giovedí, 13 maggio 2021


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

sport    regate    manifestazioni    persico 69f    rolex capri sailing week    pesca    circoli velici    velista dell'anno    j24    ambiente    meteor    m32    assonat    nomine    vele d'epoca   

29ER

29er, Napoli: Agata Scalmazzi-Giulia Vezzoli prime a pari punti con Alfonso e Domenico Palumbo

29er napoli agata scalmazzi giulia vezzoli prime pari punti con alfonso domenico palumbo
redazione

Ancora spettacolo oggi nel golfo di Napoli, con le regate della classe 29er, impegnate fino a domani nella tappa nazionale organizzata dal Circolo del Remo e della Vela Italia.

 

Per l’occasione la città si è aperta agli atleti offrendo l’area della Rotonda Diaz, dove è stato allestito un piccolo “Villaggio della Vela” grazie alla collaborazione tra il Circolo presieduto da Roberto Mottola di Amato, la V –Zona FIV presieduta da Francesco Lo Schiavo,  sempre accanto ai suoi Circoli,  ed il Comune di Napoli,  sempre più attento allo nostro sport.

 

In cambio gli equipaggi con le loro imbarcazioni veloci verso la boa ed i loro gennaker dai colori vivaci, ben visibili da terra, hanno offerto ancora una volta, un magnifico colpo d’occhio ai passanti.

 

Un Libeccio con una intensità di 10 nodi  ha permesso di concludere anche oggi quattro prove,che sommate alle regate disputate ieri hanno consentito uno scarto.

 

Agata Scalmazzi e Giulia Vezzoli, del Circolo Vela Arco, restano al comando della classifica a pari punti con il team di Alfonso e Domenico Palumbo, del Circolo Vela Bari, lasciando prevedere una bella lotta nelle prove decisive di domani. Seguono Marco Corrado- Matteo Catalano, anch’essi del C.V.Bari.


20/09/2020 10:39:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

FIV e SailGP I dettagli del programma "Inspire" a Taranto

Nel week end del 5 e 6 giugno, Taranto sarà lo stadio nautico dell’Italy Sail Grand Prix. Già dal primo giugno partirà nel capoluogo ionico ‘Inspire’, il programma di iniziative collaterali che SailGP dedica a tutti i territori toccati dal circuito

Meteor: in corso a Santa Marinella il Trofeo del Timoniere

Trofeo del Timoniere è giunto a Santa Marinella. Diavolo a 4 conduce vince la classifica provvisoria dell’ultima tappa. Oggi i vincitori anche del Trofeo Carlo d’Amelio

XXVII Campionato Italiano Este24: Ricca D’Este 27 mantiene la rotta

La seconda giornata di regate a Porto Ercole ha ribadito la consistenza di Lorenzo Rossi ed il team di Ricca D’Este27, che con due terzi ed un secondo posto, primeggia in classifica, scartando già una prova

Windsurf: 25 nodi di garbino inaugurano il Memorial Ballanti-Saiani

Il primo evento ufficiale della futura classe olimpica iQFoil al Memorial Ballanti-Saiani viene battezzato con 25 nodi di garbino: spettacolo, ma anche diversi ritiri per i più giovani il bilancio della prima giornata di gare

Il "Triplete" di Giovanni Soldini

Maserati Multi 70 e Giovanni Soldini conquistano il primato sulla rotta originale del Fastnet. Tris di record nella Manica per il trimarano italiano. 595 miglia in 23 ore, 51 minuti e 16 secondi

Portofino: spettacolo alla Splendido Mare Cup

Regate di Primavera – Portofino. Splendido Mare Cup - 5 - 9 maggio 2021. Giornata memorabile in mare per il primo giorno di regate

A Porto Corsini (RA) iniziata la Coppa Italia Techno 293 per il Memorial Ballanti-Saiani

Ancora forte garbino a Ravenna: iniziata la II tappa di Coppa Italia della classe giovanile Techno 293; concludono le prime tre regate solo gli atleti della categoria Techno Plus

Italiano Este 24: Ricca d'Este 26 si conferma campione

XXVII Campionato Italiano Este24 : Lorenzo Rossi con Ricca d’Este 27 è ancora Campione . Medaglia d’argento a Alessandro M. Rinaldi con il suo team CCANIENE e medaglia di bronzo a Marco Flemma con il suo Ricca d’Este 37

Coppa Regina d’Olanda: Luduan 2.0 Asso Pigliatutto

Dopo una lunga astinenza, le barche d’altura del medio Tirreno sono tornate a regatare, sfidandosi nella 44°edizione della Coppa Regina d’Olanda

Soldini, altro giro altro record

Nel mirino di Giovanni ora c'è il record sul percorso originale del Fastnet. Tempo da battere:25 ore, 4 minuti e 18 secondi

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci