sabato, 25 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

la cinquecento    cnsm    optimist    attualità    maxi    tre golfi    regate    foil    rigasa    ambiente    porti    conftrasporto    america's cup    leggi e regolamenti    class 40    vele d'epoca    star    protagonist    orc    manifestazioni   

GIRAGLIA

Prima giornata di prove inshore per la flotta di 184 yacht della Rolex Giraglia 70

prima giornata di prove inshore per la flotta di 184 yacht della rolex giraglia
redazione

Una mattinata carica di nuvole ha coperto Saint-Tropez per lasciare spazio al sole proprio nel momento in cui l’imponente flotta della Rolex Giraglia 70 ha iniziato a uscire dal Vieux Port verso il campo di regata. Una festosa processione di scafi di tutte le dimensioni che è oramai uno dei momenti più caratteristici e spettacolari della regata.
“Come ogni anno torniamo a Saint-Tropez con grande gioia – ha dichiarato il Presidente dello Yacht Club Italiano Gerolamo Bianchi – e con la soddisfazione di vedere così tante barche venute qui da tutto il mondo per festeggiare questo importante compleanno. La Rolex Giraglia è la dimostrazione del frutto del lavoro di squadra: grazie all’appoggio di Rolex e la collaborazione dei Club che, insieme a noi, lavorano per mesi nell’organizzazione di questo evento, la Société Nautique de Saint-Tropez e lo Yacht Club Sanremo. Per quest’anno siamo stati ancora più meticolosi e introdotto diverse novità tra cui un villaggio regata completamente rivisto nel layout e un crew village alla Tour de Portalet che ogni sera sarà animato dagli equipaggi in occasione delle premiazioni di giornata”.
In mare le operazioni sono iniziate regolarmente con i maxi del Gruppo 0 che sono partiti alle 11:20 su un percorso di circa 19 miglia all’interno del grande Golfo di Saint-Tropez con una brezza sui 7/8 nodi da E/NE. I maxi sono stati divisi in tre gruppi: IRC 1, IRC 2 e ORC. Nel primo gruppo si è imposto subito Cannonball, il Botin 75 di Dario Ferrari che è arrivato primo sia in reale che in compensato, davanti al Maxi 72 North Star di Peter Dubens (11 minuti il suo distacco dal primo) e al Wallycento Galateia, autore di una prova notevole con un ritardo di meno di un minuto rispetto al secondo). Nel Gruppo 2, ottimo inizio per Wallyño, il Wally 60 del presidente dell’IMA – International Maxi Association - Benoit de Froidmont, che ha avuto la meglio su Remax One 2 il Baltic 65 (ex Stig) di Dario Castiglia, velocissimo davanti al terzo classificato di oggi, Itacentodue, Ice 61 di Adriano Calvini.
In ORC, lo Swan 601 Les Amis di Valter Pizzoli ha vinto in compensato davanti al suo unico avversario – per oggi – il Mills volante FlyingNikka di Roberto Lacorte.
Sul fronte degli altri gruppi, stesso percorso dei maxi con partenza intorno a mezzogiorno, 19 miglia di navigazione, ma tempi decisamente superiori anche a causa del vento che è andato a calare a metà del pomeriggio. Mentre il Gruppo 1 è riuscito a completare il percorso entro il tempo limite delle 18, per i più piccoli del Gruppo 2, il Comitato di Regata ha deciso una riduzione del percorso per consentire a tutti di completare le classifiche del primo giorno.

P { margin-bottom: 0.21cm }


12/06/2023 08:18:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Sugar 3 di Ott Kikkas vince il Campionato ORC del Mediterraneo

Ott Kikkas:"Abbiamo partecipato con un equipaggio misto estone e italiano che ha fatto un lavoro fantastico, sono davvero soddisfatto di loro, in particolare delle nostre leggende a bordo come Sandro Montefusco e Matteo Ivaldi"

Tre Golfi: il riscatto di Arca SGR

Dopo una battaglia senza esclusioni di colpi durata quasi 20 ore il maxi 100 italiano Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team trionfa alle Regata dei Tre Golfi conquistando in un vero e proprio fotofinish la line honours dell’edizione 2024

Villasimius: al via il Sardinia Challenge, il Trofeo Kinder Joy of Moving e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Sardinia Challenge: a Villasimius il Trofeo Kinder e la Coppa Italia WingFoil

Dal 23 al 26 maggio prossimi, Villasimius ospita il Sardinia Challenge, una serie di eventi legati al mondo della vela che comincia con la terza tappa del Trofeo Kinder Joy of Moving - Coppa Touring

Class 40: Sericano e Rosetti in lizza per la Paprec 600

Le belle regate per i Class 40 esistono e le fanno i francesi. Il Trophée Mediterranée ha completamente snobbato la Roma per 2 ed ora le barche sono in acqua per questa bella regata che parte da Saint Tropez e si snoda tra le isole toscane

A Barcellona l'America's Cup si tinge di rosa con Puig

Il trofeo della Puig Women's America's Cup presentato a Barcellona

Marina Genova, concluso il 2° Classic Boat Show

Conclusa la seconda edizione del Classic Boat Show, la mostra-mercato rivolta al mondo della marineria tradizionale tenutasi dal 17 al 19 maggio 2024 presso il Marina Genova in contemporanea a Yacht & Garden

Draghetto di Enrico de Crescenzo è il 30° Campione Italiano ESTE 24

La barca del C.C.ANIENE, conferma la forza del sodalizio capitolino in questa classe, prendendo l’eredità di Ridecosì e di Aniene Young, predecessori vincenti di quattro titoli italiani

Protagonist: vittoria per El Moro alla 26ma Gentlemen's Cup

Nel weekend del 18-19 Maggio si è disputata la 26^ edizione della Gentlement’s Cup, campionato Open per Armatori Timonieri organizzato dal Circolo Vela Gargnano, quinto appuntamento per la Classe Protagonist per il circuito Bossong Sailing Series

Viareggio, classe Star: Chieffi e Colaninno firmano il VI Trofeo Seven Stars

Enrico Chieffi e Nando Colaninno firmano il VI Trofeo Seven Stars -Memorial Sergio Puosi nella classe Star, Andrea Poli vince nei Finn

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci