martedí, 21 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

leggi e regolamenti    class 40    vele d'epoca    maxi    star    protagonist    orc    manifestazioni    kite    este 24    optimist    tre golfi    altura    cnsm    la cinquecento    rs aero    politica    assonat    finn    nomine   

MILLEVELE

Vento forte sulla flotta della Millevele

vento forte sulla flotta della millevele
redazione

Vento forte sulla flotta della Millevele. Primo in reale l’X35 Imxtinente di Adelio Frixione tra i piccoli del gruppo Giallo, il proto Elo II dello Yacht Club Italiano (Gruppo Verde) e il Felci 61 Itacentodue di Adriano Calvini tra i grandi del Gruppo Rosso

 

Fin dalle prime ore del mattino, era chiaro a molti che le previsioni dei giorni precedenti, come anche l’allerta gialla emessa dall’ARPAL, sarebbero state ampiamente rispettate. Sotto un cielo grigio e minaccioso, le centinaia di barche iscritte alla Millevele Iren hanno lasciato gli ormeggi delle marine genovesi per dirigersi verso la linea di partenza, in tempo per lo start delle ore 11.
Da subito mare formato da Sud-Est con vento sostenuto, che è andato a salire con raffiche fino a 25 nodi, per poi calare nell’ultima parte della regata. Regata molto veloce e resa complessa dall’onda ripida che ha creato qualche problema a diverse barche, ritirate per avarie varie. Da segnalare nel corso della veleggiata il naufragio di Lazy, 8.55 metri, del Circolo Velico di Santa Margherita Ligure. A soccorrere i cinque uomini dell’equipaggio (incolumi) altre due imbarcazioni, impegnate nella manifestazione. L’episodio è avvenuto un’ora dopo lo start, attorno alle 12, a causa del moto ondoso particolarmente violento: la barca, un glorioso Passatore in legno, mentre procedeva di bolina è caduta da un'onda, riportando una falla che ne ha causato l’affondamento in pochi minuti.
Dopo 1h37m58s di regata, il primo a tagliare la linea di arrivo è stato il ‘piccolo’ ma sempre velocissimo Imxtinente del Socio dello Yacht Club Italiano Adelio Frixione, che ha completato il percorso corto di circa 7 miglia presentandosi primo sul traguardo. I primi i tmepo reale nelle altre categorie, sono stati rispettivamente: per il gruppo verde il il proto ELO II dello Yacht Club Italiano con Tommaso Chieffi al timone, e Itacentodue di Adriano Calvini dello Yacht Club Italiano.
Per la cronaca il Sindaco di Genova Marco Bucci, a bordo del suo Frally, è arrivato 5° nella categoria e gruppo di riferimento, il verde. La sua imbarcazione è un Grand Soleil 52LC, con bandiera di Genova rigorosamente issata a poppa e un suggestivo spinnaker con la croce di San Giorgio, alla prima uscita ufficiale su un campo di regata.
 
Questi i primi classificati dei gruppi:
 
ROSSO

  • ITACENTODUE – Adriano Calvini – Yacht Club Italiano

VERDE

  • Gruppo 2: Mistral Gagnant - Emanuele Ferrero
  • Gruppo 3: ELO II – Yacht Club Italiano
  • Gruppo 4: Spirt of Nerina – Alberto de Martini – Fraglia Vela Desenzano

GIALLO

  • Gruppo 5: Imxtinente _ Adelio Frixione – Yacht Club Italiano
  • Gruppo 6: Joke – Nicola Odone – Yacht Club Italiano
  • Gruppo 7: Why Not CAIM – Gian Enzo Duci – Yacht Club Italiano

 


24/09/2022 17:54:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Este 24 all'Argentario per il Campionato Italiano

La Classe Este 24 è pronta per il suo 30° Campionato Italiano nelle acque dell’Argentario, a Porto Santo Stefano, dove già è stata protagonista nel week end di fine aprile in occasione della Coastal Race

41° Trofeo Rosa dei Venti: vittoria per Demon X

Demon X si aggiudica il 41° Trofeo Rosa dei Venti organizzato al Villaggio del Pescatore - Duino Aurisina - dalla Società Nautica Laguna.Anywave jr vince il Trofeo Bolina Sail con l’equipaggio più giovane e con più donne a bordo

Caorle: è festa grande per "La Cinquecento"

Dal 26 maggio al 1 giugno andrà in scena la 50°edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, la classicissima prova offshore sulla rotta Caorle-Sansego-Isole Tremiti-Sansego e ritorno. Tante le iniziative che coinvolgono la città

A Viareggio il VI Trofeo Seven Stars- Memorial Puosi

Appuntamento nel week end a Viareggio per un classico appuntamento voluto dalla famiglia Mugnaini e riservato alle Star e ai Finn

Porto Rotondo: al Nox Oceani gli RS Aero

RS Aero: dalla nazionale di Porto Rotondo alla regata Internazionale di Cannobio nel prossimo week end

Sugar 3 di Ott Kikkas vince il Campionato ORC del Mediterraneo

Ott Kikkas:"Abbiamo partecipato con un equipaggio misto estone e italiano che ha fatto un lavoro fantastico, sono davvero soddisfatto di loro, in particolare delle nostre leggende a bordo come Sandro Montefusco e Matteo Ivaldi"

Tre Golfi: il riscatto di Arca SGR

Dopo una battaglia senza esclusioni di colpi durata quasi 20 ore il maxi 100 italiano Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team trionfa alle Regata dei Tre Golfi conquistando in un vero e proprio fotofinish la line honours dell’edizione 2024

Community della Spezia: in quattro punti un serio progetto di rilancio del porto

La Community portuale della Spezia rilancia e lo fa tracciando i quattro obiettivi strategici per i quali si impegna a lottare in stretta simbiosi con l’Autorità di Sistema Portuale e lanciando un preciso segnale: “basta parole, è il momento dei fatti”

Sardinia Challenge: a Villasimius il Trofeo Kinder e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio prossimi, Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Draghetto di Enrico de Crescenzo è il 30° Campione Italiano ESTE 24

La barca del C.C.ANIENE, conferma la forza del sodalizio capitolino in questa classe, prendendo l’eredità di Ridecosì e di Aniene Young, predecessori vincenti di quattro titoli italiani

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci