venerdí, 14 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

vela    optimist    sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca    circoli velici    velista dell'anno    j24    ambiente    meteor    m32    assonat   

SKIFF

Capocotta, 100 timonieri si contendono il titolo italiano del singolo acrobatico O’Pen Skiff

capocotta 100 timonieri si contendono il titolo italiano del singolo acrobatico 8217 pen skiff
Redazione

E’ iniziato ufficialmente oggi presso il Tognazzi Marine Village, sulla spiaggia di Capocotta a Roma, il Campionato Italiano Giovanile e Coppa del Presidente FIV della classe velica O’Pen Skiff, l’acrobatica imbarcazione di appena 2,75 metri di lunghezza, adatta a bambini dai 9 anni in su.

 

In regata oltre 100 imbarcazioni suddivise nelle categorie Prime 13, Under 13 e Under 17. Un vento da sud Ovest intorno ai 15 nodi ha permesso di svolgere regolarmente le prove in programma: il Comitato di regata, guidato da Gianluca Fantini, ha portato a termine tre prove per i più piccoli e quattro per le categorie Under 13 e Under 17. 

 

Nella categoria Under 13 Prime, riservata agli atleti di nove e dieci anni con la vela ridotta di 3,8 mq, a guidare la classifica provvisoria al termine delle prime tre prove è Irene Cozzolino del Circolo Nautico Monte di Procida, seguita ad un solo punto di distacco dalla sarda Marta Nonnis. Terza posizione, con un distacco minimo, per Edoardo Oscar dell’Associazione Nautica Sebina, mentre il primo romano del Tognazzi Marine Village è Carlo Peroni, alla sua prima esperienza di regata.

 

Poker di primi posti per Alessandro Cirinei che guida la classifica nella categoria Under 13: dalla sua parte ha la conoscenza delle brezze del litorale romano dove il giovane atleta del Tognazzi Marine Village si allena abitualmente. Lo segue in classifica Giorgio Salvemini del C.V. Ondabuena di Taranto con tre splendidi secondi posti che lo pongono in una salda seconda posizione dopo le prime quattro prove, con un distacco di ben sei punti dal campano Matteo Attolico, attualmente in terza posizione. Alice Caronna del Circolo Vela Sicilia, fra le favorite in rosa, si trova al momento in quinta posizione assoluta, dietro a Domenico Schiano di Sioarro, anche lui fra i favoriti al podio.

 

Il campione italiano in carica Manuel De Felice, del Circolo Nautico Monte di Procida, non sembra proprio voler mollare il titolo e guida la classifica provvisoria dopo le prime quattro prove con tre primi e un sesto posto. Il tarantino Alessandro Guernieri gli sta dietro di quattro punti, ma se la dovrà vedere anche con il compagno di club Federico Quaranta, al momento in terza posizione e campione europeo in carica. Quarta assoluta e prima femminile è la campionessa europea Sara Murru della Lega Navale Italiana del Sulcis che non delude le aspettative e, punta ad affermarsi nei primi tre posti assoluti. Alessia Tiano, campionessa italiana in carica, segue in sesta posizione dietro a Leonardo Nonnis, anche lui fra i favoriti di questo campionato nazionale.

 

Domani di nuovo barche in acqua alle 12 per la seconda giornata di regate, il 3 settembre la giornata conclusiva con l’assegnazione dei titoli nazionali.

 


01/09/2020 21:41:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FIV e SailGP I dettagli del programma "Inspire" a Taranto

Nel week end del 5 e 6 giugno, Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix. Già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mantiene la rotta

La seconda giornata di regate a Porto Ercole ha ribadito la consistenza di Lorenzo Rossi ed il team di Ricca D’Este27, che con due terzi ed un secondo posto, primeggia in classifica, scartando già una prova

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

A Porto Corsini (RA) iniziata la Coppa Italia Techno 293 per il Memorial Ballanti-Saiani

Ancora forte garbino a Ravenna: iniziata la II tappa di Coppa Italia della classe giovanile Techno 293; concludono le prime tre regate solo gli atleti della categoria Techno Plus

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

Soldini, altro giro altro record

Nel mirino di Giovanni ora c'è il record sul percorso originale del Fastnet. Tempo da battere:25 ore, 4 minuti e 18 secondi

Concluso a Vilamoura l’Europeo della classe olimpica 470

I titoli Maschile e Femminile alla Francia, quello Mixed a Israele. Elena Berta e Bianca Caruso chiudono quinte europee. Giacomo Ferrari e Giulio Calabrò chiudono al 13° posto. Marco Gradoni e Alessandra Dubbini decimi europei

A Salò Antonio Squizzato domina la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR

La stagione della Canottieri Garda ha preso il via l’8 e il 9 maggio nel golfo di Salò con la 1^ Regata Nazionale 2.4 mR, dominata da Antonio Squizzato

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci