mercoledí, 24 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

nacra 15    regate    mini 6.50    ran 630    ufo22    swan    class 40    niji 40    melges 24    america's cup    interviste    guardia costiera    turismo    trofeo princesa sofia    cnsm    la duecento    foiling   

ESTE 24

Italiano Este 24, ancora Milù 4 in testa alla classifica

italiano este 24 ancora mil 249 in testa alla classifica
redazione

Ancora tre regate a Villasimius per l’edizione 2023 del Campionato Italiano dei monotipi Este 24. La seconda giornata di prove in mare ha visto due vittorie de La Poderosa 2.0 di Roberto Ugolini e una di Milù4 di Andrea Pietrolucci. La Poderosa 2.0 sale in seconda posizione ma la lotta per il titolo è ancora aperta, con Kaster di Sodo Migliori- Castrucci a due punti dal secondo e quattro dal primo. Oggi è entrato anche lo scarto, vero ago della bilancia per la lotta al vertice.

Villasimius regala ancora una splendida giornata di regate. Il mare ha decretato dei risultati interessanti, mettendo in evidenza le capacità di condurre le regate con poco vento ed instabile da parte del team di Roberto Ugolini su La Poderosa 2.0, mattatore di giornata con due primi ed un quarto posto. Una battaglia aperta, quella con Milù4 di Andrea Pietrolucci, che ha saputo rimediare subito ad un ottavo posto nella prima prova di giornata. Regate difficili anche per il Comitato di Regata che ha dovuto fare gli straordinari, la terza prova è stata sospesa per ben quattro volte per salti importanti che alla fine sono stati domati magistralmente dallo stesso comitato. Kaster di Antonio Sodo Migliori-Castrucci ha saputo mantenere la costanza del primo giorno, un quinto e due terzi posti la dicono lunga sulle possibilità della barca “silver” del campione romano. Peccato per un OCS rimediato da La Poderosa 1.0 di Federico Chiattelli, in ottima forma sin dalle prime battute. Bene anche le barche del C.C.Aniene, Draghetto di Enrico De Crescenzo con alla tattica il già campione italiano Luca Tubaro hanno un pò sofferto questi salti di vento insidiosissimi, così come Est Est Est di Paolo Brinati e del tre volte campione italiano Alessandro M. Rinaldi su Ridecosì. La terza ed ultima giornata si preannuncia insidiosa per l’arrivo di un fronte perturbato, due prove alla fine questo Campionato Italiano, nulla è ancora deciso, sarà il mare a decretare il nuovo campione. 

Roberto Ugolini, armatore-timoniere di La Poderosa 2.0: “ Devo dire grazie veramente a tutto l’equipaggio, perchè hanno dato il massimo in barca, un vero lavoro di team, ognuno fa la sua parte egregiamente. Abbiamo fatto tutte le cose in maniera perfetta, ogni regolazione, maniacalmente, ad ogni onda cambiavamo il set della barca, Alberto è bravissimo alla tattica, ha dato sicurezza al gruppo, in alcuni casi mi sono chiesto se fosse la parte giusta del campo e sono stato smentito. Oggi è andata bene.”

Sergio Todaro, Presidente del Comitato di Regata: “ La prima regata e la seconda sono state regolari. Mentre nella terza ci sono stati diversi problemi con i cambi di direzione del vento e abbiamo dovuto provare il via per ben cinque volte. Alla fine è andata bene, con il vento in calo abbiamo accorciato il percorso e siamo riusciti a portare a casa anche oggi tre prove. 



03/06/2023 18:50:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Caorle, La Duecento: già 90 barche a 15 giorni dalla partenza

A due settimane dal via de La Duecento, gli iscritti raggiungono quota 90 imbarcazioni, un record assoluto per la regata del Circolo Nautico Santa Margherita di Caorle che festeggia quest’anno la 30°edizione

America's Cup: anche Ineos Britannia è bellissima!!!

Rivelata la barca che tutti i fan britannici sperano abbia la migliore possibilità di vincere la 37ª America's Cup di Louis Vuitton in 173 anni di vani tentativi

Ufo 22: partita la Turbocup 2024

Imprevedibile Sebino, Pura Vida al comando prima tappa Turbocup '24.

Medaglia d’Oro al Valore Atletico per gli uomini del Moro di Venezia

Mercoledì 17 aprile alle ore 12.00, presso il Centro di Preparazione Olimpica Acquacetosa a Roma l’equipaggio de Il Moro di Venezia è stato insignito della Medaglia d’Oro al Valore Atletico alla presenza del Ministro dello Sport e i giovani Andrea Abodi

Gli Swan ripartono da Scarlino

ClubSwan Racing conferma le eccezionali sedi del 2024 per Swan One Design in giro per il Mediterraneo. La Rolex Swan Cup a Porto Cervo a settembre rappresenta il clou della stagione con l'atteso Swan One Design Worlds di ottobre

Marina Genova, dal 17 al 19 maggio 2024 il 2° Classic Boat Show

Dal 17 al 19 maggio il porto turistico internazionale Marina Genova ospiterà la seconda edizione del Classic Boat Show, il Salone dedicato alla marineria tradizionale che si svolgerà in contemporanea a Yacht & Garden

2.4mR, Jesolo: con fatica ma la spunta Antonio Squizzato

Il campione italiano in carica Antonio Squizzato non ha avuto vita facile in acqua, incalzato dall’atleta svizzero Urs Infanger, conquistando alla fine la vittoria con quattro primi e due secondi posti

Viareggio: Bonanno e Serravalle vincono il Campionato di Flotte Star 2024

A Viareggio si è concluso dopo quattro tappe la manifestazione proposta dalla Società Velica Viareggina. Le prime due prove del Campionato di Primavera Finn sono invece state vinte da Stefano Giaconi e da Italo Bertacca

Intervista al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai

L’intervista “live” di Gianni Loperfido dal Circolo ufficiali della M.M.I. a Roma, al comandante di Nave Vespucci C.V. Giuseppe Lai durante il premio "Carlo Marincovich"

Mini 6.50, l'altura sono loro!

Parte la Roma-Barcellona ed è la Classe Mini a tenter alto il vessillo della vela "dura". Pochi i partecipante nelle regate lunghe come la RAN 630 e la Roma; boom di presenze alla 151 Miglia

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci