giovedí, 22 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    campionati invernali    global solo challenge   

M32

M32, a Miami vince Dingbat

m32 miami vince dingbat
redazione

La classe M32 continua a tornare a Miami dove il sole, le temperature, l'acqua piatta della Baia di Biscayne, la rendono il luogo perfetto per la vela invernale. La Winter Series #1 ha visto il completamento di tutte le 15 regate previste e il vincitore della prima prova del 2023 è stato il team Dingbat con lo skipper Bobby Julien. Dopo una prestazione a metà flotta nel primo giorno, il team è stato imbattibile nel secondo giorno, aggiudicandosi tutte e cinque le vittorie e la regata.

Durante l'intero weekend la partenza elettronica è stata testata con successo insieme al team Vakaros. I velisti conoscono bene Vakaros per la sua capacità di fornire dati in modo efficace e leggibile per aiutarli ad affrontare il campo di regata. Vakaros Sense è una nuova funzione di gestione delle regate che fornisce a tutti i team l'ora corretta, le posizioni in tempo reale della linea di partenza e le chiamate ocs, il tutto gestito dal comitato di regata senza che i velisti debbano fornire alcun contributo. "Questo è stato un ottimo test, poiché le regate degli M32 stanno spingendo il sistema ai limiti", ha affermato Jake Keilman, co-fondatore di Vakaros. I test continueranno per tutto l'inverno.

C’è stata anche la novità del drone in diretta su Youtube e durante le gare è possibile vedere il feed grezzo delle partenze e dei giri di boa. Il drone è stato uno strumento fornito dalla classe per i team, gli allenatori e gli arbitri da utilizzare nei loro debriefing dopo la regata. Avere il drone della classe M32 in diretta dà agli spettatori da remoto la possibilità di seguire la regata e rende anche il video disponibile ai team direttamente dopo la conclusione di una regata.

Introdotta quest'anno, la Friday Cup invita i team a una giornata di regate più rilassata prima dell'inizio delle Winter Series. I timonieri e l'equipaggio possono essere cambiati tra una gara e l'altra e non ci sono requisiti per l'armatore/pilota. I percorsi e il formato permettono di differenziarsi dalle regate di serie. Il venerdì di ogni regata è tradizionalmente dedicato solo alle prove, ma poiché la maggior parte della flotta è pronta a partire, ora è in grado di raccogliere punti per il Trofeo Friday Cup della stagione. "La Friday Cup è una grande opportunità sia per i team che per il comitato di regata di provare nuove cose in modo rilassato senza perdere il vantaggio della competizione", ha affermatp Dave Doucett dell'M32 North America.

 


17/01/2023 16:27:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci