sabato, 13 aprile 2024


ARGOMENTI
IN EVIDENZA

ilca 4    optimist    ocean globe race    barcolana    regate    cambusa    scuola    normative    iqfoil    ambiente    circoli velici    mini 6.50    niji 40    fincantieri    este 24   

AZIENDE

A Cipro la più moderna Control Room per le grandi navi nel Mediterraneo progettata dall'italiana IB

Collaudo e messa in funzione oggi a Cipro per il primo prototipo dimostrativo di una delle più moderne “control room” per flotte di navi cargo e cruise, realizzata sulla base del software InfoSHIP, del gruppo italiano IB.
Grazie a questa soluzione, che potrà anche essere realizzata tailor made per ogni singola compagnia o piattaforma di attività marittima, una percentuale predominante di funzioni di bordo verrà gestita da terra, rendendo possibile un controllo costante H24 di tutti quelli che Giampiero Soncini, Ceo di IB, definisce “parametri vitali delle navi”. Dal controllo dei consumi, al funzionamento dei vari sistemi di bordo, dalla pianificazione delle manutenzioni alla scelta delle rotte; funzioni queste che rientrano nel set diversificato di applicazioni incluse nella soluzione InfoSHIP FORCE.
La control room progettata come proiezione della compagnia di navigazione verso la sua nave si connota quindi come una finestra aperta direttamente sulla flotta, indipendentemente dalla posizione di ciascuna nave e dallo stato della sua operatività. Concepita nella forma di un mosaico di dati inclusi nella cornice hardware della soluzione informatica, attraverso il software InfoSHIP Performance, la control room riceve dati direttamente dai sistemi analogici o digitali installati sulle navi, collegati ad un Data Collector specificamente realizzato dalla IB, per poi analizzarli, elaborarli e visualizzarli in diagrammi chiari e personalizzabili, che garantiscono il più alto livello di tempestività al processo decisionale in caso di anomalie o malfunzionamenti degli apparati di bordo.
La finalità ultima e principale della soluzione all-in, è il vantaggio economico: scelte tempestive e monitoraggio costante, portano a un sostanziale decremento dei consumi, sia dal punto di vista operativo dei sistemi di bordo (si pensi al risparmio di carburante, se si potesse modificare la rotta in corso di navigazione, sulla base di analisi meteorologiche o comparazioni analitiche dello storico di rotta) che pratico per il personale viaggiante (ottimizzazione dei processi esecutivi per un miglioramento del workload dello staff, con evidente beneficio sulle ore-extra lavorate).


28/01/2021 12:57:00 © riproduzione riservata






I PIU' LETTI
DELLA SETTIMANA

Palermo: conclusa la decima edizione della regata "Una Vela Senza Esclusi"

Si è conclusa oggi, Domenica 7 Aprile, la decima edizione della regata velica Una Vela Senza Esclusi, tappa del Campionato Regionale Vela Paralimpica Hansa 303 organizzato dalla Lega Navale Italiana - Sezione Palermo

Caorle: terminata una combattutissima "Ottanta"

Oryx Line Honour X2, Irina Xtutti. In ORC vittoria assoluta di Demon-X X2 e Farraway Xtutti

Ocean Globe Race: Translated 9 si ritira

Si sono riaperte le crepe nello scafo riparate a seguito di un urto con un oggetto sommerso e la barca si dirige verso il Portogallo pronta, se necessario, all'abbandono della nave

Circuito Nazionale Este24, il primo acuto è di Milù4 di Andrea Pietrolucci

Dopo una serie di weekend impegnativi dal punto di vista meteorologico, la flotta degli Este24 si è ritrovata a Santa Marinella per la nuova stagione, come sempre ricca di eventi e di novità

Niji 40 finita per Matteo Sericano

Infortunio a bordo, Sericano e Tyrolit si ritirano dalla Niji 40 e puntano alle prossime regate. Matteo Sericano e Luca Rosetti hanno condotto la barca in porto a Gijon per consentire le cure a Giovanni Licursi che è stato trasferito in Ospedale

Niji40: partono in testa Alberto Riva e Andrea Fornaro

I due italiani sono ai primi due posti, con Acrobatica di Alberto Riva che precede di poco Influence 2 di Andrea Fornaro

Adriatica torna in Mediterraneo con un "occhio" all'ambiente

Adriatica, l’iconica barca rossa che ha dato vita a “Velisti per Caso”, di Patrizio Roversi e Syusy Blady, torna a navigare nel Mediterraneo e lo fa con “Le Vele del Panda”, progetto di WWF e Sailsquare, per la tutela e salvaguardia della fauna marina

A Palma è l'Italia la "Princesa"

Vola la vela italiana a Palma di Maiorca con due ori e due argenti conquistati nel Trofeo Princesa Sofia

Garda: gran finale dell’OpenSkiff Eurochallenge #1e della regata Internazionale RS Aero

Nell'OpenSkiff under 15 la spunta il francese Ganivet, secondo Gianluca Pilia; il polacco Staron ha la meglio negli under 17. Francesca Ramazzotti, Elias Nonnis e Nick Craig sul gradino più alto del podio assoluto RS Aero 5, 6 e 7

Open Skiff Eurochallenge - RS Aero: primi due giorni favolosi con bel vento e sole

Prime posizioni internazionali con Italia, Nuova Zelanda, Gran Bretagna, Polonia, Irlanda leader nelle varie classi e categorie

Utilizzando questo sito accetti l’uso di cookie per analisi e pubblicità.  Approfondisci