giovedí, 22 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    campionati invernali    global solo challenge   

CAMBUSA

Vellutata di broccoli e patate dolci con pomodori secchi e yogurt all'aglio

vellutata di broccoli patate dolci con pomodori secchi yogurt all aglio
giuliano de risi

Una saporita vellutata di broccoli per dare gusto alla tavola ma anche per sostenere la ricerca. Ai broccoli sono stati attribuiti numerosi effetti benefici, che riguardano molteplici aspetti del nostro organismo. Diverse sostanze contenute nei broccoli hanno attirato l’attenzione dei ricercatori, che le hanno esaminate per le loro proprietà gastroprotettive, antimicrobiche, antiossidanti, antitumorali e epatoprotettive. E ancora cardioprotettive, antiobesità, antinfiammatorie e regolatrici delle risposte immunitarie dell’organismo. I broccoli sono poi stati studiati anche nella prevenzione del diabete e nella riduzione dei livelli di colesterolo nel sangue. In alcuni casi si è vista un’associazione fra il consumo di broccoli e benefici per la salute delle persone, ad esempio contro l’infezione da Helicobacter pylori, batterio responsabile di ulcere e tumore dello stomaco. In altri si studiano i composti dei broccoli per trarne farmaci e terapie. C’è ancora molto margine di approfondimento per validare le evidenze già osservate e approfondirne altre, come ad esempio l’effetto dei broccoli sul sistema nervoso centrale.

Per questi motivi il Broccolo è stato scelto come protagonista di un progetto realizzato dalla Fondazione Veronesi in collaboprazione con la Società Benefit Citrus l’Orto Italiano, per sostenere la ricerca scientifica sui tumori maschili e ricordare agli uomini l’importanza di prendersi cura della propria salute, anche attraverso una sana e corretta alimentazione.

Per tutto il mese di novembre “i Broccoli per la ricerca” della Fondazione Veronesi saranno in moltissimi supermercati Alì e Alìper, Apulia Distribuzione, Carrefour, Conad Adriatico, Conad Centro Nord, Conad Nord Ovest, Contè, Coop Alleanza 3.0, Coop Nord Ovest, Decò, Despar Nord Ovest, doc*Roma, Dodecà, Elite, Futura, Gruppo AZ, Gruppo Radenza, Le Due Sicilie, Lidl, MD, Mercatò, Pick Up, Punto è Market, SeBón, Sì con te, Tatò Paride, To.market, Unicoop Firenze.

«Dopo il successo delle precedenti edizioni, abbiamo fortemente voluto continuare con questo progetto – importante non solo perchè finanzia la ricerca d’eccellenza sui tumori maschili, ma anche perché promuove la prevenzione attraverso la conoscenza delle malattie che colpiscono gli uomini, dall’adolescenza all’età adulta», afferma Monica Ramaioli, Direttore Generale di Fondazione Veronesi.

«In Citrus – afferma Marianna Palella, CEO di Citrus l’Orto Italiano – amiamo valorizzare frutta e verdura fresca, italiana e di stagione. Il broccolo protagonista dell’iniziativa è di origine pugliese, cresciuto seguendo i principi della coltivazione a lotta integrata”.

L’autore della ricetta proposta per questa settimana è Marco Bianchi, chef  food mentor e divulgatore scientifico. Autore di numerosi libri e volto televisivo, è stato presentatore di Linea Verde nel 2020 e nel 2021. A ottobre 2022 è uscito il suo ultimo programma TV su Food Network, “Viaggio nel corpo umano”, ispirato al suo omonimo libro uscito a novembre 2021.. «Ho deciso di essere ancora testimonial di questo importante progetto, – afferma Mario Bianchi – perchè i broccoli sono un alimento funzionale per la nostra salute grazie alle sue proprietà nutrizionali. Acquistandoli, ognuno di noi potrà dare un sostegno concreto alla ricerca scientifica per combattere i tumori tipicamente maschili, ossia prostata, testicolo e vescica».

Tanti ingredienti per questa ricetta. I broccoli, ricchi di vitamina C, calcio e antiossidanti. L’aglio, piccolo e prezioso grazie al contenuto in selenio, potassio, enzimi, vitamine A, B1, B2, PP, C, sali minerali, oligoelementi e proteine. L’elemento che gli conferisce l’odore – non sempre gradito – ma che ha una grande funzione salutare è l’allicina, un potente battericida naturale. Infine all’aglio vengono riconosciute proprietà benefiche per la circolazione, la pressione sanguigna e i livelli di colesterolo e di glicemia.

La ricetta della Vellutata di broccoli e patate dolci con pomodori secchi e yogurt all’aglio

Ingredienti per 4 persone

2 broccoli

3 cucchiai di olio extravergine di oliva

3 pomodori secchi

1 patata dolce (americana, a pasta arancione)

sale

1 pizzico di aglio disidratato

50 ml di yogurt greco

Preparazione

Mettete i pomodori secchi in ammollo in acqua tiepida per circa 5 minuti, quindi tritateli e teneteli da parte.

Mondate i broccoli, ricavate le cimette e tagliate i gambi a tocchetti.

Lavate, sbucciate e riducete la patata a cubetti.

Stufate il tutto in poca acqua, quindi passate al frullatore a immersione. Regolate di sale, condite con un filo di olio e tenete da parte.

In una ciotolina, lavorando con una forchetta incorporate l’aglio disidratato e un cucchiaio di olio nello yogurt greco.

Presentazione

Servite la vellutata dopo averne cosparso la superficie con il trito di pomodori secchi e averla decorata con qualche goccia di yogurt aromatizzato all’aglio.


LINK ARTICOLO FIRST&FOOD

https://www.firstonline.info/la-ricetta-della-vellutata-di-broccoli-patate-dolci-yogurt-allaglio-con-marco-bianchi-ovvero-come-coniugare-gusto-salute-e-ricerca/

 


23/11/2023 11:13:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci