martedí, 18 febbraio 2020

BARCOLANA

Barcolana e Siram assieme: al via oggi l’iniziativa “Sustainable City”

barcolana siram assieme al via oggi 8217 iniziativa 8220 sustainable city 8221
Roberto Imbastaro

Una selezione di studenti delle classi quarte e quinte dei tre Istituti tecnici di Trieste - il “Max Fabiani”, il “Volta” e il “Nautico” - partecipano da oggi al 4 ottobre alla seconda edizione di “Sustainable City: Creiamo la resilienza”, il concorso ideato e organizzato in occasione di Barcolana da Siram Veolia, Gruppo che fornisce soluzioni per la gestione ottimizzata delle risorse ambientali per Enti pubblici e Imprese.
 
Il progetto nasce dalla volontà di Siram Veolia, Gold Sponsor di Barcolana51, di coinvolgere gli studenti con formazione tecnica per avvicinarli al mondo del lavoro e renderli ideatori - attraverso un laboratorio di formazione, progettazione e sperimentazione - di concrete attività che permettano loro di acquisire know how, modus operandi e competenze integrate tra teoria e pratica.
 
Lo scorso anno, il progetto ha visto partecipare con grande entusiasmo gli studenti di 11 classi del Volta: i ragazzi avevano lavorato con i propri insegnanti e con i tecnici di Siram Veolia per applicare le misure incentivanti previste nel Conto Termico 2.0 per progettare una “scuola sostenibile”. Visto il successo, Siram Veolia ha voluto quest’anno ingrandire l’iniziativa, coinvolgendo tre diverse scuole superiori di secondo grado e spostando il focus dalla progettazione di una scuola sostenibile a quello di una “città sostenibile”.
 
Il tema scelto, infatti, è la “resilienza”: il moderno orientamento secondo il quale le comunità dovranno essere in grado di realizzare per le proprie città progetti adeguati a resistere nel lungo periodo alle sollecitazioni dell’ambiente, e questo con particolare riferimento ai cambiamenti legati al riscaldamento globale. Il concorso “Sustainable City: Creiamo la resilienza” si svolgerà dal 30 settembre al 4 ottobre, giorni in cui i 100 studenti si cimenteranno ciascuno nell’ambito del proprio indirizzo tecnico al fianco dei professori e con il supporto di uno staff di esperti Siram Veolia nella realizzazione di uno specifico progetto. A seconda dell’indirizzo delle scuole il concorso, che è stato diviso in tre sezioni: mare, terra e terra-mare - porterà quindi gli studenti a progettare sistemi di climatizzazione, recupero di calore, raccolta e riutilizzo dell’acqua piovana, di sfruttamento dell’energia geotermica e di quella generata dal moto ondoso, con l’obiettivo di migliorare la città di Trieste e renderla quindi resiliente dal punto di vista ambientale.
 
Oltre al know how acquisito in una settimana di lavoro con gli insegnanti delle scuole e con gli esperti messi a disposizione da Siram Veolia, per i tre progetti vincitori è previsto un bonus totale di 5.000 euro in materiale scolastico. Inoltre a sei studenti sarà data l’opportunità di partecipare ad un progetto di “alternanza scuola lavoro in azienda” della durata di quattro settimane, presso la sede di Trieste di Siram. La premiazione del concorso è prevista il 10 ottobre alle h11,00 a Palazzo Gopcevich, ed è uno degli eventi ufficiali di Barcolana.
 
Forti dell'esperienza positiva dello scorso anno, abbiamo deciso di coinvolgere nuovamente gli studenti in un progetto legato al tema della resilienza, rendendoli partecipi dell'ideazione di soluzioni migliorative a beneficio della città in cui vivono e studiano - afferma Paolo Maltese, Direttore Nord Est Siram Veolia. - Questa iniziativa offrirà ai ragazzi strumenti, competenze e metodi di analisi che andranno ad arricchire il loro bagaglio di esperienze. Condividiamo con Barcolana due valori fondamentali: la sostenibilità ambientale e la consapevolezza che la salvaguardia delle risorse del nostro pianeta sia riposta nelle mani delle nuove generazioni e nella loro capacità di salvaguardare le risorse energetiche ed idriche con soluzioni innovative, efficaci e replicabili”.
 
Siamo orgogliosi di questo progetto - ha dichiarato il presidente della Società Velica di Barcola e Grignano, Mitja Gialuz - si tratta di una attivazione della sponsorship che fa bene alla città, perché mette risorse a vantaggio dei più giovani, investendo sul cruciale tema della formazione. Lo scorso anno è stato un successo, quest’anno l’iniziativa è cresciuta ancora: è bello vedere come un’azienda, con i propri tecnici, si mette a disposizione delle scuole e crea un valore aggiunto grazie alla Barcolana. Il tema, la resilienza in ecologia, è davvero affascinante e ci fa riflettere, ancora una volta, su quanto sia importante tutelare l’ambiente, salvaguardare il mare, e comprendere quanto la natura sia fragile: tecnologia ed ecologia devono, necessariamente, allearsi”.

 


30/09/2019 21:15:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Un'altra regata per l'Invernale di Otranto

Dopo circa un mese di fermo, per via del maltempo, domenica la flotta di ‘Più Vela Per Tutti’ è tornata nelle acque di Otranto per la sesta regata

Nacra17 & 49er: a Geelong il mondiale inizia in salita per i velisti azzurri

Vento da leggero a medio, 8-12 nodi, molto irregolare. Tre prove per tutte le classi. Faticano quasi tutti gli equipaggi italiani nel primi giorno di gare

Villa Bibbiani torna a produrre: sarà al Chianti Lovers con il suo Montalbano

Il 16 febbraio, tra le mura della Fortezza da Basso a Firenze, si stapperanno le prime bottiglie del vino emblema di Villa Bibbiani per brindare al rilancio della storica cantina toscana e festeggiare il ritorno alla produzione

Mondiale Laser Standard: tre azzurri nella Finale Gold

Giovanni Coccoluto (26), Alessio Spadoni (28) e Gianmarco Planchestainer (38), promossi alla Finale con la flotta Gold dei migliori 42. Solo Australia e Gran Bretagna ne hanno di più

Mondiale Nacra 17: Bissaro/Frascari a un passo dal podio

Nacra 17: Vittorio Bissaro e Maelle Frascari sempre al 4° posto, a -1 dal podio. Ruggero Tita e Caterina Banti (nella foto) al 17°. 49er FX: 22° Carlotta Omari e Matilda Distefano nella Finale Gold

Turismo: Emilia in fiore

Tra marzo e settembre 2020, un fiorire di eventi dedicati a piante e giardini trasforma Parma, Piacenza e Reggio Emilia nei vivai di Destinazione Turistica Emilia

Palermo, Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia

Inizia giovedì 13 febbraio 2020 alle ore 16,30 il Corso di Storia dell’Arte sul Cinquecento in Sicilia promosso da BCsicilia, in collaborazione con Pegaso – Università telematica

Fincantieri: presentata “Scarlet Lady”

È stata presentata oggi nello stabilimento di Sestri Ponente, “Scarlet Lady”, la prima di quattro navi da crociera commissionate a Fincantieri da Virgin Voyages, nuovo operatore del comparto crocieristico e brand del Gruppo Virgin di Sir Richard Branson

Riva di Traiano: un anticipo d'estate ferma l'Invernale

Giornata estiva perfetta per prendere il sole ma non per regatare. Il 1° marzo si ritorna in acqua

San Salvatore in Lauro ospita la mostra "Rinascimento Marchigiano"

Le opere d’arte restaurate dai luoghi del sisma in mostra a Piazza San Salvatore in Lauro nelle sale del Pio Sodalizio dei Piceni

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci