giovedí, 27 febbraio 2020

MELGES 32

Dai Team - Melges 32 World League, Caipirinha punta a far bene nelle acque di casa

Cresce l'attesa a Riva del Garda per l'inizio dell'ormai classico appuntamento stagionale che unisce la Classe Melges 32 alla nota località del Garda Trentino. Diciannove sono gli equipaggi iscritti all'evento, valido come terza tappa delle Melges 32 World League, e tra questi non manca il Caipirinha Sailing Team che, data l'appartenenza gardesana, sente forte il desiderio di ben figurare nelle acque di casa.

L'equipaggio di Martin Reintjes, attualmente seconda forza della classifica overall del circuito organizzato da Melges Europe dietro ai due volte campioni iridati di Tavatuy e davanti a gSpot, che a Riva verrà timonato da Andrea Pozzi in sostituzione dell'infortunato Giangiacomo Serena di Lapigio, sa di non poter lasciare nulla al caso se vuol puntare alla testa della ranking list, cui guardano con pieno titolo anche i vari Mascalzone Latino, Giogi e Torpyone. Non va poi sottovalutato Donino che, assente a Puntaldia e per questo in ritardo in classifica, vanta spunti prestazioni tali da renderlo qualcosa di più di un potenziale outsider.

Il programma dell'evento, previsto sulla lunghezza di tre giorni, conta di un massimo di otto prove che il Comitato di Regata spera di far svolgere sfruttando la regolare alternanza tra Peler e Ora.

A Riva del Garda a bordo di Caipirinha regateranno Martin Reintjes (owner-driver), Gabriele Benussi (tattico), Alberto Bolzan (randista), Claudio Celon (trimmer), Federico Buscaglia (trimmer), Alessandro Agostinelli (pitman), Alessandro Tonelli (aiuto prodiere) e Alessandro Siviero (prodiere).


04/07/2019 16:27:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

RS Aero, arriva in Italia il primo circuito di regate "RS Fun Club Contest"

Quattro tappe fra Ostia, Arco e Maccagno per la nuova deriva in singolo adatta a giovani ed adulti

Soldini e Maserati pronti per la RORC Caribbean 600

Giovanni Soldini e Maserati Multi 70 sono arrivati ad Antigua, nei Caraibi, pronti per la 12a edizione della RORC Caribbean 600, che partirà il 24 febbraio alle 11.30 ora locale

Ancora tre mondiali di vela olimpica in Australia

Questa volta è il turno dei windsurf RS:X maschili (75 concorrenti) e femminili (47 concorrenti), a Sorrento (Victoria). A Melbourne il singolo femminile Laser Radial

Giancarlo Pedote: il sogno Vendée Globe si avvicina

Questo 2020 sarà per Giancarlo Pedote sicuramente un anno impegnativo e cruciale. L’ 8 novembre prossimo partirà da Les Sables d’ Olonne il tanto anelato Vendée Globe, giro del mondo senza scalo e senza assistenza

Concluso il raduno federale Mach Race a Torre del Greco

Dal 14 al 19 febbraio si è svolto il raduno federale Match Race a Torre del Greco presso il Centro Federale Zonale del Comitato V Zona FIV a bordo delle imbarcazioni RS 21, simili a quelle che saranno utilizzate al mondiale giovanile

Invernale Argentario: guida sempre Iemanja di Piero De Pirro

Sole e vento leggero (6 nodi) da Ovest hanno caratterizzato questa domenica di febbraio nella quale è stata disputata una sola prova

Mondiale RSX: Mattia Camboni parte bene

Ottimo avvio per l'azzurro Mattia Camboni (Fiamme Azzurre), primo nella ranking mondiale stagionale e campione europeo 2018, che dopo le prime tre prove nelle quali è stato molto regolare, è al 5° posto (4-4-5 di giornata)

Fine settimana con cinque prove al Campionato invernale di Anzio e Nettuno

Dopo una domenica senza regate per mancanza di vento, sabato 15 e domenica 16 febbraio il Campionato invernale di Anzio e Nettuno ha ripreso il via con cinque prove disputate per J24 e Platu 25 e due prove per l’Altura

Le chiusure autostradali sul "Tronco 1" penalizzano l'industria nautica del Nord Ovest

I gravi disagi che interessano le infrastrutture stradali del Nord Ovest del Paese stanno mettendo in ginocchio l’industria nautica e le infrastrutture del territorio ligure che ne sono il naturale sbocco al mare

Grande successo di partecipazione dei J24 alla clinic con Andrea Casale a Marina di Carrara

Con un grande successo di partecipazione si è conclusa presso le sale del Club Nautico Marina di Carrara la clinic sulla preparazione della barca pre-regata curata dal pluricampione iridato J24 Andrea Casale

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci