di partecipare alla Superyacht Cup Palma, giunta al suo 27° anno, è dare il benvenuto ai nuovi arrivati e salutare ancora una volta i vecchi amici", ha dichiarato Kate Branagh, Event Director del SYC.

 

"Siamo anche felici di tornare alla nostra base presso il prestigioso Real Club Náutico de Palma, nostro partner di lunga data per la gestione della regata".

 

Branagh ha inoltre dato il benvenuto a un nuovo ingresso nella famiglia SYC, quello della società di gestione di yacht a livello mondiale Hill Robinson, che si è unita a noi in qualità di Silver Partner.

 

"La Superyacht Cup Palma si è guadagnata un'eccellente reputazione nel mondo della vela per la sua capacità di riunire una ricca serie di imbarcazioni a vela tra le più importanti al mondo per regatare testa a testa. Hill Robinson è nato dalla passione dei soci fondatori, Nick e Niall, per le barche a vela classiche; un amore per il mare che conserviamo ancora oggi. Siamo quindi davvero entusiasti dell'opportunità di partecipare a questo prestigioso evento", ha dichiarato Paul Cook, direttore operativo di Hill Robinson.


24/01/2023 13:57:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

LNI Palermo, Our Dream: nell'aria un profumo di mare e di legalità

Il Jeanneau, un Sun Odissey 53 che diventa l’ammiraglia della flotta palermitana, è una barca che viene restituita alla collettività grazie all’affidamento alla LNI dopo la confisca alla criminalità organizzata operata dalla Guardia di Finanza di Palermo

C'è Wanax EXP Team in testa all'Invernale di Anzio/Nettuno

Ancora un bel fine settimana per Altura, J24 e Platu 25 al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Genova, Porto Antico: apre domani Antiqua2023

35 antiquari e 3 mostre collaterali dedicate al mare in onore di The Ocean Race - The Grand Finale

America's Cup: caschi bergamaschi per il Team Ineos

KASK, l’azienda bergamasca produttrice di caschi di alta qualità, ha firmato una partnership a lungo termine per la fornitura di caschi al challenger di America’s Cup INEOS Britannia

Concessioni demaniali: incontro Confindustria Nautica con Ministro Fitto

Confindustria Nautica ha incontrato il Ministro per gli Affari europei Raffaele Fitto nell’ambito delle consultazioni volute dal Premier Giorgia Meloni con le rappresentanze delle imprese che lavorano sul demanio

The Ocean Race: tutti insieme appassionatamente

Tutti gli IMOCA stanno cercando il varco migliore per passare i doldrum

Invernale Traiano: Tevere Remo (IRC) e Guardamago (ORC) si dividono la posta

In Regata la classifica generale sta prendendo forme diverse, con Tevere Remo Mon Ile che governa in IRC e Guardamago II leader in ORC

Taglio del nastro per Our Dream, un sogno che diventa realtà

Si è tenuta oggi a Palermo presso la Lega Navale Palermo, la presentazione di Our Dream, il Jeanneau Sun Odissey 53 piedi a vela confiscata alla criminalità organizzata che la utilizzava per traffici di stupefacenti e affidata alla LN Italiana

La "Roma per 2" compie trent'anni

La classica transtirrenica con le sue 535 miglia fino a Lipari è da sempre una prova impegnativa che mette a dura prova anche i velisti più esperti. Soldini in collegamento video:"Regata bellissima. Sarebbe bello partecipare con la flotta dei Mod 70

Partita la seconda manche del Campionato Invernale di Marina di Loano

Vento da Nord con 20 nodi alla partenza, progressivamente calato fino a 10 nodi all’arrivo, tanto sole e mare calmo per i 44 equipaggi iscritti al Campionato Invernale più frequentato della 1a Zona FIV

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci