martedí, 24 gennaio 2017


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nautica    suzuki    vela olimpica    press    guardia costiera    barcolana    roma per 1/2/tutti    alinghi    vendee globe    vela oceanica    protagonist    j70    azzurra    quantum key west 2017    52 super series   

UFO 22

È Blue Moon il campione europeo Ufo 22

200 blue moon il campione europeo ufo
redazione

È Blue Moon Econova l'’Ufo 22 campione d’Europa 2016. Il presidente di Classe Giorgio Zorzi, coadiuvato nelle manovre e nelle scelte di rotta dalle dame bionde Mara Trimeloni e Alessandra Gaoso, ieri non sbaglia un colpo e dalla terza piazza di ieri mette tutti in scia aggiudicandosi l’ambito titolo. Sette le regate portate a termine sull’Attersee, il lago più grande dell’Austria, in questo fine settimana che era iniziato con un nulla di fatto per l’assenza di vento. Da ieri, invece, ha soffiato consentendo oggi lo svolgimento di tre prove con l’entrata dello scarto. Zorzi e compagne eliminano un nove della prima manche di avvio campionato e un ruolino di tutto rispetto, con posizioni sempre da podio, fa il resto. Grande soddisfazione a bordo, chiaramente, ma la cosa più importante che viene sottolineata dai protagonisti è la perfetta organizzazione, sia in acqua che a terra, dello Union Yacht Club Attersee. “Belle regate, un comitato di giuria che ha dovuto destreggiarsi tra giri di boa un tantino aggressivi e proteste gestite con tanta competenza”. A fare le spese della giornata perfetta di Blue Moon è Moijto di Nicolò Passeri con Albino Accatino alla barra. Un secondo posto che vanifica il sogno di mettere in fila titolo italiano ed europeo nello stesso anno. Dimostrano comunque di avere i numeri mettendo a segno un bullet in chiusura di manifestazione, quasi un importante arrivderci al prossimo anno. A chiudere il podio lo scafo di casa di Gunther Wendl che mostra grandi spunti da perfetto conoscitore dei segreti delle brezze locali ma non riesce a concretizzare. Brezze locali che hanno fatto penare più di un tattico, con un campo di regata che oggi chiamava decisamente a sinistra. 

Importante la partecipazione di tedeschi ed austriaci in questo appuntamento che ha contato ventidue imbarcazioni al via. L’anno prossimo la Classe, pertanto, ha già scelto altri due laghi oltre confine: l’Achensee e il Kiemsee. 

Il Campionato era valido anche come quarta ed ultima tappa del Circuito Euro Cup che verrà premiato in occasione della cena di fine anno. La conclusione vera e propria della stagione degli Ufetti sarà comunque, come consuetudine, a  Torri il 16 ottobre con l’ultima prova della Garda Cup. 

Classifica Campionato Europeo Ufo 22:

1 ITA 116 Blue Moon Zorzi Giorgio Trimeloni Mara Gaoso Alessandra 14 (9) 1 4 3 1 3 2

2 ITA 42 Mojito Passeri Nicolo Accattino Albino Damico Niccolo 17 3 3 1 1 (8) 8 1

3  AUT 117 Wendl Günther Wendl Christian Fisch Johannes 19 1 2 (7) 4 3 6 3

4 AUT 70 Schasching Christoph Lininger Manuel Tschepen Thomas 23 (8) 4 5 2 6 2 4

5 ITA 7 Mia Milù Confalonieri Antonio Paolo Togni Cesare Bianchini Davide 31 4 8 2 9 4 4 (dnc)

…seguono altre 17 imbarcazioni. 

 



26/09/2016 12:25:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Vendée Globe: Maitre Coq, Matteo Miceli e il pollo sbagliato

In arrivo le ultime due barche con i foil (escluso Pieter Heerema), poi inizia il Vendée Globe dei poveri

Stagione 2017, lo Yacht Club Cala de’ Medici riparte alla grande con un calendario ricco

Il primo dei corsi è in programma per il 21 gennaio e consisterà in una giornata formativa sanitario – marittima in cui verranno trattate le fondamentali conoscenze per la gestione del primo soccorso in ambiente velico e marittimo

Vendée Globe: previsto alle 18:00 l'arrivo di Le Cleac'h

Apoteosi finale per il francese che ha staccato di 85 miglia lo skipper britannico e si avvia a godersi il meritato trionfo a Les Sables d'Olonne

Vendée Globe: Armel Le Cleac'h, la sua vittoria miglio dopo miglio

Tutti i numeri della vittoria dello "Sciacallo", che ha tenuto testa a tutti i tentativi di Alex Thomson senza scomporsi quasi mai

Azimut Yachts accelera la crescita: +15% a valore nei primi 4 mesi dell’anno

La divisione del Gruppo Azimut Benetti, focalizzata sulle imbarcazioni a motore dai 12 ai 35 metri, ha raccolto ordini per oltre 221 milioni di euro

Roma per 2: i primi nomi per il 2017

In gara Matteo Miceli, Stefano Chiarotti, Ambrogio Becaria, Alberto Bona, Luca Sabiu e tutta la classe 950 che si prepara alla sua prima regata oceanica con arrivo a Riva di Traiano

Varato il nuovo superyacht di 74 metri di CRN

Spettacolare e imponente combinazione di competenza ingegneristica e design innovativo, CLOUD 9 è il frutto della stretta collaborazione tra il cantiere CRN

Seatec e Compotec 2017: sull’onda della ripresa

Complice il clima positivo che si è instaurato nel settore nautico Seatec e Compotec 2017 si stanno scaldando per un’edizione ricca di proposizioni

TP52: Quantum concreto, sorpresa Provezza in testa

Quantum Racing prende quota in classifica con un secondo e un primo posto di giornata, seconda piazza nella generale per gli americani

Friuli Venezia Giulia Marinas a Boot Düsseldorf dal 21 al 29 gennaio

Circa 7000 posti barca dai 7 ai 100 metri di lunghezza con profondità all’ormeggio in grado di accontentare tutti i diportisti

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci