martedí, 21 agosto 2018


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

regate    attualità    velaterapia    azzurra    palermo-montecarlo    vela    laser radial    laser    press    centomiglia    hobie cat    microclass    vela oceanica    nacra 15    circoli velici    420    pesca   

AZIMUT YACHT

Azimut Yachts vince il premio Best Brand Presence in Asia

azimut yachts vince il premio best brand presence in asia
redazione

Azimut Yachts ha ottenuto, per il secondo anno consecutivo, il riconoscimento per "Best Brand Presence in Asia" ai prestigiosi Asia Boating Awards 2018, svoltisi questo aprile in occasione del Singapore Yacht Show 2018.
Gli Asia Boating Awards sono stato creati dalle due testate Asia-Pacific Boating e China Boating nel 2005, sono oggi i premi più rinomati in Asia e fra più noti nel mondo. La cerimonia di assegnazione si è svolta durante l’apertura del Singapore Yacht Show e ha riunito i migliori player della nautica mondiale: cantieri, marina e yacht club, aziende del settore e privati.
Il "Best Brand Presence in Asia" celebra il lavoro svolto dal cantiere per costruire e sviluppare il proprio marchio in Asia attraverso la pubblicità creativa e la sponsorizzazione di eventi, rinforzando così la sua leadership in un territorio la cui importanza sta crescendo anno dopo anno.
L' Azimut Yachts team riceve il premio ‘Best Brand Presence in Asia’  in occasione degli Asia Boating Awards 2018
Marco Valle, amministratore delegato del cantiere, ha detto: “Siamo orgogliosi che Azimut Yachts sia stato premiato per la sua presenza in questa regione. È una conferma dell’eccellenza del nostro team e del nostro network, che ha duramente lavorato per accrescere la visibilità del brand e, soprattutto, per fare in modo che ogni cliente si senta valorizzato e seguito. L’Asia per noi è un mercato di importanza fondamentale e stiamo lavorando per continuare a crescere anche nei prossimi anni”.
Tutti gli yacht delle Collezioni Azimut sono rinomati per l'eleganza, il design, le linee armoniose, la manovrabilità e il massimo comfort, uniti a uno spazio inaspettato. Come marchio, Azimut Yachts ridefinisce costantemente le tendenze nel segmento wide body, grazie al suo rivoluzionario impiego della fibra di carbonio. L'ampio uso della fibra di carbonio, che il cantiere ha introdotto su tutti i modelli delle Collezioni, permette di aumentare lo spazio disponibile a bordo senza incrementare il peso complessivo dello yacht, con il risultato di migliori prestazioni in acqua e un comfort senza precedenti a bordo.
Attualmente in Asia il cantiere può contare su dealer esclusivi in Tailandia, Indonesia, Hong Kong, Singapore, Filippine, Giappone, Taiwan, Vietnam e Cina.  


23/04/2018 15:09:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Mini 650, SAS: Ambrogio Beccaria domina tra i Serie

Ecco la sua prima intervista una volta a terra. Il milanese, ha vinto entrambe le tappe e ha conquistato il titolo di Campione di Francia di Course au Large

Hobie Cat: Bronzo per Antonello Ciabatti e Luisa Mereu alla World Cat

Ancora una buona prestazione per l'equipaggio Hobie Cat formato da Antonello Ciabatti e Luisa Mereu

Prime multe per il divieto di pesca al tonno rosso

Lo scorso 9 agosto il ministero per le politiche agricole ha firmato un decreto che vieta la pesca del tonno rosso e la Capitaneria di Porto di Policoro ha subito applicato la nuova norma

Alla scoperta della Messina misteriosa

Nelle date del 16 agosto 2018 e del 1 settembre 2018 due suggestivi Tour notturni per le vie cittadine, alla scoperta di itinerari insoliti, simboli misterici, leggende e miti

Gargnano festeggia l'argento di Waink e Gambarin

Ferragosto di festa al Circolo Vela Gargnano-lago di Garda grazie a Michelle Waink e Claudia Gambarin, vice campionesse d'Europa 29Er alle regate disputate sul mare finlandese di Helsinki

Una Luna Rossa gommata Pirelli

Pirelli ha sottoscritto con Luna Rossa Challenge un accordo per realizzare una partnership che sarà finalizzata allo sviluppo del progetto pluriennale che porterà Luna Rossa a partecipare alla prossima edizione dell’America’s Cup

Campionato del Mondo Micro Class: vince l'italiana BELIMO ITA-80

BELIMO ITA-80, la barca della Squadra Agonistica Nazionale di Micro Class Italia, si laurea Campione del Mondo ia Swinoujscie n Polonia

Europei Nacra 15: Andrea Spagnolli e Giulia Fava lottano per il podio

In testa alla classifica si trovano sempre i belgi Henri Demesmaeker con Frederique Van Eupen seguiti dagli argentini Dante Cittadini e Teresa Romairone

Mini 650, SAS: a Jörg Riechers la tappa, a François Jambou la regata

La seconda tappa è stata vinta dal tedesco Jörg Riechers, mentre il francese François Jambou si è aggiudicato la Les Sables-Les Açores-Les Sables

Concluso a Newport il Mondiale 420

In un mondiale quasi tutto spagnolo gli italiano non brillano

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci