mercoledí, 30 settembre 2020


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

circoli velici    circolo nautico riva di traiano    vela olimpica    barcolana    millevele    kite    j24    moth    salone nautico di genova    garda    regate    vela    29er    fincantieri    dolphin    j70    roma giraglia    roma per 2   

REGATE

2020: i laghi lo iniziano da protagonisti

2020 laghi lo iniziano da protagonisti
redazione

I prossimi 11 e 12 gennaio si correranno le prime serie di regate delle rive lacustri, che nel corso del 2020 arriverà a qualcosa come 300 eventi, grandi e piccoli, campionati mondiali, locali, nazionali e veleggiate. L' 11 gennaio va in scena la seconda tappa del Gel-Laser (Regata riservata al singolo Laser con le sue varie versioni Standard e Radial), il giorno dopo la terza del “29° Cimento Invernale”, sigla organizzativa di Fraglia Vela Desenzano, sotto l’egida della Federazione Italiana Vela, super visione del consigliere nazionale Domenico Foschini. Nella prima della gara per le derive della flotta Laser l'affermazione è andata a Davide Ferrari, apprezzato coach dei ragazzi della squadra Optimist desenzanese. Nel Cimento la parte del leone la fanno, come sempre, i Dolphin (8 metri firmato da Ettore Santarelli), che vedono in testa (dopo due giornate) “Twister-Sterilgarda” di Flavio Bocchio, timoniere Mattia Polettini (Fraglia Vela Desenzano). Secondo è "Chinock" di Alfredo Quartini (Cv Gargnano), a bordo il team della veleria One di Verona, terzo "Flipper" di Claudio Sonda e del timoniere Grumelli (Fraglia Desenzano). Quarto, ad inseguire, è il grande favorito “Baraimbo-Terra Serena” di Imperadori-Razzi e Giò Pizzatti (scivolato nelle retrovie dopo la seconda regata), quinto “Insolente” di Giovanni Perani, che precede di una posizione il “N’do it” del bergamasco Francesco Crippa. Tra i Meteor guida Antonio Bragadina (Dielleffe), che porta il suo "Hi Guys” davanti al trentino Ravanelli (Av Trentina), Jacodi dello Yacht Club di Jesolo, la dama della Canottieri Garda Stefania Mazzoni. Si riparte da questi risultati con altre due tappe a disposizione per il Cimento 2019-2020.

 


02/01/2020 11:22:00 © riproduzione riservata








I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Roma-Giraglia: la notte porta “scompiglio”… e vince Globulo Rosso

Per la classifica finale si dovrà però attendere. In corso proteste presentate dal Comitato di Regata per passaggi nelle zone interdette alla navigazione

Roma per 2: meteo in forte peggioramento, regata ridotta a Lipari

Il Comitato di Regata della Roma per 2 comunica che la regata è stata ridotta e che il passaggio a Lipari verrà considerato come traguardo definitivo per determinare la classifica finale

FLASH - Roma-Giraglia, Line Honours per Globulo Rosso

L’Este 31 di Alessandro Burzi ha tagliato il traguardo alle 10:46:13

Garmin Roma per 2: Libertine riconquista la Coppa dell'Ammiraglio - Roma/Giraglia: magico Globulo Rosso

Alla Roma per 2 Line Honours e Coppa dell'Ammiraglio a Libertine. La Coppa Don Carlo a Dream Away. Alla Giraglia Globulo Rosso vince in IRC e ORC. Il GiragliOne va a Oscar Campagnola

Young Azzurra, che esordio nella Persico 69F Cup!!!

Sotto lo sguardo vigile di un entusiasta Commodoro Michael Illbruck, l’equipaggio armato dallo YCCS vince e convince, con un esordio a cento all’ora con 4 prove su 8 vinte

J/70 Cup, il Peler conduce le prime quattro regate della serie: Notaro al top del ranking

Dopo il no race imposto ieri dal maltempo, prende il via a Malcesine la seconda tappa della J/70 Cup, circuito organizzato da J/70 Italian Class e che per l’occasione ha richiamato sulla linea di partenza gardesana oltre trenta equipaggi da sette Nazioni

Guardia di Finanza: prima motovedetta ibrida in servizio a Venezia

Oggi, giovedì 24 settembre, alle ore 12:00, presso la caserma “T.Mocenigo“ alla Giudecca, sede della Stazione Navale della Guardia di Finanza, è stata consegnata al Corpo la nuova vedetta lagunare ibrida V.A.I.310

Punta Ala: dal 2 ottobre Coppa Italia e Gavitello d'Argento

Detentore di entrambi i trofei il Reale Circolo Canottieri Tevere Remo

Fincantieri: impostata l'unità sperimentale Zeus a zero emissioni

Sarà equipaggiata con un impianto fuel cell da 130 kW per la navigazione a zero emissioni

Melges 32 World League, Caipirinha prende il controllo

La prova odierna ha portato diversi cambiamenti nella classifica generale, a partire dal leader che ora risponde al nome di Caipirinha di Martin Reintjes

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci