sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

optimist    ocean globe race    barcolana    regate    ilca 4    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

ILCA

Il 10 marzo ILCA in acqua a Bari

Il 10 marzo il Circolo della Vela Bari apre la stagione delle regate organizzate in casa. Lo fa con il XXI Trofeo Aldo d'Alesio, valido come seconda tappa di campionato zonale Ilca e dedicato alla memoria dell’omonimo e più longevo presidente del sodalizio sportivo barese che, durante il suo lungo mandato, si spese per incrementare l'attività velica e raggiungere risultati importanti con il Circolo.Circa 75 gli equipaggi che dovrebbero raggiungere Bari da tutti i circoli pugliesi per partecipare alla manifestazione divisi tra Ilca 4, Ilca 6 e Ilca 7. Di questi ben 24 saranno gli atleti portacolori del CV Bari, seguiti dagli istruttori Riccardo Sangiuliano, Luca Bergamasco e Salvatore Novembrini.Tre le prove in programma per ciascuna flotta, con il segnale di avviso della prima prova fissato per le ore 11.00 e l’ultimo non olte le 15.30. Il campo di regata sarà allestito sullo specchio d’acqua antistante il lungomare Sud di Bari (davanti al palazzo della Città Metropolitana di Bari) con percorsi su boa diversi tra Ilca 4 e Ilca 6 e 7. Almeno una la prova da portare a termine per considerare valido il Trofeo che, come di consueto, verrà assegnato all’atleta vincitore nella categoria più numerosa. “Il Trofeo d’Alesio è uno degli appuntamenti che scandiscono la programmazione dell’attività velica indoor del nostro Circolo - commenta Gigi Bergamasco, direttore nautico del CV Bari -. Arriva puntuale ogni anno e il numero di partecipanti è sempre altissimo. Non si tratta solo di decidere chi è il vincitore del trofeo, ma di festeggiare l’amore per il mare e il nostro bellissimo sport che ci unisce e che è stato sempre il faro che ha illuminato le scelte e le decisioni del presidente D’Alesio che nel suo lungo mandato non si è mai risparmiato per far migliorare l’attività del circolo e sostenere i suoi atleti raggiungendo risultati davvero importanti”.


08/03/2024 16:11:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci