giovedí, 22 febbraio 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

manifestazioni    rorc caribbean 600    star    arkea ultim challenge    cambusa    fiv    press    ambiente    altura    ilca    campionati invernali    global solo challenge   

INTERLAGHI

Lecco: presentato il 47mo Trofeo Interlaghi

Finalmente l’Interlaghi nel Golfo di Lecco. Dopo quasi due anni orribili - durante i quali si è parlato solo di epidemia, morte, ospedali pieni di malati e vaccini - ritrovarsi per parlare di vela, ed in attesa delle sfide in acqua, è un sollievo.
Per questo il comitato organizzatore ha voluto, in occasione dell’edizione numero 47 del Campionato Invernale Interlaghi proposto dalla Canottieri Lecco Vela - che avrà Autocogliati Volkswagen come main sponsor - non dimenticare l’edizione 46 annullata lo scorso anno per i problemi legati al Covid-19. Rimettendo in palio il trofeo Luciano “Cianino” Riva a cui era stata dedicata proprio la regata del 2020.
L’evento è stato presentato nella sede della Canottieri Lecco alla presenza del presidente Marco Cariboni e dei responsabili di regata Giuseppe Banfi ed Enea Beretta. Inoltre erano presenti: il vice sindaco del Comune di Lecco Simona Piazza, il prefetto Castrese De Rosa, il vicario del questore Sergio Vollono, il comandante della stazione Carabinieri di Lecco luogotenente Angelo Di Meo, il presidente della XV Zona Davide Ponti e Giuseppe Cicconardi di Autocogliati Volkswagen.
Ma non è tutto perché è stato programmato un evento “liberatorio” che assegnerà una Supercoppa. Un premio che andrà al vincitore di ogni classe, iscritta all’Interlaghi, al termine di una regata “lunga” che aprirà le competizioni sabato 30 ottobre.
E poi il via con l’Interlaghi tanto atteso, con in palio il Trofeo Autocogliati Volkswagen, il nuovo main sponsor della regata da subito dimostratosi vicino al mondo della vela.
L’Interlaghi sarà una tre giorni (si regata anche domenica 31 ottobre e lunedì 1 novembre) che gli organizzatori si augurano con tanto vento. E non mancheranno le novità e i motivi d’interesse. A cominciare dal benvenuto che daremo alla neonata classe RS21 attesa protagonista in acqua dopo l’Europeo. E poi ci si attende battaglia per le regate Nazionali delle classi Fun e Meteor. Ed ancora ci sarà l’agguerrita e numerosa flotta della classe Orc che raggruppa numerosi monotipo.
Ma veniamo al programma. Si inizierà sabato 30 ottobre con la disputa, come anticipato, della Supercoppa di prima mattina (8,30). Una regata “lunga” da Lecco ad Abbadia e ritorno. Verranno premiati i vincitori di ogni classe al via.
L’Interlaghi vero e proprio inizierà però nel primissimo pomeriggio: alle 13,30, con la breva, e le prime prove a rompere il ghiaccio.
In serata, alle 19,30, è previsto il buffet per i regatanti curato dal Ristorante “Passerini” della Canottieri Lecco. A seguire le premiazioni della Supercoppa e dei partecipanti al Campionato Velico del Lario Orc.
Si tornerà in acqua la domenica mattina, 31 ottobre, alle 8,30 con le prove a seguire anche il pomeriggio se sarà necessario (massimo tre prove al giorno). Ultimo atto il lunedì 1 novembre con le prove conclusive in mattinata. Alle 14,30 le premiazioni sul terrazzo della Canottieri Lecco.
In tutto sono previste nove prove con, ai fini della classifica per classe, la possibilità di due scarti (il primo dopo il compimento della quarta prova e un secondo dopo la settima).
Ai fini dell’assegnazione del Trofeo assoluto Autocogliati Volkswagen verranno invece prese in considerazione tutte le prove disputate senza scarti. Gli scarti ci saranno invece per l’assegnazione del Trofeo Luciano “Cianino” Riva.

Durante le regate la Canottieri Lecco sosterrà, con donazioni volontarie, il Projeto Grael (www.projetograel.org.br), la fondazione che dal 1998 ha aiutato già circa 15.000 bambini fornendo istruzione e iniziandoli alla vela e al mondo del lavoro. Fondazione creata dal velista Torben Grael, uno dei più vincenti al Mondo, che sarà in gara nell’Interlaghi nella classe RS21.
Infine gli eventi collaterali. A cominciare dall’iniziativa messa in cantiere con il Panathlon Club Lecco che proporrà un incontro con Torben Grael dal titolo “Il velista e l’uomo” (una vita vissuta tra grandi successi e impegno sociale). Incontro - moderato da Marco Corti e con ospite Davide Casetti – che si terrà giovedì 28 ottobre alle ore 18,30 in Sala Don Ticozzi a Lecco con ingresso libero.
Inoltre nella sede della Canottieri Lecco, durante i giorni della regata, sarà presente uno stand illustrativo del rinnovato Museo della Barca Lariana di Pianello Lario dove sono conservati oltre 400 scafi storici fra barche di ogni tipo.


23/10/2021 17:14:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Cambusa: l’hamburger gourmet ha un nuovo Re, Daniele Barra del pub Excalibur di Revello

È giunta alla 6a edizione la sfida di Burger Battle Italia, un contest che da mesi vedeva coinvolti i migliori chef specializzati in hamburger gourmet per contendersi un posto alla finalissima, svoltasi ieri 19 Febbraio al Beer&Food Attraction di Rimini

Arkea Ultim Challenge: Banque Populaire arrivata a Rio con due timoni rotti

Armel Le Cléach ha raccontato dell'impatto con un tronco per il timone di destra del suo Ultim, e poi di un cedimento del timone centrale, cosa che ha reso impossibile continuare a navigare

Arkea Ultim Challenge: danni al timone di Banque Populaire

Secondo il team "sono in corso diverse opzioni per diagnosticare i danni e valutare come affrontare il resto della gara". Le Cléac'h sta dirigendosi verso un porto brasiliano

Arkea Ultim Challenge: Armel Le Cléac'h riparte da Rio

Dopo poco più di 48 ore di sosta Armel Le Cléac'h e Banque Populaire XI sono tornati in pista. Hanno lasciato Rio poco dopo le 16:30 UTC e ha ripreso la gara in 3a posizione. Gli skipper parlano del grande rumore a bordo (come in una discoteca)

Arkea Ultim Challenge: due forti perturbazioni preoccupano Charles Caudrelier

Charles Caudrelier (Edmond de Rothschild): "Non sacrificherò il lavoro del team solo per impazienza. Stiamo parlando di 8 metri, 8,50 metri di mare con un vento previsto da 35-40 nodi, il che significa piuttosto 45-50 nodi e 70 in raffiche"

Trieste incontra Sir Robin Knox-Johnston

Sir Robin Knox-Johnston, uno dei velisti oceanici più amati e conosciuti al mondo, arriva a Trieste con i suoi incredibili racconti di mare

La FIV indica quattro equipaggi per Parigi 2024

Sono Lorenzo Brando Chiavarini (ILCA 7), Marta Maggetti (iQFOIL F), Nicolò Renna (iQFOIL M), CAterina Banti e Ruggero Tita (Nacra 17). Le scelte FIV verranno ora sottoposte al Comitato Olimpico Nazionale Italiano per l’approvazione finale

Lavagna: tutti i vincitori del 48° Invernale del Tigullio

Diciassette prove, tre mesi e sei week end di confronti in acqua, trentadue imbarcazioni iscritte per il 48° Campionato Invernale Golfo del Tigullio

2024 ILCA senior European Championships: primo giorno di prove solo per ILCA 6

Primo giorno di prove per gli ILCA senior European Championships 2024 di Atene in Grecia. Il vento non è stato clemente e ha costretto ad annullare due prove per gli ILCA 7 mentre le ragazze sugli ILCA 6 sono riuscite a disputare almeno una prova

S&You e Wanderfun vincono l’Autunno Inverno Salodiano 2023-2024

Concluso il Campionato invernale Protagonist della Canottieri Garda, per la prima volta in gara anche la classe Fun

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci