lunedí, 20 maggio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

orc    manifestazioni    kite    este 24    optimist    tre golfi    altura    cnsm    la cinquecento    rs aero    politica    assonat    star    finn    nomine    leggi e regolamenti    regate    porti    trasporto marittimo   

ROMA X DUE

Meno di due settimane alla "Garmin Marine Roma per 2": il programma completo

meno di due settimane alla quot garmin marine roma per quot il programma completo
Roberto Imbastaro

Poco meno di due settimane alla partenza della trentesima edizione della "Garmin Marine Roma per 2" e a Riva di Traiano cresce l’attesa per le 36 barche iscritte che taglieranno la linea di partenza alle 12:00 del 15 aprile p.v.
La Class 40 sarà presente anche quest’anno alla "Roma per 2" valida come prima prova del Mediterranean Trophy. Non ci sarà alla partenza il presidente di classe Kito de Pavant, che ha venduto il suo Class 40 Reforest'Action ma ha affidato il trofeo challenge in suo possesso nelle mani di Michel Cohen (vincitore in solitario nel 2019) , che lo sta trasferendo con la sua barca a Riva. Kito promette di essere comunque presente alla premiazione per consegnare il trofeo al vincitore.
Ci sarà invece, anche lui reduce da un Route du Rhum impegnativa e sfortunata, Ivica Kostelić con il suo Class 40 ACI 40 con bandiera croata. Ivica è un olimpionico e uno sportivo di fama mondiale. Non nella vela bensì nello sci, dove ha vinto il mondiale di Sankt Moritz in Slalom Speciale nel 2003 e ben quattro argenti olimpici, oltre ad un argento ed un bronzo sempre ai mondiali, e sei Coppe del Mondo tra il 2002 e il 2012. In barca con lui ci sarà il suo abituale ed espertissimo co-skipper Darko Prižmić.
In acqua ci saranno anche i francesi Xavier Broers e Matthieu Foulquier con Sotraplant/Trs e, su Blue Planet battente bandiera tedesca, Christian Kerl e Luis Brito. Un altro Class 40 tedesco sarà alla partenza, ma fuori dalle classifiche di classe, il Pogo 40 Tante Anni di Konrad Schwingenstein. Tra i “per tutti” da tenere d’occhio l’Hanse 575 Intotheblue di Marco Andrea Pileri, il Solaris 55 Maria Sofia di Ernesto Moraggi, e Timeriesci, il Comet 45S di Luca Lualdi.   
Il Porto Turistico di Riva di Traiano è pronto, come ogni anno, ad ospitare le barche che correranno la regata e dal 10 aprile (e fino al 24 aprile) metterà a disposizione dei regatanti i propri ormeggi ai “transiti”. Dal 12 aprile al 22 aprile sarà pienamente operativa in loco la segreteria del Circolo Nautico Riva di Traiano in Piazzetta del Marinai, con orari dalle 9:30 alle 13:00 e dalle 15:00 alle 19:00.
Il 13 e 14 aprile (orari 10:30/13:00 e 15:00/18:00) gli equipaggi potranno accedere alla Sala Media per le Foto Team, mentre il ritiro del gadget e delle bandiere potrà essere effettuato negli stessi giorni negli orari di apertura del CNRT.  
Il 14 aprile alle ore 10:30, nello spazio prospiciente a Traiana Nautica 91, si terrà il corso sulla sicurezza, aperto a tutti i partecipanti, ma con l’obbligo di presenza per almeno due persone  di equipaggio per le barche iscritte alla Riva per 2 ed alla Riva per Tutti. Il ritiro del tracker avverrà il 14 aprile, giorno precedente la partenza, dalle ore 14:00 alle ore 19:00 presso il CNRT.
Il briefing tecnico, con le istruzioni per la partenza ed gli aggiornamenti meteo, sarà effettuato c/o lo Sporting Club Riva di Traiano alle ore 17:00 del 14 aprile alla presenza di Pasquale De Gregorio, tra gli ideatori della regata e skipper al Vendée Globe.
Le previsioni e gli aggiornamenti meteo nel corso della regata saranno anche quest'anno affidati ad Andrea Boscolo, esperto analista e Weather Strategist per team di America's Cup e nazionali olimpiche.  
 

 


01/04/2023 15:20:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

41° Trofeo Rosa dei Venti: vittoria per Demon X

Demon X si aggiudica il 41° Trofeo Rosa dei Venti organizzato al Villaggio del Pescatore - Duino Aurisina - dalla Società Nautica Laguna.Anywave jr vince il Trofeo Bolina Sail con l’equipaggio più giovane e con più donne a bordo

Este 24 all'Argentario per il Campionato Italiano

La Classe Este 24 è pronta per il suo 30° Campionato Italiano nelle acque dell’Argentario, a Porto Santo Stefano, dove già è stata protagonista nel week end di fine aprile in occasione della Coastal Race

Caorle: è festa grande per "La Cinquecento"

Dal 26 maggio al 1 giugno andrà in scena la 50°edizione de La Cinquecento Trofeo Pellegrini, la classicissima prova offshore sulla rotta Caorle-Sansego-Isole Tremiti-Sansego e ritorno. Tante le iniziative che coinvolgono la città

A Viareggio il VI Trofeo Seven Stars- Memorial Puosi

Appuntamento nel week end a Viareggio per un classico appuntamento voluto dalla famiglia Mugnaini e riservato alle Star e ai Finn

Porto Rotondo: al Nox Oceani gli RS Aero

RS Aero: dalla nazionale di Porto Rotondo alla regata Internazionale di Cannobio nel prossimo week end

La Rotta dei Florio la vince Quattrogatti

È Quattrogatti, il Comet 45s race di Andrea Casini, battente bandiera della Società Canottieri Palermo, ad aggiudicarsi la terza edizione del trofeo “La Rotta dei Florio”

Alla Velica Viareggina prosegue il Campionato di Primavera Star 2024

Giorgio Gallo e Alberto Mugnaini in testa dopo la seconda tappa. Enrico Chieffi con Claudio Parboni vincono le due regate di manche. Nel prossimo fine settimana a Viareggio il VI Trofeo Seven Stars- Memoria Puosi

Mondiale Nacra 17: Tita-Banti d’oro e Ugolini-Giubilei bronzo

Solo gli inglesi Gimson-Burnet si contrappongono ai due equipaggi italiani conquistando l'argento

Community della Spezia: in quattro punti un serio progetto di rilancio del porto

La Community portuale della Spezia rilancia e lo fa tracciando i quattro obiettivi strategici per i quali si impegna a lottare in stretta simbiosi con l’Autorità di Sistema Portuale e lanciando un preciso segnale: “basta parole, è il momento dei fatti”

Tre Golfi: il riscatto di Arca SGR

Dopo una battaglia senza esclusioni di colpi durata quasi 20 ore il maxi 100 italiano Arca SGR del Fast and Furio Sailing Team trionfa alle Regata dei Tre Golfi conquistando in un vero e proprio fotofinish la line honours dell’edizione 2024

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci