mercoledí, 17 luglio 2024

ILCA

Venezia: in acqua Ilca 4 e 6 per il Zonale

venezia in acqua ilca per il zonale
redazione

Domenica 5 marzo il Diporto Velico Veneziano ha organizzato fuori dalle bocche di porto del Lido di Venezia la prima regata del Campionato Zonale (Regionale) per la Classe ILCA 4 e 6, una regata particolarmente importante, in quanto valida per la qualificazione del circuito nazionale Italia Cup delle medesime classi. Le condizioni meteo sono state caratterizzate da un vento leggero, poi stabilizzato attorno ai 7 nodi, provocando il rinvio della partenza. Articolata l’organizzazione della regata che ha visto gran parte della flotta partire dal centro storico di Venezia dov’è situato il DVV, superando le possibili difficoltà logistiche, mentre un’altra parte della flotta è scesa in acqua dal Marina di Lio Grande, e per questo il coach meeting è stato realizzato attraverso la piattaforma Zoom. Sono stati 38 gli atleti dei diversi circoli velici della XII Zona FIV a scendere in acqua per regatare, portando a conclusione a causa del vento, 2 prove delle 3 programmate. La giornata si è conclusa con le premiazioni e un buffet presso il Diporto Velico Veneziano. 

Tra gli ILCA 4 il 1° posto va a Giulia Marella che si aggiudica anche il 1° Under 16, 2° posto per Pietro Gennarelli e il 3° posto per Luigi Pacello tutti e tre gli equipaggi appartenenti alla Compagnia della Vela di Venezia.

Tra gli ILCA 6 il 1° posto va a Gregorio Buja del Circolo della Vela Mestre che si aggiudica anche il 1° Under 19, 2° posto per Filippo Battisti della Compagnia della Vela, 3° posto per Sebastiano Majer della Compagnia della Vela mentre Clara Finotello del Circolo della Vela Mestre si aggiudica il 1° posto femminile.

Il Presidente del DVV il Dott. Enrico Alessandro Catarra e il Direttore Sportivo All’attività Giovanile Michele Dolcetta ringraziano a nome del Consiglio Direttivo gli oltre 20 Soci volontari che hanno reso possibile quest’importante evento sportivo per il Circolo e per la nostra Zona, volontari coordinati per la gestione del campo di regata in mare dal Presidente del Comitato di Regata Anna Giacomello, mentre è stato Giovanni Battista Albrizzi, il Presidente del Comitato delle Proteste che ha gestito la corretta applicazione del regolamento di regata.

Si ringrazia anche l'Ing. Andrea Galuppo socio del DVV, dello studio navale STS Ship Tecnical Service s.r.l per aver messo a disposizione dell’organizzazione un’imbarcazione open particolarmente innovativa in quanto realizzata in plastica interamente riciclabile.


06/03/2023 20:59:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Quebec Saint-Malo: naufragio (e salvataggio) per Alberto Riva e Acrobatica

L’equipaggio, composto da Alberto Riva, Jean Marre e Tommaso Stella, sta bene ed è al sicuro su una nave cargo che l’ha tratto in salvo

Quebec Saint Malò: Alberto Riva racconta il "botto" con il tanker Silver Ray

Resta da capire il perché della collisione che le pessime condizioni meteo giustificano solo in parte

Quebec Saint Malò: per Ambrogio non va "alla grande", lo scafo imbarca acqua

Regata finita anche per Ambrogio Beccaria che imbarca acqua nel suo Class 40 Alla Grande Pirelli

Quebec Saint Malò: Alberto Riva, Tommaso Stella e Jean Marre sbarcheranno alle Azzorre

La direzione di corsa della Quebec Saint Malò ha comunicato che la petroliera liberiana Silver Ray con a bordo i tre velisti soccorsi ieri in pieno Atlantico, farà scalo nelle isole Azzorre, per consentire lo sbarco

Quebec Saint Malò: Ambrogio Beccaria si ritira ufficialmente

Non è possibile proseguire senza rischi. I problemi strutturali della barca erano noti ed affrontati con una lunga manutenzione a Portland. Ora dovranno essere analizzati con attenzione perché la "potenza è nulla senza controllo" (Pirelli dixit)

Parte il 2 agosto la 26ma Carthago Dilecta Est

La Carthago Dilecta Est/Tunisie Sailing Week 2024, arrivata alla 26ma Edizione, è una delle più importanti Regate d'altura del Mediterraneo sia dal punto di vista velico sportivo che da quello mediatico

A Monfalcone la Optimist Gold Cup

La stagione di grandi eventi e regate firmate Yacht Club Monfalcone entra nel vivo con la quarta edizione della Gold Cup, la regata internazionale per la classe Optmist

Porto Cervo: Django vince la Coppa Europa Smeralda 888

Vince Django in rappresentanza del Royal Thames Yacht Club, seguito da Vamos Mi Amor e Canard a L’Orange dello Yacht Club de Monaco, rispettivamente secondo e terzo classificato

Quebec-Saint Malò: "highlander" Bona

Ibsa e Alberto Bona non hanno mollato, hanno recuperato 220 miglia in 6 giorni ed ora sono a sole 13 miglia dalla testa della corsa a 250 miglia dall'arrivo

Confindustria Nautica: il mercato globale cresce del +11% e raggiunge i 33 miliardi di euro

Il mercato globale della nautica continua a crescere e, nell’ultimo anno[1] disponibile, è arrivato a toccare quota 33 miliardi, di cui oltre 25 miliardi solo per i superyacht

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci