lunedí, 13 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    libri    vendée arctique    giancarlo pedote    garda    cnsm    la duecento    pesca    vendee arctique    melges 32    maxi-tri    fiv    porti    turismo    scuola vela   

SKIFF

Quaranta e Nonnis in testa alla regata nazionale Open Skiff al Circolo Vela Arco

quaranta nonnis in testa alla regata nazionale open skiff al circolo vela arco
redazione

Ancora vento medio-forte alla 4^ regata nazionale Open Skiff, in programma fino a domenica sul Garda Trentino: sul campo di regata posizionato sotto “la Ponale”, sponda ovest del lago, il Comitato di Regata FIV -coaudiuvato dallo staff in acqua del Circolo Vela Arco- ha dovuto penare non poco per l’onda ripida, che più di una volta ha strappato gli ormeggi ala barca Comitato in partenza. Ed è stata ancora una giornata assai spettacolare con questi ragazzini dai 12 ai 17 anni che navigano tra le onde e il vento, creando giochi d’acqua sulla prua della barca di grande effetto. 

 

Altre due regate per i più piccoli under 13 e tre per gli under 17 e per entrambe le categorie è subentrato nella classifica generale lo scarto della prova peggiore. Tra i più piccoli scambio delle prime due posizioni con Federico Quaranta (LNI Taranto) passato in testa ai danni di Lorenzo Manzotti (LNI Ancona); ma tra i due i giochi sono completamenti aperti dato che entrambi hanno 6 punti; Il pugliese dopo un quarto ha vinto la seconda e ultima prova di giornata, mentre l’avversaio dopo il primo e secondo di venerdì ha piazzato un terzo e un quarto.  A soli due punti Achille Casalino (LNI Taranto). Tutto quindi da giocare con l’ultima giornata di regate per la categoria dei più piccolini, che armati di caschetto hanno affrontato le onde e le raffiche di vento che alcuni momenti sono state anche forti. Prima delle femmine e ottava in generale Letizia Eribea Canavizzi (CNVArgentario). Allunga invece  e prende un vantaggio di 7 punti nella categoria under 17 il sardo di Villasiumius Leonardo Nonnis, oggi protagonista di un primo e due secondi. Ancora dalla Sardegna il suo inseguitore, che è una ragazza: Sara Murru (LNI SUlcis) oggi decisa a far bene con un 2-1-4 , che le hanno permesso di migliorare una posizione nella classifica generale. Ben 15 punti dietro Lorenzo Mancino (CN Monte Procida). E’ invece stato “stroncato” da ben due squalifiche per partenza anticipata il genovese Federico Bergamasco (Unione Sportiva Quarto), che nelle prime 4 prove aveva piazzato ottimi parziali con due secondi e due terzi. Seconda femmina e sesta in generale la portacolori del Circolo Vela Arco Beatrice Conti. 

 


29/06/2019 20:12:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Caorle: tutti i vincitori de "La Duecento"

Con l’arrivo di Sheherazade di Nevio Zagaria alle 21:20 di sabato 11 luglio, vincitore del Trofeo Soligo Never Give Up, si è conclusa ufficialmente la ventiseiesima edizione de La Duecento, la prima regata offshore italiana in tempi Covid

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Conerissimo: vince Interceptor di Luca Mosca

Grande successo ad Ancona per la “Conerissimo”, la costiera lungo le bellezze del Conero che ha inaugurato la stagione post lockdown

Optimist: concluso il VI Trofeo Ezio Astorri

La vittoria per il sesto anno consecutivo al CVTLP -Scuola Vela Mankin. Sei le regate disputate nelle acque del lago di Massaciuccoli da sessanta giovani timonieri.

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci