giovedí, 20 giugno 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

libri    vela    convegni    vele d'epoca    windsurf    meteor    j24    argentario sailing week    tf35    wingfoil    solidarietà    ambiente    circoli velici   

FLYING DUTCHMAN

Il Circolo Vela Cesenatico fa volare i Flying Dutchman al Trofeo Alto Adriatico

il circolo vela cesenatico fa volare flying dutchman al trofeo alto adriatico
Laura Doria (comunicato stampa)

Il Trofeo Alto Adriatico è un appuntamento ormai consolidato per il sodalizio romagnolo al quale è stato abbinato il Challenge Bene Wiedemann, in ricordo di un amico della classe Flying Dutchman scomparso da qualche anno. Confermato per la terza edizione anche il Trofeo Rotary Club Cesenatico Mare, assegnato al team più giovane e che nasce per sensibilizzare il mondo sportivo verso l’inclusione. Una percentuale della quota di iscrizione, infatti, è stata devoluta a sostegno delle attività organizzative del Circolo Vela Cesenatico per il progetto “Una vela per respirare liberi” (attività velistica per i ragazzi affetti da fibrosi cistica). 

Con 22 team il Trofeo Alto Adriatico è partito nella giornata di venerdì 7 giugno con un vento leggero da Est che ha permesso di disputare 3 prove e dove a dominare con 2 primi è stato il team ITA 76 – Matteo Pincherle e Carlo Carincola. 

Nella giornata di sabato 8 il vento si è mantenuto leggero e sempre dal primo quadrante impegnando la flotta in altre 3 prove. Ottima prova per il team polacco POL 7 di Piotr e Jacek Tyszkiewicsz che con un primo ed un secondo posto nelle ultime due prove dominano la classifica della seconda giornata.

Domenica 9 giugno, con una sola prova disputata, si chiudono le regate ed a confermare il gradino più alto del podio è il team ITA 76 – Matteo Pincherle e Carlo Carincola (Circolo Nautico Sambenedettese) che si aggiudica il Trofeo Alto Adriatico – Challenge Bene Wiedemann Euro Cup, con tre primi su sette prove. Secondo il team ITA 4 con Nicola e Francesco Vespasiani (Associazione Velica Bracciano).
Medaglia di bronzo al team POL 7 di Piotr e Jacek Tyszkiewicsz.

Il Trofeo Rotary Club Cesenatico Mare assegnato al team romagnolo Federico Bovoli e Giovanni Saragoni (Circolo Vela Cesenatico).

"Per il nostro Circolo, dichiara Stefano Morgagni presidente del Circolo Vela Cesenatico, ospitare la Classe FD, è sempre una bellissima occasione per incontrare dei cari amici, italiani e stranieri. Sono 14 anni che i soci del Circolo Vela accolgono la Classe FD e fanno di tutto per far sentire agli atleti il calore della nostra tipica ospitalità. La significativa presenza, ogni anno, di equipaggi stranieri evidenzia che l'evento sta diventando, di volta in volta, sempre più importante. I nuovi giovani atleti sono accolti con affetto e dimostrano quanto possa essere attrattiva questa barca che non tanto tempo fa era agli onori olimpici. Lo sport è anche uno strumento di inclusione e anche lo sport della vela non è da meno, come sta dimostrando il progetto di inserimento e avviamento alla vela dei ragazzi che soffrono di fibrosi cistica sostenuto dal Circolo Vela e dal Rotary Club Cesenatico Mare a cui anche questo evento velico è dedicato"

Il Circolo Vela Cesenatico è tornato in calendario anche con la scuola vela partita con i nuovi corsi dal 10 giugno. 

 


10/06/2024 17:30:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

A Torbole seconda giornata degli Europei Windsurfer con regate Course Race e Slalom

Giornata perfetta con sole e vento sui 14 nodi: il Garda Trentino colorato con oltre 200 vele fluo

Europeo J24: il meteo di Porto Cervo dà il meglio di se

Meteo spettacolare per la prima giornata dell'Europeo J24 Range Rover

Europeo J24: si conferma campione l’irlandese Headcase

Secondo e terzo posto rispettivamente per La Superba della Marina Militare e per l’ungherese J.Bond

Argentario Sailing Week: si decide tutto domani

Grande agonismo e classifiche corte nella terza giornata dell’Argentario Saling Week

All'Argentario vincono bellezza e tradizione

Argentario Sailing Week: conclusa la 23ma edizione, la cerimonia di premiazione celebra i vincitori delle sette classi

Condizioni meteo ideali per la seconda giornata dell’Argentario Sailing Week

Oggi in particolare il sole è stato protagonista sin dalla mattina offrendo ad armatori ed equipaggi lo scenario perfetto a terra e in mare del golfo dell’Argentario

TF35: Sails of Change 8 vince l'85° Bol d'Or Mirabaud

L'equipaggio di Sails of Change 8 si è dimostrato ancora una volta fortissimo nelle regate di lunga distanza su un TF35, vincendo l'85° Bol d'Or Mirabaud in 6h22m24s dopo aver vinto il Geneve-Rolle-Geneve lo scorso fine settimana

Giraglia: Black Jack vince ma senza record

Una regata epica! Vento forte e mare molto mosso per la prova offshore. Il maxi olandese Black Jack 100 di Remon Vos che ha mancato il record del 2012 per soli 15 minuti!

Europeo J24: in testa l'irlandese Headcase

Louis Mulloy, prodiere su Headcase: “Oggi abbiamo ottenuto tre vittorie su tre prove, tuttavia è stata una giornata molto complicata"

Kon Tiki è campione italiano della Classe Meteor

Castiglione del Lago – Entusiasmo, soddisfazione ed un po' di stanchezza, si è concluso sabato il 51° Campionato Italiano di Classe ospitato dal Club Velico Castiglionese, sul Trasimeno

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci