mercoledí, 23 gennaio 2019

REGATE

Al Circolo Vela Torbole tornano regine le ex classi olimpiche FD, Soling e Tempest

al circolo vela torbole tornano regine le ex classi olimpiche fd soling tempest
Roberto Imbastaro

Quasi una settantina di equipaggi animeranno il Circolo Vela Torbole e le acque del Garda Trentino dal 23 al 26 agosto: come ogni anno tornano a regatare classi, che hanno rappresentato un pezzo di storia della vela nazionale e internazionale e che ancora hanno molti appassionati. E per il Circolo Vela Torbole si tratta di regate altrettanto classiche, che si ripetono ormai da molti anni con il favore di tanti stranieri, che trascorrono alcuni giorni di ferie, regatando tra amici ed ex avversari dei tempi d’oro di queste affascinanti classi veliche ex olimpiche. I primi eventi previsti sono il Flying Dutchman Marina Price e Tempest Euro Cup con prime regate da giovedì 23 agosto, mentre il il Trofeo Schiesaro per la classe Soling- giunto alla sua trentasettesima edizione e intitolato al socio fondatore Dino, inizierà il giorno successivo. 

 

La storia olimpica è diversa per ognuna di queste classi: il Tempest fu classe Olimpica a Monaco e Montreal (1972 e 1976); il Soling durò decisamente di più iniziando nel 1972 fino al 2000, con le ultime due edizioni dedicate alla formula di regata 1 contro 1, il match race. In questa classe presenti il Campione europeo 2008 e 2010 George Wossala (vincitore anche dello Schiesaro nel 2016), il pluricampione italiano (8 volte) Bruno Maffezzoli, e gli altri due tricolori Fabio Armellini (2016) e Pierluigi Puthod (2018). Il Flying Dutchman è ancora nel cuore di molti velisti: classe olimpica da Roma 1960 a Barcellona 1992 rappresenta una delle derive più amate e diffuse degli anni ’70 e ’80.

Italia, Germania, Austria, Svizzera, Francia, Olanda, Croazia, Polonia, Ungheria le nazioni rappresentate.

 


22/08/2018 15:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Otranto: IV regata "Più Vela per Tutti"

Il campionato invernale ‘Più Vela Per Tutti’ continua a singhiozzo per via del meteo che regala sempre condizioni estreme, bufere di vento o calma piatta

Invernale Riva di Traiano: pioggia e vento per due belle regate

Tevere Remo Mon Ile continua a dominare la classe Regata, mentre Malandrina non lascia spazio a nessun rivale in Crociera

Spindrift 2 partito per il Jules Verne Trophy

Per conquistare il Jules Verne Trophy devono tagliare il traguardo entro il 26 febbraio alle 11h 16h 16m 57sec UTC per battere il record, detenuto dal 2017 da Francis Joyon e dal suo equipaggio, di 40 giorni 23h 30m 30s.

Un mistero dietro il naufragio agli scogli della Meloria?

La Guardia Costiera indaga perché non convinta delle spiegazioni dello skipper francese. Imperizia o traffici illeciti?

Riva di Traiano: domenica riparte l'invernale

Nella classe regina, la Regata IRC, è Tevere Remo-Mon Ile la barca da battere

Ferretti Group protagonista al Boot 2019

Inizio d’anno sfavillante per Ferretti Group e le sue incredibili novità, svelate per la prima volta al BOOT, il più importante appuntamento nautico della stagione invernale, in programma a Düsseldorf dal 19 al 27 gennaio

FIV: stage Nacra 15 a Cagliari dal 7 al 10 febbraio

Il settore giovanile della Federazione Italiana Vela ha programmato, in collaborazione con la III Zona, a Cagliari presso il Windsurfing Club Cagliari, per i giorni 7-10 febbraio uno Stage per la classe Nacra 15

Trofeo Jules Verne: per Spindrift è record all'Equatore

Inizia bene il tentativo di Spindrift 2 di conquistare il Trofeo Jules Verne con un primo passaggio record all’Equatore, attraversato oggi 21 gennaio alle 07h45 UTC

Campionato invernale di Napoli, domenica il Trofeo Martinelli

Quinto appuntamento con il Campionato Invernale di vela d’altura del Golfo di Napoli, edizione 2018-19, la 48 esima della rassegna velica partenopea

La Fremm “Carlo Margottini” in missione nell’Oceano Indiano

Il 17 gennaio, la Fregata Europea Multi Missione (FREMM) Carlo Margottini è partita dalla base navale di La Spezia, per iniziare una campagna navale che la vedrà impegnata in Oceano Indiano, Medio Oriente e Mare Arabico

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci