domenica, 12 luglio 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

cnsm    melges 32    maxi-tri    garda    fiv    porti    turismo    scuola vela    guardia costiera    vela    vele d'epoca    vendée artique    optimist   

CNSM

Caorle, La Cinquanta: Demon-X vince la X2, Luna per te la Xtutti

caorle la cinquanta demon vince la x2 luna per te la xtutti
redazione

Con l’arrivo di Hydra III di Vittorio Beretta, alle 01.18 di domenica 4 novembre, si è conclusa la quinta edizione de La Cinquanta, organizzata dal Circolo Nautico P. Santa Margherita con il patrocinio e contributo di Panathlon Mestre, il patrocinio del Comune di Caorle e la partnership di Cantina Colli del Soligo.

 

Una quarantina le imbarcazioni al via sabato 3 novembre alle ore 11.20, tra glioltre cinquanta iscritti lo scorso week end, quando la regata è stata riprogrammata a causa delle avverse condizioni meteo.

Tutte le imbarcazioni partite sabato 3 novembre sono riuscite a completare il percorso Caorle-Lignano-Grado e ritorno abbondantemente entro il tempo limite, grazie al vento di bora, che nelle prime ore della serata ha girato in tramontana e poi ancora in bora con qualche rinforzo, continuando a soffiare e permettendo un veloce arrivo della flotta.

 

Dopo un match-race appassionante, a distanza di poche centinaia di metri si sonopresentati al traguardo Jack Sparrow, Vola Vola Endeavour e Luna per te, chenon hanno risparmiato le manovre pur di guadagnare il traguardo.

Ad aggiudicarsi la Line Honour XTutti, al termine di un duello che non appariva scontato, è stato Jack Sparrow, Stream 40 di Franco Bressan arrivato alle 19.48, seguito dopo pochi secondi dai Millenium 40 Luna per te dello Sporting Club Duevele e da Vola Vola Endeavour timonata da Stefano Novello.

 

Quarti assoluti al traguardo e primi della categoria X2, gli inossidabili Silvio Sambo e Nicola Borgatello su Demon-X, seguiti da Cattiva Compagnia, Rimar 43 di Marco Ziliotto e da Huaraki, First 36.7 dell’affiatata coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan.

 

Il calcolo dei tempi compensati ORC XTutti consegna la vittoria assoluta a Black Angel di Paolo Striuli, protagonista di un’intensa stagione agonistica che l’ha visto tra i protagonisti anche nella classifica del Campionato Italiano Offshore. 

In ORC X2 si impone l’affiatata coppia padre-figlio Mauro e Giovanni Trevisan su Hauraki, sesti assoluti al traguardo alle 20.09, mentre in IRC  XTutti trionfa il First 40.7 Spriznaker con Marco Marin al timone.

 

Buon risultato anche per Zanzara, Diam 24 di Stefano Beltrando, dodicesimo al traguardo, mentre in casa Mini festeggiano Stefano Piccari e Roberto Posocco su Meteor, venticinquesimi al traguardo e primi di classe. 

 

La Cinquanta, quarta prova del Trofeo Caorle X2 XTutti iniziato ad aprile con La Ottanta, proseguito a maggio con La Duecento Trofeo Paulaner e a giugno con La Cinquecento Trofeo Pellegrini, ha visto la partecipazione di oltre 200 imbarcazioni, contagiate dallo spiritodella vela offshore e da una riscoperta marineria agonistica.

 

Ad aggiudicarsi il Trofeo Caorle X2 al meglio di 3 prove è stato Demon-X di Nicola Borgatello in coppia con Silvio Sambo, sempre tra i protagonisti delle regate offshore di Caorle, il Trofeo Caorle XTutti è andato invece a Luna per Te, Millenium 40 dell’affiatato gruppo Sporting Club Duevele.

 

“È stata una regata entusiasmante, con arrivi ravvicinati in un clima primaverile.” dichiara Gian Alberto Marcorin, Presidente del Circolo Nautico Santa Margherita “Le condizioni meteo della settimana scorsa, che hanno causato il differimento della partenza, ci hanno concesso una finestra temporale ottimale, consentendo a tutte le imbarcazioni non solo di arrivare entro il tempo limite, ma anche di divertirsi e regatare al meglio.”

 

Le premiazioni dei vincitori di classe de La Cinquanta e la proclamazione dei vincitori assoluti del Trofeo Caorle X2 XTutti si sono tenute domenica 4 novembre presso la Club House CNSM, alla presenza d Fabrizio Coniglio, Presidente di Panathlon Mestre, che ha raccolto il testimone da Panathlon San Donà, storico partner delle regate CNSM.

 

Foto e news nella pagina Facebook Circolo Nautico Porto Santa Margherita, classifiche complete su cnsm.org

 

CLASSIFICHE PROVVISORIE

ORC X2: 1. Hauraki (Mauri e Giovanni Trevisan) 2. Demon-X (Nicola Borgatello/Silvio Sambo) 3. Andrebora (Roberto Mattiuzzo/Francesco de Cassan)

ORC XTUTTI: 1. Black Angel (Paolo Striuli) 2. Jod C (Sergio Corazza) 3. Mordilla (Stocco-Boffo)

IRC XTUTTI: 1. Spriznaker (Vele per Tuttti Asd) 2. Daphne (France MIhelic) 3. Vola Vola Endeavour (Stefano Novello)

ALFA XTUTTI: 1. Nixing (Daria Benevol) 2. Princesse (Marino Schiavato) 3. Aria Serena (Guido Perazzetta)

CHARLIE XTUTTI: 1. Jack Sparrow (Franco Bressan) 2. Luna per te (Sporting Club Duevele) 3. Papa (Vivi la Vela Caorle)

BRAVO X2: 1. Sophie (Enrico Catarra)

DELTA X2: 1. Moon (Michele Maestrello/Roberto Cagalli) 2. Futura (Daniele Dose/Andrea Zuccato) 3. Skaja (Martino Verlato/Federico Bortolomucci)

MINI: 1. Meteor (Stefano Piccari/Roberto Posocco) 2. Liska (Francesco Bertotti/Matteo Molinaro) 3. Antigua (Franco Deganutti/Federica Tuniz)

 

MULTI: 1. Zanzara (Stefano Beltrando)


04/11/2018 16:38:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

L'estate di Lignano tra buon vino, cibo e navigazione

Navigazione verso Marano e Aquileia con degustazioni dei prodotti della Strada del Vino e dei Sapori FVG

Caorle: venerdì 10 luglio parte "La Duecento"

La prima regata offshore italiana in periodo Covid sarà La Duecento, organizzata dal Circolo Nautico Santa Margherita lungo la rotta Caorle-Grado-Sansego e ritorno dal 10 al 12 luglio 2020

Il Governo "affonda" i porti turistici

Assomarinas: è inaccettabile, ancora una volta nel Decreto Rilancio il Governo ignora i problemi dei porti turistici

Vendée Arctique: nella piatta lotta tra Beyou e Dalin

Qualche problema per Giancarlo Pedote che si difende e festeggio in solitario i suoi 9 anni di matrimonio con Stefania

"100 Vele Rendez Vous", oltre 200 barche al primo evento post lockdown

In acqua anche medici e infermieri che sono stati in prima linea negli ospedali romani per combattere il virus COVID-19

Beda di Timifey Sukhotin vince la Coppa Europa Smeralda 888

Si è conclusa oggi la Coppa Europa Smeralda 888, prima regata della stagione sportiva dello Yacht Club Costa Smeralda

Melges 20 King Of The Lake Cup, Siderval è il vincitore della prima regata italiana

La vela agonistica italiana è ufficialmente ripartita e lo ha fatto grazie alla flotta Melges 20 che, riunitasi nel weekend appena concluso a Malcesine, ha completato le prima serie di regate del 2020

Liguria: operatori in fuga dai porti

Merlo, Federlogistica-Conftrasporto: “Fino a fine emergenza pedaggi autostradali alle AdSP per mantenere competitività"

Melges 32 World League: la prima giornata del 2020 è un gioco di equilibri

Secondo weekend italiano di regate e stavolta i protagonisti sono gli equipaggi della Classe Melges 32 che, da ieri fino a sabato, sono impegnati nella prima frazione delle Melges World League 2020 a Malcesine.

L'ottusità della burocrazia blocca la vela sul lago di Bracciano

Iniziativa della Federvela del Lazio per sbloccare la situazione delle regate a Bracciano: il presidente FIV IV Zona Giuseppe D'Amico scrive a Zingaretti. Il caso di una norma del 2014 interpretata male che blocca le regate

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci