domenica, 26 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

class 40    optimist    29er    la cinquecento    cnsm    attualità    maxi    tre golfi    regate    foil    rigasa    ambiente    porti    conftrasporto    america's cup    leggi e regolamenti    vele d'epoca    star   

TECHNO293

Titoli assegnati all'Europeo Techno 293 di Torbole sul Garda

titoli assegnati all europeo techno 293 di torbole sul garda
redazione

Dopo un’intensa settimana alternata da tempo variabile, anche perturbato e temperature quasi invernali si sono conclusi con una bella giornata di sole, al Circolo Surf Torbole sul Garda Trentino, i Campionati Europei Techno 293, organizzati in collaborazione con la Classe Internazionale e la Federazione Italiana Vela. Una gioia vedere così tanti giovani (270 da 16 nazioni) in regata, nonostante l’assenza delle nazioni nordiche, che hanno rinunciato perchè impossibilitate ad allenarsi durante l’inverno. Numeri importanti soprattutto tra i più giovani under 13 e under 15, e la conferma di tante grintosissime ragazzine, che eguagliano i numeri dei maschi. La classe Techno, prima di far decollare i giovani con i foil, si conferma fondamentale per preparare i surfisti alle regate e ad introdurre i più piccoli nel fantastico mondo delle trasferte, oltre che delle gare. Dal sud al nord Italia, come d’Europa: massiccia partecipazione greca, turca, ma non sono mancate squadre da Estonia, Gran Bretagna, Ungheria. L’alto lago di Garda non ha tradito e nonostante la settimana variabile e a tratti perturbata, il vento ha sempre permesso di regatare, grazie anche al pronto lavoro dei due Comitati di Regata, che hanno scelto di regatare ogni giorno dalle 12 in poi, considerate le temperature di aria e acqua rigide. Dieci le prove totali per i più grandi U17 e Plus, nove per under 13 e under 15. Nell’ultima giornata il vento da sud è soffiato sui 12-14 nodi, permettendo tre belle e divertenti regate plananti. Grande soddisfazione per il Circolo Surf Torbole, che ha iniziato la stagione dei grandi eventi sportivi, con forse la classe e la categoria che gli sta più a cuore, rappresentando il vivaio del windsurf internazionale. E grande soddisfazione per lo stesso circolo organizzatore, nel vedere salire sul podio due dei propri atleti, confermando il gran lavoro sempre fatto tra i giovanissimi. 

 

Under 13: titolo a GRECIA 0, Thiseas Nikolopoulos

Titolo assegnato tra i più piccoli considerando la classifica assoluta e quindi senza distinzione di genere. Distacchi importanti tra i primi tre: vittoria con 10 punti di vantaggio del greco Nikolopoulos, protagonista nell’ultimo giorno di due primi e un secondo; argento del turco Sarli e bronzo dell’altro greco Orestis Nikolaos Palamidis. Primo italiano Francesco Casano, quinto. Premiata come prima femminile la turca Kabasalak, seconda l’italiana Marta Clemente. Premiati anche gli Under 13 con vela 5.0: prima la turca Nil Erdamar e tra i maschi l’ungherese Flórián Kàtai. Secondo e terzo posto degli italiani Marco Cicerone e Alberto Bozzo.

 

Under 15 F: titolo a ESTONIA 209, Bertha Kivistik; bronzo ITA 40 Gaia Bonezzi

L’estone Kivistik ha vinto per un solo punto davanti ad una combattiva Danai Anagnostou, Grecia; splendido bronzo della portacolori del Circolo Surf Torbole Gaia Bonezzi, penalizzata da una partenza anticipata nella prima prova dell’ultimo giorno, che ha gestito con grinta, riscattandosi con un quarto e un meritatissimo primo nella regata conclusiva.

 

Under 15 M: titolo a GRECIA 23, Panagiotis Ioannou

Grecia quasi pigliatutto nel podio under 15 maschile con oro e bronzo rispettivamente di Ioannou e Giannakoloulos; secondo il tedesco Moritz Schleicher. Peccato per l’italiano Luca Pacchiotti, che ha perso un po’ “la rotta” nelle ultime due regate (17-15), non riuscendo così ad agguantare il podio, ma finendo pur sempre ad un ottimo quarto posto finale. Buon sesto dell’atleta del Circolo Surf Torbole Andrea Totaro.

 

Under 17 F: titolo a TURCHIA 1030, Nurhayat Güven; bronzo ITA 347 Teresa Medde

Condotta regolare di Campionato per la turca Güven, laureata campionessa europea, mentre tra l’argento ceko ad  opera di Alexandra Lojinova e il bronzo conquistato dalla cagliaritana Teresa Medde sono stati solo due i punti di distacco. 1-3-2 i parziali dell’ultimo giorno dell’italiana.

 

Under 17 M: titolo a ESPANA 49, Bruno Barbara Tor; bronzo ITA 228 Riccardo Poledrini

Lo spagnolo Tor ha dominato fin dal primo giorno: meritatissimo titolo vinto con quasi 20 punti di vantaggio sul greco Koutelas; riesce a conquistare il bronzo seppur per un solo punto il sardo Riccardo Poledrini.

 

Plus U19 F: titolo a ITA 160, Angelina Medde

Per l’Italia unico titolo vinto in questo Europeo grazie ad una Angelina Medde decisamente performante con 5 primi e 5 secondi nelle 10 regate disputate. Alle sue spalle la polacca Linda Falkiewicz e l’estone Liisbeth Orav.

 

Plus U19 M: titolo a GRECIA 19, Alexandros Kokkinakis; argento ITA 3 Marco Guida di Ronza (Circolo Surf Torbole)

Ancora alla Grecia il titolo tra i più grandi Under 19 maschili con Kokkinakis oro con 5 punti di vantaggio sull’azzurro Marco Guida Di Ronza, che è riuscito a precedere di un solo punto il cipriota Charalambous, terzo.

 

In regata anche la categoria Techno 293 Plus Open, senza assegnazione di titolo continentale, riservato solo agli under 19: vittoria dell’italiana Veronica Poledrini e dell’estone Kaur Säärits.

 

Il commento dello staff tecnico del Circolo Surf Torbole dopo questo Europeo:"Felicissimi di essere stati competitivi in tutte le categorie fino all’ultimo, con diversi atleti al via, a dimostrazione di come il circolo creda sempre e comunque nei giovani e nella classe Techno. Purtroppo abbiamo avuto poco tempo per puntare davvero in alto a questo Europeo, ma è stata un’importantissima esperienza per i piu giovani, alla loro prima esperienza internazionale (Edoardo Rasponi il più piccolo in gara con vela 4m), che dà fiducia per il resto della stagione e per il mondiale di Quiberon in programma i primi di agosto , in cui ragazze e ragazzi vorranno essere sicuramente protagonisti. Ricordiamo che il Circolo Surf Torbole nelle ultime tre settimane è stato protagonista in ben quattro competizioni: Coppa Italia Techno Ravenna / Coppa del mondo iQFoil Palma / iQ International Games di Campione ed infine questo Europeo Techno europeo Techno; un grande impegno su più fronti, che sta impegnando grandi risorse di uomini e mezzi per il futuro dei nostri giovani atleti”. ph. Elena Giolai 

 


16/04/2023 19:23:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Sugar 3 di Ott Kikkas vince il Campionato ORC del Mediterraneo

Ott Kikkas:"Abbiamo partecipato con un equipaggio misto estone e italiano che ha fatto un lavoro fantastico, sono davvero soddisfatto di loro, in particolare delle nostre leggende a bordo come Sandro Montefusco e Matteo Ivaldi"

Napoli: gli “Scugnizzi a Vela” varano la Nave Scuola Matteo Caracciolini

Ammiraglio Vitiello: “Il mare palestra e opportunità per insegnare regole”. Il Sindaco Manfredi: “Organizzazioni e istituzioni per una seconda opportunità”. Si festeggia la contrattualizzazione di due “Scugnizzi”

Sardinia Challenge: a Villasimius il Trofeo Kinder e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio prossimi, Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Class 40: Sericano e Rosetti in lizza per la Paprec 600

Le belle regate per i Class 40 esistono e le fanno i francesi. Il Trophée Mediterranée ha completamente snobbato la Roma per 2 ed ora le barche sono in acqua per questa bella regata che parte da Saint Tropez e si snoda tra le isole toscane

A Barcellona l'America's Cup si tinge di rosa con Puig

Il trofeo della Puig Women's America's Cup presentato a Barcellona

Marina Genova, concluso il 2° Classic Boat Show

Conclusa la seconda edizione del Classic Boat Show, la mostra-mercato rivolta al mondo della marineria tradizionale tenutasi dal 17 al 19 maggio 2024 presso il Marina Genova in contemporanea a Yacht & Garden

Draghetto di Enrico de Crescenzo è il 30° Campione Italiano ESTE 24

La barca del C.C.ANIENE, conferma la forza del sodalizio capitolino in questa classe, prendendo l’eredità di Ridecosì e di Aniene Young, predecessori vincenti di quattro titoli italiani

Protagonist: vittoria per El Moro alla 26ma Gentlemen's Cup

Nel weekend del 18-19 Maggio si è disputata la 26^ edizione della Gentlement’s Cup, campionato Open per Armatori Timonieri organizzato dal Circolo Vela Gargnano, quinto appuntamento per la Classe Protagonist per il circuito Bossong Sailing Series

Viareggio, classe Star: Chieffi e Colaninno firmano il VI Trofeo Seven Stars

Enrico Chieffi e Nando Colaninno firmano il VI Trofeo Seven Stars -Memorial Sergio Puosi nella classe Star, Andrea Poli vince nei Finn

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci