mercoledí, 29 giugno 2016


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

turismo    nautica    press    super series    gc32    tp52    mascalzone latino    aziende    dinghy    confederazione armatori    regate    guardia costiera    b14    azzurra   

TRE GOLFI

Capri: tutto pronto per la "Tre Golfi"

capri tutto pronto per la quot tre golfi quot
red

Tutto pronto a Capri per le regate della settimana velica dei Tre Golfi organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia in collaborazione con lo Yacht Club di Capri. Saranno circa 80 le imbarcazioni che si affronteranno, nei prossimi tre giorni, per conquistare il titolo di Campione Nazionale del Tirreno, riservato alla categoria ORC

Dopo il meritato riposo degli equipaggi, che hanno navigato purtroppo senza vento nella prova d'altura della "Tre Golfi", il briefing tecnico sulle terrazze del Caesar Augustus, del socio del CRV Italia Paolo Signorini,  riservato ad armatori e skipper ha fatto da prologo alla prove in mare.

Il livello tecnico dei partecipanti è di indiscussa qualità, basta citare alcuni nomi di skipper nostrani per capirne di più: Francesco de Angelis su "Nur", Lars Borgstrom su "Saphira", Paolo Scutellaro su "Impertinente", Roberto Cosentino su "Ops 5", senza dimenticare gli agguerriti equipaggi di "Bella Mente", vincitore della regata dei Tre Golfi e di "Ran", di proprietà dell'inventore di Skype Niklas  Zennstrom, con Matteo Aguadro, in classifica IRC

 Si comincerà con una prova sulle boe, un bastone, che sembra riservare grande spettacolo anche in vista delle variazioni meteorologiche previste. La coda di una perturbazione di alta pressione sul centro Europa, in arrivo nel golfo di Napoli, dovrebbe sovvertire le attuali condizioni di poco vento portando venti che passeranno da scirocco a ponente, creando così condizioni instabili che gli skipper dovranno affrontare.


"Sarà tutt'altra cosa - assicura Francesco de Angelis - regatare con condizioni ideali di vento, il vero Golfo di Napoli non è quello visto nella prova lunga. Un golfo che non deve essere sottovalutato, anche da chi, come noi, lo conosce bene. Bisogna, invece, interpretare di volta in volta le correnti".


27/05/2009 19:53:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Con il Trofeo Bailli de Suffren, la grande vela d'epoca fa tappa a Porto Rotondo

La flotta dello storico trofeo internazionale Bailli de Suffren in arrivo per la prima tappa italiana

A Marina di Pietrasanta sabato e domenica i catamarani della classe UACC

Le acque antistanti il pontile di Tonfano saranno teatro infatti della seconda tappa del circuito nazionale di classe, valida per l’assegnazione del Trofeo “Cesare Tognetti”

A Palermo il Campionato italiano assoluto vela d'altura

Alla prima “chiusura” delle iscrizioni le barche sono già a quota 53. Le previsioni degli organizzatori: arriveremo a 65 barche e sarà record

I progetti dell'Ail affiancano le regate del tricolore Protagonist 2016

I volontari dell' Ail affiancheranno gli organizzatori della manifestazione, capitanati dalla Classe nazionale, con la loro presenza a Limone in occasione della manifestazione velica che richiamerà i più titolati velisti delle rive del Garda

CartOrange cresce: giro d'affari +15% nel 2015, aumento del 50% in tre anni

La più grande rete italiana di consulenti di viaggio ha presentato i dati economici 2015 durante la convention annuale a Cinecittà  Studios, che ha visto la partecipazione anche dell'Ente del Turismo di Israele

Solitaire du Figaro: a Cowes vince Erwan Tabarly

Prima tappa decisa solo davanti a Cowes, dove Tabarly ha staccato di soli 7 minuti Yoann Richomme

Spirito libero (Bazzoli-Bianchini) vince il Tricolore Protagonist di Limone del Garda

Il titolo è arrivato dopo 8 regate. Su "Spirito Libero" timoniere era Davide Bianchini (Fraglia Vela D'Annunzio), l'equipaggio composto da Alessandro Del Bon, Mauro Spagnoli, Cesare Togni

Giancarlo Pedote all'International-Moth European Championship

E' appassionante, è completamente nuovo e lontano da tutto quello che ho fatto fino ad oggi. Infatti su 74 partecipanti mi sono classificato 60°

Cinque regate per il Campionato Protagonist di Limone

Brezza termica da sud, campo di gara a Nord di Limone, località Capo Reamol, là dove inizia il regno del windsurf.

Solitaire du Figaro: che partenza da Cowes!

Con 20 nodi di vento, sul mare verde del Solent, il 39 solitari hanno tagliato la linea davanti al Royal Yacht Squadron e al suono dei suoi leggendari cannoni, gli stessi che avevano tuonato per dare il via alla prima Coppa America nel 1851

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci